lunedì 27 febbraio 2012

75

Mantova Comics & Games: è stato bello

E taaaaac!
E così c'è che sei andato, con la maglietta da giovane blogger addosso e la coppola da meridionale anziano in testa e un po' di timore nel cuore, ché te sei pur sempre uno che scrive le robe all'alba in uno studio illuminato solo da una lampada su un lato, tipo il tizio del caffè hag, ma senza caffè. Che scrive le robe e poi clicca su pubblica e ciao, si è fatta un certa, buona giornata. Sei andato, e sei salito due volte sul palco e le fan di Willwoosh non ti hanno calpestato a morte e hai stretto tante mani ed è stato molto bello. Di più: bellissimo. Di più ancora: molto bellissimo. Seguono i dettagli. Ossia: genuini momenti emozione come se piovessero mariomeroli, persone piccole ma grandi, persone grandi ma grandi, bressler, cosplayer da denuncia, casini in Vaticano e la prova definitiva del perché l'Algida Stronza sia la più grande stronza di sempre […]
L'antrismo scorre potente nel mondo del fumetto italiano. E' tipo ufficiale, pare. Vuoi ringraziare perciò tutti gli autori che leggono l'Antro e si sono presi la briga di dirtelo. Tanti, troppi per provare a citarli tutti senza dimenticartene qualcuno: perciò ti limiterai solo a dire che Emiliano Mammucari, anche se non lo sa, è stato un grande disegnatore di Hellblaz… ehr (don't ask). Ma vuoi anchemente, soprattuttamente ringraziare di cuore tutti gli antristi che la briga se la son presa per venire ad ascoltare le tue meenchiate live. Facendosi dei bei chilometri, affrontando la coda all'ingresso, spendendo dei soldi per il biglietto, abbandonando la famiglia al freddo e al gelo… vabbè, dai, credi di aver reso l'idea. Lo dici? Ma sì, dillo: beh, è stato emozionante, gente. Una di quelle cose che ti fanno capire che tutto ha un senso, che ne vale davvero la pena. Cioè, anche se poi ricevi tutte quelle minacce di morte dai fan incazzati di Spartacus e Buffy. Ma ora basta, se no poi ti commuovi e c'hai un'immagine da meridionale con la coppola e il tono sarcastico da portare avanti. Mica vuoi fare la fine del tizio del caffè hag, con quell'aria da tossicodipendente coglione, no? No, infatti. Perciò ora facciamo che ci spariamo una carrellata di facce, nomi, cose e cosplayer, ok? Ok.
Star lì per una decina di minuti a veder Milo Manara disegnare a due metri da te e sentirti di nuovo giovine, quando compravi i suoi volumi e ti sentivi fico a leggere roba di quel livello e una volta, al liceo, c'hai pure rimorchiato una tipa prestandogliene un paio. Solo che non te li ha più restituiti, la stronza.
Felix Silla. Simpatico, umano, affabile, quando pirletti con un decimo del suo curriculum si atteggiano a divi del cinema della cippa. Il che dimostra che si può essere benissimo dei grandi pur essendo molto piccoli
Una copia dell'Uomo Tigre che ti sei fatto autografare da Matteo Casali (che ne curava l'adattamento) e da Giuseppe Camuncoli (che per la serie realizzava quelle copertine meravigliosamente meravigliose). Grazie, boyz. Ah, della traduzione, all'epoca, si occupava invece il nostro amico bressler Manuel Majoli...
Ed eccolo qui! La carrambata! A tradimento! Manuel l'hai riconosciuto dalla maglietta, perché è l'unico essere umano al mondo a possedere una maglietta con Lamù e l'Uomo Tigre assieme. Piccolo, sapido aneddoto legato a questa foto: ti sei avvicinato con l'aifonz già orizzontalizzato in mano a una cosplayer tutta tirata.
Te: "Ciao, scusa, ti spiace se...".
Lei: "Ma no, certo!", e si mette in posa.
Te: "No, perdonami, volevo dire se ti spiace farci una foto".
Una donna DISTRUTTA.
Acquisti: mah, giusto quelle due o tre cosine. Laddove per "due o tre cosine" intendi "SEI CHILI IN PIÙ DI BAGAGLIO A MANO AL RIENTRO". Hai preso tutta Mickey Mouse Mistery Magazine, un po' di PKNA che ti mancavano, un paio di chicche da passare al fil di scanner per l'Antro e cinque chili, cinque chili e mezzo, che faccio lascio, di volumi di quelli enormi e pesantissimi.
Più qualche cosina indie, come questo fumetto legato a un VELATISSIMO tema anticlericale.
I cosplayer erano tanti-tantissimi, e c'erano dei gran bei costumi. Ma siccome l'A-Team non hai fatto a tempo a fotografarlo e con una Gatta Nera incredibilmente pheega hai evitato perché se no poi ti arrivavano gli schiaffi sulla nuca dalla tua dolce metà, dovete accontentarvi di questo ottimo Spawn. Ché a te il personaggio sta simpatico quanto Cicchitto, lo sapete, però il costume era fico.
Oppure di questa inquietante versione MASCHILE delle Seven Eleven* di Mila e Shiro. Al tizio con la parrucca blu hai detto: "Ciao, Nami era il mio sogno erotico da giovincello, me l'hai appena distrutto. GRAZIE MILLE".
*
EDIT: che poi erano le Seven Fighters. I Seven Eleven sono quei negozietti dove i nippi leggono i giornali a scrocco, ti faceva notare Marta su FB. E, oh, te guardavi solo Nami, ché il cartone era una roba di femmine.
L'evento clù, la conferenza con Farenz e Willwoosh. E' andata bene, dai. Speri di riuscire a postare oggi stesso il video, se Mauro Uzzeo (scrittore, sceneggiatore, autore, altre cose che finiscono in tore, tra cui appuntamente moderatore dell'evento) ti accontenta. Queste due foto l'hai scattate dal palco nel bel mezzo della conferenza, per fare una roba molto 2.0.
La composizione del pubblico, secondo una tua rilevazione demoscopicospannometrica, era la seguente:
Sedicenni in ammore che volevano sposare Willwoosh tra cui una vestita da PIKACHU che si è detta pronta a farsi tutti gli altri uomini presenti in sala pur di arrivare a lui (true story) - 85%

Seguaci di Farenz - 10%
Antristi - il restante 5%. Però di gran spessore
e senza contare quelli che erano stati travolti e uccisi dalle fan di Willwoosh durante la prima, tragica carica sedata a stento dalle forze dell'ordine con i lacrimogeni e gli scudi antisommossa. Non sarete dimenticati, ragazzi
Anche perché di cose, nell'incontrare gli Antristi superstiti, te ne sei dimenticate già abbastanza. Tipo appuntare i nomi di tutti per citarli e ringraziarli qui uno per uno (=1). O tipo che nel primo raduno di Sabato non hai fatto neanche una foto come un pistola, mentre si brindava a Oreo e Fanta sgasata perdavveramente. O che anche domenica di foto ne hai scattate solo un paio, anzi cioè tipo praticamente una
 questa qui (ché quella più sopra te l'ha mandata poi il Void per posta)
Ed eccola, LA PROVA PROVATA. Pure milanista, la stronza.
Il demonio, proprio
Il disegno di Adi Granov: lo volevi e beh, eccolo. Al posto dell'Iron Man scassato ti ha disegnato una Vedova Nera che mollami, e dovete sapere che la sua modella per tutti i personaggi femminili è la moglie. Che era presente in fiera e che vi si lascia immaginare quanto sia straphe... bella
Ma chiudiamo pure con un altro momento da lacrime napulitante, l'incontro con il possessore della tessera onoraria da antrista numero 1. Leo Ortolani è quello con l'espressione affabile da artista che ne sa, lì a sinistra, te sempre quello con la coppola da meridionale anziano. Oh, alla posta gli altri pensionati già ti stimano tutti tantissimo. Un successone.

75 commenti:

  1. Meanwhile in Catania, io rosicavo.

    Un giga-d'oh d'invidia.

    RispondiElimina
  2. Doc il tuo cosplay è riuscito veramente bene!!!
    ...sprizzi meridionalità!

    RispondiElimina
  3. Oh Minchia se rosico...
    Sia perché non c'ero sia perché c'era Felix Silla!
    rosichescion paninara...

    RispondiElimina
  4. O.T.Nad, a Messina si rosicava pure :( Se organizzassero na bella "convescio" terrona sarebbe bello che ci fossi, serenamente, pacatemente, democraticamente ;)

    Comunque la coppola del doc da sola valeva tutta la fiera (e avete notato l'espressione alla Rocco in foto? "Io ne ho provate tante" XD)

    RispondiElimina
  5. La prossima volta vieni anche a Roma che almeno ci strizziamo la mano... :D

    RispondiElimina
  6. Attendo con trepidazione il video.
    Gran bella scoppola, Doc!

    RispondiElimina
  7. Note sparse:
    1) Le Seven sono idoli assoluti.
    2) La mano di Ortolani è disegnata malissimo.
    3) Le dediche si scrivono NEL libro.
    4) Forse eri in viaggio e non lo hai saputo, ma LA GRANDE SERIE continua e non si parla più di Inter...

    RispondiElimina
  8. Bella li raga, stima e invidia, ma di quella buona però.

    PS: ma com'è che le donne dei fumettari americanioti sono tutte straph... piacevoli?

    RispondiElimina
  9. Non esserci stato è terribbile, ma Doc. nella foto con Ortolani, sarà un'impressione, ma somogli un cifro al Rat-Man, ti mancano solo le orecchie!!

    RispondiElimina
  10. Il mio EX amico Vitoiuvara deve sempre ricordarmi le robe più dolorose. E vabbè, segno.

    A proposito di coppola (Francis Ford), grande momento di teatro con l'amico Michele (l'ingegnere Coltelino di Ringcast): ci sentiamo al telefono, gli dico "Sono in giro, c'ho la coppola in testa". Poco dopo finisce a importunare un cinquantenne.

    RispondiElimina
  11. Doc, ma gliel'hai chiesto a Ortolani perchè Ratman non esce in digiatle? No eh, lo sapevo. Uffi.

    RispondiElimina
  12. Te: "Ciao, scusa, ti spiace se...".
    Lei: "Ma no, certo!", e si mette in posa.
    Te: "No, perdonami, volevo dire se ti spiace farci una foto".


    Questo è il momento che rimpiangerò di essermi perso per tutta la vita.

    RispondiElimina
  13. Mi spiace esordire così DOC, ma durante l'intervista a Felix non si capiva praticamente nulla.

    Mi aspettavo un evento meglio gestito, non due casse messe a caso che non riuscivano a coprire nemmeno le voci delle persone li vicino.

    So che non c'entri nulla ma da qualche parte dovevo scriverlo, mi interessava molto quell'intervista ed è come se me la fossi persa, nonostante fossi li ad assistere.

    RispondiElimina
  14. Con la cosplayer l'hai fatto apposta, maledetto. Avrei fatto lo stesso, tranquillo.

    RispondiElimina
  15. Non portavi la corona regolamentare però sei tornato a casa da re XD.
    (e cmq secondo me anche Willwoosh è un tuo fan, quindi per proprietà transitiva la presenza della metà di quelle sciroccate era anche merito tuo)

    RispondiElimina
  16. Il mio cuore piange autentiche lacrime napulitane. Doc, fatti ospitare in qualche fiera in quel di Roma, ti preeeeeegooooo!
    (inquietante il racconti riguardo alla pikachu ninfomane, comunque...)

    RispondiElimina
  17. Scena della Cosplayer mitica, mi ricorda quella che ho visto 2 anni fa alla festa di fine stagione del Parma Calcio, tra i tavoli a mangiare salsiccia e bere birra si trovano anche Morrone (capitano) e Galoppa, si avvicinano un ragazzo e una ragazza con macchina fotografica, lui (Morrone) che crede di dover essere immortalato con loro si alza, ma la tipa gli consegna la macchina e gli chiede "puoi farci una foto?".
    Le scene successive non le ricordo in quanto riverso a terra dal ridere.

    RispondiElimina
  18. Dei problemi di volume all'incontro con Felix, Giubba, mi sono accorto purtroppamente solo a cose fatte. Per la strana acustica di quella parte del Palabam, comunque, è successo che - incredibile dictu - gli spettatori più vicini sentissero MENO di quelli in fondo alle scalinate. Il giorno dopo, guardando un altro incontro, ho potuto appurare che è così (GIACOBBO!).

    RispondiElimina
  19. Meanwhile, in turin, io maledicevo questa noiosissima città e la perenne penuria di pecunia.

    Ci sarà qualche altra occasione in qualche altro festival del costume italo/jappo, doc?

    RispondiElimina
  20. "No, perdonami, volevo dire se ti spiace farci una foto".
    A leggerlo mi sono rotolata dal ridere XD
    Grande Doc, peccato essermi persa questo meeting uffa :(

    RispondiElimina
  21. @Mario: Ci sarebbe l'EtnaComics, dalle mie parti, ma figurati se una stella come il DOC si spinge così giù in Terronia v_v

    RispondiElimina
  22. Oh, Tito, una delle domande più gettonate è stata: "Ma che quello che commenta i post del blog è DAVVERO Tito Faraci?" :D

    Le prossime tappe dell'Antrour, comunque, saranno Napoli e, per far contenti tutti-tutti, magari Lucca. A Lucca, per farci stare tutti gli antristi, noleggiamo lo stadio :)

    RispondiElimina
  23. Amo le fiere... ma odio le file! Meglio andarci in settimana

    RispondiElimina
  24. Mi spiace essermi perso l'edizione di quest'anno: per una volta che rischiavo di beccare Ortolani... diamine. Oh beh, proverò con Lucca! :D

    RispondiElimina
  25. Mi spiace essermelo perso, ma conosco anch'io la libidine dello snobbare cosplayers: Lucca 2004, passeggio e vedo uno vestito da Corto Maltese con altre ragazze intorno. Chiedo se posso fotografarlo e le tipe si sistemano.
    "no, no. Levatevi, solo lui".
    Il resto è storia.
    Doc, DEVO sapere cosa c'entra Mammucari con Hellblazer! Non puoi ingolosirmi così!

    RispondiElimina
  26. E' stato veramente un piacere conoscerti. Mi spiace solo di essere scappato per recuperare mia moglie che aveva finito di ascoltare Manara...

    RispondiElimina
  27. Io ieri c'ero! E compaio pure nella foto del pubblico! Che dire, bellissima giornata, la conferenza è stata molto piacevole, la gente era divertita e il clima era ottimo! Però Doc, mi sei scappato! Sono stato assalito dalle fan di Willwoosh e ti ho perso! Ti sembra il modo di trattare un antrista venuto a Mantova a vederti? :D

    Qui qualche foto che ho scattato alla conferenza
    http://www.flickr.com/photos/61575480@N08/sets/72157629100780520/

    RispondiElimina
  28. Scusa, Touch, ma nel delirio delle ragazzine invasate non ci si è capito a un tratto nulla e mi son perso qualcuno. Sorry.

    Le foto, comunque, sono molto belle. QUESTA IN PARTICOLARE (m'è partito un sopracciglio alla My Name is Earl, ma giuro che non l'ho fatto apposta):

    http://www.flickr.com/photos/61575480@N08/6934596681/in/set-72157629100780520/

    RispondiElimina
  29. Peccato non esserci stato, deve essere stata una bella fiera.
    Gli omaccioni vestiti da Seven Eleven mi ricordano quando anni fa , a una fiera milanese , beccai due uomini vestiti da Mila e Nami scambiandoli per donne ( li vedevo solo di spalle) e quando mi accorsi che erano uomini, per la sorpresa mi lasciai scappare un commentino inadeguato a fil di labbra.
    Risultato ?
    Rischiai di finire su i giornali con " rissa a una fiera di fumetti: uomo aggredito e malmenato da due coetanei vestiti da ragazze della pallavolo".

    RispondiElimina
  30. Report d'eccezione, grazie doc.

    Spero che la Fanta abbia annegato il dissapore per l'Inter.

    RispondiElimina
  31. Vieni al comicon!!! *____*

    RispondiElimina
  32. Avrei voluto molto moltissimo esserci, pure se solo come "Antrista Ogni Tanto". E come fan di Willwoosh in incognito, ma shhh, non lo diciamo a nessuno.

    RispondiElimina
  33. Io sono rimasto scandalizzato poiché, come riferitomi da una spia inviata, nessuno - e specialmente il Doc - ha pensato di urlare:
    "Antristi Assembled!"

    Rimediare presto, se non subito.

    ;P

    RispondiElimina
  34. Waaa, che bello! *_*
    La scena con la cosplayer figa che fa la foto, poi, è topica.
    Grande Doc.

    RispondiElimina
  35. Wow doc non ti avevo visto e non mi ti immaginavo così xD

    RispondiElimina
  36. Quello col cappello guappo in testa sei tu? Va la' che hai l'aria da bulletto! :P

    Mi piacciono un sacco le mostre di fumetti, ma è anche un sacco che non ci vado, maledizione....

    Tra l'altro poi le mostre di fumetti mi fanno SEMPRE ricordare "The Lobo Comic Convention Special".

    RispondiElimina
  37. Doc, sarebbe troppo sperare in una puntatina al Cartoomics di Milano, il prossimo marzo?

    RispondiElimina
  38. Dalle foto di Touch sembra inequivocabile che il Doc stava pensando:"Ma che cazzo sta dicendo questo!?!?", mentre Farenz sembra dire:"Oddio adesso questo lo prendo a schiaffi!", anzi lui direbbe: "Ma questa è merda che caga merda!" XD
    Comunque io Willwoosh non lo conoscevo e guardando un paio di video suoi su youtube direi che Daniele "Doesn't Matter" è molto più divertente.
    Aspetto con piacere il video della conferenza. Non prometto niente per Lucca, perchè ormai sono succube degli eventi, ma mi piacerebbe un sacco venirci ed incontrare un pò di antristi, oltre ovviamente al capofamiglia. Perchè come insegna la coppola, "La famigghia è imbottante!" XD

    RispondiElimina
  39. Doc, grazie mille ancora per ieri, è stato molto bello incontrare te e gli altri antristi. Per tutti, alla prossima assemblea/convention/Woodstock!

    RispondiElimina
  40. Ecco che impressione m'ha dato LA FOTO DI TOUCH...

    (Si, è lunedi, e in ufficio non passa un katsoo...)

    RispondiElimina
  41. ma...chi meenghia è Willwoosh ? o_O

    RispondiElimina
  42. @queto demone

    ci toccherà organizzare un mega-evento apposta in Turin per poter godere della presenza dell'affezionatissimo doc...ah c'è già il torino comics?? vabbè allora allo giuventus stadium...

    RispondiElimina
  43. Quale delle mie gag sarà mai finita sulla Gazzetta di Mantova?

    http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/02/27/news/folla-ai-comics-per-willwoosh-e-nbsp-per-la-generazione-dei-blog-1.3227916


    Eeeee come lo sapevo. :D

    PS
    Omoragno: LOLLE

    RispondiElimina
  44. Io c'ero!

    Sono arrivato a evento iniziato e non conoscenodti dal vivo appena ho visto i tre personaggi (a parte wirpùl) appena ti ho visto mi son detto "quello è Manhattan!!!)

    Sei stato il migliore doc...a fine evento quando uno sciame di cavallette si è avvicinato ho desistito dal venire li astringerti la mano!

    RispondiElimina
  45. Omoragno vince l'internet!
    A me comunque in quella foto mi sembri troppo un character poster della dreamworks, doc.

    RispondiElimina
  46. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  47. Oddio Doc, se penso a te insieme a Davide la Rosa (l'autore di Zombie Gay) già mi collasso dalle risate... e scorre potente in me il rosicamento per non essere stato a Mantova!

    RispondiElimina
  48. Ma pure Leo ci stava!! Ecchediamine, come ho potuto perdermi tutto ciò T_T

    RispondiElimina
  49. Nami, non Mami (pure io ci avevo un debole per lei).

    RispondiElimina
  50. Fidijarè, sei proprio bravo.

    E pure, mancù lì cani! Toh!

    RispondiElimina
  51. Anche Ortolani? Ecchecavolo! è anni che vado a Lucca per lui e non sono ancora riuscito a beccarlo... Va bé per lui, anche per lui. E poi cos'è? Perché a Lucca non viene più nessuno? è una bella cittadina e il lato positivo principale è che è molto più vicino a me di Mantova. Poi la foto alla gatta nera "niocca" si poteva fare comunque, di nascosto, un premio per chi la segue assiduamente e non Mila con la barba, e poi, e poi e poi... Ecco...
    *Attenzione il messaggio può contenere grandi quantità di invidia, tenere lontano dalla portata dei deboli dei deboli di cuore e intestino* Poi passa... spero...
    XD

    RispondiElimina
  52. argh, Doc, l'articolo di giornale che hai linkato è... è... oddio, è...
    cristo è una merda colossale !!!

    Vabbeh dai, meno male che noi ti leggiamo qui e non lì

    RispondiElimina
  53. E comuque, come umile lettore, io vorrei un post su BARBIE, o se preferisci su te e Barbie.

    Non mi bastano più questi tuoi eleganti e galanti commenti alle novelle grafiche, che raccontano le trasversie di questa Candy Candy, ma patinata e sempre contenta col suo sorriso di plastica, rosa, e con questi capelli da bambola orticanti al tatto.

    No. Non mi bastano più. Io lo vorrei questo post che ci dice di più sui "perchè", sui "percome", suii "ma dai!", sui "forse-forse", sui "Fidati sono un tomba!" e poi lo dici a tutti, su questa qui che si chiama come una GRILLIATA!

    http://www.wordreference.com/enit/barbie

    RispondiElimina
  54. Ma tra tutte le cose che potevano scrivere, giusto il commento, comunque sacrosanto, sull'imperatrice delle Algide ?

    Invidia incalcolabile per il disegno di Adi Granov.

    La foto "captionata" di Omoragno è mitica. Ha saputo cogliere perfettamente gli sguardi.

    RispondiElimina
  55. @Doc: Sei mai passato dal blog dello sceneggiatore di Zombie gay? Ci sono bei fumetti

    http://lario3.blogspot.com/

    RispondiElimina
  56. Vi chiedo enormemente scusa per il commento anonimo, ma devo ancora iscrivermi e stasera il browser fa cilecca.
    2 cose: Felix Silla parla ancora bene italiano? Trovate che Leo Ortolani assomigli sempre più a Ted Raimi?
    Grazie e ancora scuse per l'anonimato.

    RispondiElimina
  57. Ma... ma... Dove la vendono la maglietta con Lamù e l?uomo Tigre?? È stupenda!!!

    RispondiElimina
  58. Accidenti,la prima volta che vedo il volto del Doc e Ortolani...chissà perché ma il Doc sembra il brigante calabrese fantozziano...





    Potresti metterti un lupara e scialle di montone in spalla e spedirci la foto?

    Scherzo ovviamente ;)

    RispondiElimina
  59. ehy doc, ma venire a Catania il prossimo settembre?

    http://www.facebook.com/etnacomics

    RispondiElimina
  60. mannaggia... e io che ho tentennato fino all'ultimo prima di rinunciare. Vedi un po' cosa succede a non seguire più il fan club di Rat-Man che hai fondato. groan.

    RispondiElimina
  61. Ma che bello il DOC al Comicon a Napulémilleculor!!! Un motivo per non snobbarlo quest'anno! Ti porto a salutare il Ken ^__^

    RispondiElimina
  62. Ma che bello il DOC al Comicon a Napulémilleculor!!! Un motivo per non snobbarlo quest'anno! Ti porto a salutare il Ken ^__^

    RispondiElimina
  63. Ti svegli una domenica mattina alle sette, quando neanche durante la settimana lavorativa lo fai. Ti accorgi che tuo marito russa ancora e sarà dura farlo scendere dal letto. A quel punto pensi di girarti dall'altra parte e lasciare che l'idea di partire per Mantova sia stata solo una pessima decisione che hai preso da ubriaca, ma alla fine la ragione del cuore ha la meglio. Ti infili sotto la doccia ripetendo per i primi dieci minuti "lo faccio solo per il Dr. Manhattan" ... un po' come quella volta che sei andata al cinema a vedere Melancholia e continuavi a ripeterti che lo facevi solo per Alexander.
    A quel punto lo scoglio più grosso è superato. Ti fai il viaggio in macchina ascoltando la selezione del tuo iPod che sfoderi solo nelle occasioni speciali. Non ti fai scoraggiare dalla fila che c'è all'entrata e ti tieni compagnia leggendo i tweets di Manhattan che già è girovago tra gli stand. Quando entri, poi, ti sale l'istinto omicida: se dici che c'è Mila in giro, devi anche specificare che ha la barba, altrimenti uno potrebbe rimanerci!
    Poi arriva il momento del tanto atteso palco e, dopo aver ucciso una decina di fan di Willwoosh che volevano passarti davanti, sei lì, in prima fila, a goderti lo spettacolo. Cavolo, non te lo immaginvi mica così, con la coppola, la magliettina fica e la giacca che fa un po' serio.
    Una volta finito il magico momento del palco, ti aggiri tra le orde di Naruto, nella speranza di incontrarlo di persona il Dr. Manhattan e, quando ormai hai perso la speranza, te lo ritrovi lì davanti al bar. Ti fermi, ci scambi due parole e lui ti offre pure la Coca Cola. Non hai intenzione di rimanere lì a rompergli le palle per molto, un saluto e via, ma lui è simpatico, disponibile e parlarci assieme è un vero piacere, così rimani. Ci fai pure un paio di foto assieme come una vera bimbaminkia, così, quando torni a casa, puoi riguardartele di tanto in tanto sul cellulare.
    E torni a casa così, con la consapevolezza di aver conosciuto una grande persona e con la sensazione che, se ti fossi girata nel letto la mattina e non ti fossi alzata, avresti perso una gran bella giornata.

    RispondiElimina
  64. Grazie per il bellissimo commento, Clumsyeki.

    *me quasi commosso*

    RispondiElimina
  65. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  66. ehilà, alla fine l'hai postata veramente la foto della combriccola, sei un grande.
    Che quando ti ho beccato col majoli a parlare ero indeciso se aggregarmi nella discussione...
    Continua così, le persone umili, intelligenti e simpatiche come te dovrebbero conquistare il mondo. Ciao

    RispondiElimina
  67. Guardando bene le foto, la tua faccia non mi è sconosciuta... dovrei averti già incontrato in passato, forse durante qualche scorribanda cosentina ai tempi dell'università... ma ero sicuramente troppo ubriaco per potermene ricordare... Ah, la gioventù..

    RispondiElimina
  68. Grandissimo Doc, io i Mickey Mouse Mystery Magazine li conservo tutti da quando sono bambino, ricordo che mi picquero un casino, infinitamente di più delle storie singole di Topolino nel Topolino (scusate il gioco di parole) che usciva settimanalmente, spesso quando leggo il tuo blog, tra Brivido e Mickey Mouse Mystery Magazine mi sale una nostalgia immensa :'(
    Comunque sempre e solo forza Inter nel bene e nel male (come ora..)

    RispondiElimina
  69. Bel bottino,
    Sopratutto bei cosplay! HEhehe

    RispondiElimina
  70. Complimenti Doc!
    E complimeti a tutti gli antristi presenti, fortuna vostra che non c'ero!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails