mercoledì 22 febbraio 2012

27

Gianfransuà - Inter, 1-0. Silvia lo sai, lo sai che in Francia si sooca ancora

Dopo l'eccezionale cavalcata sotto gli zoccoli della quale ci si è trovati inermi durante le ultime giornate di campionato, si andava oltralpe per cercare un po' di conforto. E invece i maledetti gianfransuà, dopo una partita passata a orizontalizzare, a far fare figure dimmerda al limoncellato Amalfitanò e al pendaglio da forca Brandao - che è tornato a dedicarsi al calcio tra una denuncia per stupro e l'altra. Così, per hobby - il gol l'hanno trovato al 93°. 1-0, la peggiore delle sconfitte, e non ce la si può nemmeno prendere con le luci loffie, a uso geometra pelato. Francesi dimmerda.

27 commenti:

  1. Partita abbastanza noiosa...
    Certo però, chivu saranno 3 anni che non ne imbrocca una. Perché ce l'avete ancora appresso?

    RispondiElimina
  2. Non è annata, Doc... non è annata...

    RispondiElimina
  3. io non so più cosa dire doc. atteggiamento tattico a dir poco assurdo...contro un marsiglia abbordabilissimo che senso ha giocare per lo 0 a 0? (visto che poi in casa puoi solo vincere) mi sarebbe andato bene perdere ma andando all'arrembaggio per segnare a tutti i costi. così proprio no, anche perchè se vuoi giocare con una punta sola non metti forlan che è appena ristabilito e non corre!! e non metti cambiasso esterno di centrocampo. ed poi chivu...vabbè di chivu che vuoi dire? dalla sua parte hanno fatto tipo quaranta cross e ayew ovviamente nel momento decisivo se lo è perso lui.

    RispondiElimina
  4. un noto attore australiano22 febbraio 2012 23:32

    Deschamps aveva dichiarato(probabilmente dopo qualche litro di vino) che la sua squadra doveva dimostrare di essere come l'inter. Missione compiuta. Francesi dimmerda ma noi squadra di legno.

    RispondiElimina
  5. Penso che la fine sia nota.
    Domenica sera al S Paolo, se il Napoli decide di fare il Napoli, si chiuderà l'esperienza di Ranieri alla guida dell'Inter.
    Ranieri ha le sue colpe, ma il presidente, la dirigenza i vari consulenti e buona parte dei calciatori non scherzano.
    Che ti devo dire Doctor ?
    Se va come spero mi spiacerà per te(sinceramente) ma gongolerò per quel tifoso travestito da giornalista di nome Elio Corno.
    Divertente, quando il suddeto ieri sera sull' 1 a 1 ha detto rivolto al giornalsita in collegamento da Napoli "tanto questa la perdete" e 20 secondi dopo Cavani ha segnato il 2 a 1 , sublime.
    Saluti

    RispondiElimina
  6. Quando sei nelle sabbie mobili, meglio muoversi il meno possibile doc.


    Però GODO, è più forte di me!

    RispondiElimina
  7. Te la prendi con i francesi e non con chi ha davvero tutte le responsabilità? Abbiamo perso contro una squadretta che ha dimostrato di poter soffrire anche contro i ragazzini che di solito giocano usando il cancello di casa mia come unica porta, dai! Ma l'hanno avvisato a Milito di smetterla di riscaldarsi? E a Ranieri glielo hanno detto che al massimo si difende il 3 a 0 quando mancano gli ultimi minuti? Mi spiace solo per il piccolo Filippo: per lui c'è solo il Cepu. Accanto a DelPiero.

    RispondiElimina
  8. Il piccolo Filippo crescerà temprato nelle risatine altrui. Poi, un giorno, andrà lì a prendere tutti a pesci in faccia. Noi abbiamo aspettato vent'anni, a lui speriamo tocchi un'attesa più breve.

    RispondiElimina
  9. Credo che di anni ne aspetterà 45,se Moratti non se ne va.

    @Nubetossica quello è Vieri :P

    RispondiElimina
  10. Ma questa non doveva essere la partita del riscatto? Quella in cui facevamo vedere a tutti che prendiamo a calci cooli e tiriamo giu i nomi?? Che si va a vincere a Marsiglia?? In realtà sembrava una gara di ritorno che dopo aver vinto all'andata 5-0 si poteva tranquillamente gigioneggiare e se poi becchi un gol chissenefrega!! Adesso come al solito si parla di fare l'impresa a S. Siro!! Io ci sarò ma spero di vedere in campo una squadra che abbia voglia di vincere!! Che poi noi interisti per tanti anni siamo stati tutti Filippo!! :(

    RispondiElimina
  11. Roberto "Freak" Antoni diceva che una volta che hai toccato il fondo, puoi iniziare a scavare.
    Ecco, ieri sera l'Inter ha iniziato a scavare.
    Che poi perdere contro Deschamps e i francesi sta sulle balle di fieno pure a me che sono un gobbo.

    RispondiElimina
  12. Nomen omen caro filippo. L'Inter era una squadra di puro sangue ed è diventata una squadra di asini.

    Ma quando prendiamo un allenatore decente che riesce a motivare questi debosciati.

    RispondiElimina
  13. blucyber tu sei pazzo andare a vedere quello skifo?
    ma nemmeno se me lo danno a 10€
    non meritano un cazzo avessi visto voglia è corsa magari ci sarei andato
    senza contare contare che al ritorno il rinco in panca mette come punta julio cesar e wesley in porta
    che formazione di m....

    RispondiElimina
  14. @blulight
    A parte che il biglietto l'ho preso un mese fa, e poi c'è sempre quel pizzico di speranza che dopo tutte ste figure dimmerda i ragazzi si diano una svegliata e si ricordino che sono dei calciatori professionisti e non dei morti di sonno!! La speranza è sempre l'ultima a morire!! :)

    RispondiElimina
  15. bluvyber si vede che sei un neofita di s siro
    quando si mettono ad invocare lo stadio stracolmo per battere la S Giovannese sei al culmine

    quando perdi a lugano sotto il diluvio ed esci con le frasine che senti poi nel post partita sai gia dove è come va a finire

    RispondiElimina
  16. Lol per il titolo del post, comunque ;)

    RispondiElimina
  17. @blulight
    Che ormai siamo alla canna del gas è chiaro, ma se tirano fuori le palle come hanno già fatto in passato e se mr.uolf mette giù una formazione decente, possiamo vincere a S. Siro che i gianfransuà erano inguardabili pure loro!!

    RispondiElimina
  18. non serve mister uolf per la formazione decente basta chiedere il ruolo ai giocatori wesley? si? in che ruolo giochi? trequartista ok vai li
    tu milito? attaccante ok stai davanti
    non che li mette alla cazzo di cane a caso

    RispondiElimina
  19. Dalle sue gesta definirei Bluecyber un reduce di San Siro più che un neofita.

    RispondiElimina
  20. @Drakkan
    Drakkan grazie! Sto scrivendo un libro su quelle vicende, si intitolerà "Quella bastarda notte a San Siro!" :)

    RispondiElimina
  21. Oh noooo!! Quell'immagine.... n-non sarà mica quel fumetto in cui il mio adorato Lobo viene.... uh.... bhe.... da Bueno Eccellente??? Credevo di avere rimosso la traumatica esperienza di quel fumetto, Doc, ma tu riapri il terriBBBile ricordo!

    RispondiElimina
  22. ...sconfigge il male con il potere della perversione...

    RispondiElimina
  23. Al ritorno troviamo il Defenestratore, mi sa.

    RispondiElimina
  24. Lettera aperta al piccolo Filippo:
    caro bambino tu ti lamenti ma avrai si e no 10 anni. Ora se togliamo i primi 4 anni di vita che la tua cultura calcistica è uguale a quelle delle ragazze che dicono di tifare Juventus perchè, boh non so perchè tutte le ragazze sono gobbe. Comunque dicevo se togliamo i primi 4 anni di vita tu hai avuto un'infanzia che definire magica è poco. Scudetto ogni anno, spesso con contorno di coppa Italia e qualche volta pure con l'aggiunta della supercoppa. Nel 2010 ti sei beccato non solo la champions che la gente ci è morta aspettandola ma pure uno storico triplete.
    Filippo il tuo problema non è che ti sfottono, il tuo problema è che non sei stato abbastanza cattivo fino alla stagione scorsa!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails