lunedì 9 gennaio 2012

47

Un film nerd al mese, e giù fino all'estate

Dei videogiochi un minimo interessanti in arrivo nei primi mesi di questo 2012 di grandi sacrifici per tutti i residenti a Cortina con la terza Panamera in garage, abbiamo già detto. Oggi parliamo di film di un certo qual spessore nerd in uscita da qui fino all'eternità all'estate. Almeno uno al mese, giusto per ammaccare delle figure di tolla con la vostra comitiva di amici non-nerd con regolarità. E no, The Hobbit non c'è, ché il 14 dicembre per il momento è ufficialmente ancora estate solo quaggiù in Terronia. Dare gas, mollare il freno, allentare la frizione e andiamo [...]
GENNAIO
Underworld Awakening in 3D (20/1)
Per una precisa scelta di vita, hai deciso di non entrare MAI PIU' in un cinema in cui viene proiettato un film il cui titolo rechi il suffisso "IN 3D". Ma qui poco male, ché di Underworld hai visto il primo (2003) e ti è bastato. Cioè, figurati che ti frega del QUARTO episodio della serie. Del resto la Beckinsale vampira agli antristi piace, dicevamo, e comunque oh, ognuno. I gusti. Anche senza scomodare vampiri e licantropi da ragazzine di quella roba, là, quella truzzata emo che oggi va fortissimo, nella categoria film di vampiri con protagonista pheega in abitino fetish noialtri si è visto comunque molto, ma molto, molto di peggio
ad esempio
Tasso di nerdaggine:
8 su una scala da zero a se ci portate la fidanzata/moglie vi arrivano pesanti gli schiaffi in faccia e poi per riparare vi tocca l'opera omnia di Muccino. Due volte.

FEBBRAIO
Ghost Rider: Spirits of Vengeance (17/2)
Dopo quell'enorme poottanata del prequel, un altro film di Ghost Rider - ahhh, che nostalgia quando in Italia era solo Ghost - per Nicolas Cage e il suo parrucchino ignifugo.

Il teschio nel primo film faceva pena e schifo. Qui l'hanno modificato, ma fa pena e schifo uguale
ma, più in generale, nei trailer il personaggio non ha un'unghia della potenza del Ghost Rider su carta. Ma proprio zero. Nada. Nisba.
(hai voglia a fargli ingollare proiettili)
Tasso di nerdaggine:
9 su una scala da zero a in sala ci ritrovate i vecchi amici della fumetteria e qualche povero metallaro rimasto incoolato dalla locandina.


MARZO
The Hunger Games (23/3)
La trilogia di Suzanne Collins non l'hai ancora purtroppamente letta, ma ce l'hai lì in rampa di lancio sul kindle, giuri. Tempo di finire A Dance With Dragons e ti ci metti. Parola. A fine marzo, nel mentre, arriva il film, basato su uno script della stessa Collins,
(non quella Collins)
e interpretato da Jennifer Lawrence
la Mystica di X-Men - L'inizio, la ragazzina con lo zigomo da professionista del ribaltabile.
Tasso di nerdaggine:
4 su una scala da zero a in Italia è una serie così poco nota al di fuori del circolo della sci-fi con la buccia che rischiate di sfangarla, proponendolo come un film qualsiasi, oh, voi non ne sapevate nulla, manco avevate idea di cosa volesse dire Hunger Games. Se non funziona, tentate il GUARDALA'! e poi la fuga.

APRILE
The Cabin in The Woods (13/4)
The Cabin in the cosa? In the woods. Dice: maddai, è il solito thrillerhorror della meenchia ambientato nella casa nel bosco, il suo nome conosco, che ci frega? Ci frega, invece, ché l'è una roba co-prodotta da Joss Whedon e nel cast ci sono Chris Hemsworth (Thor) e gente di varia disumanità vista in Buffy.

Cioè, per chi si guardava quella cazzata di Buffy, eh. Te no. 
Tasso di nerdaggine:
3 su una scala da zero ad anche qui, lo sapete solo voi. Poi, certo, se è una meenchiata come immagini gli scoppini sulla nuca li rimediate lo stesso.


The Avengers (25/4)
Diciamolo: il film nerd dell'anno. Perché sì, d'accordo, c'è il terzo pipistrello di Nolan e c'è The Amazing Spaidercoso, ma questi sono I. F*TTUTISSIMI. VENDICATORI. Hai 36 anni, ma un film sui Vendicatori lo stai aspettando da almeno 56 anni. Anche 57.

E figuriamoci quanto lo stesse aspettando Samuel L. Jackson, ché a fare quei cameo che dopo i titoli di coda a luci accese e gente che ti passa davanti non li vedeva più nessuno, si era pure rotto un attimo la cippa. Come sarà, The Avengers di - daglie - Joss Whedon? Ah, saperlo. Può venirne fuori il film di super-eroi totale-globale-uber-giga-iper-mega definitivo. E allora a Whedon glielo si perdona pure, dai, di aver scatenato sul mondo sette stagioni di Buffy l'Ammazzatesticoli. Ma può anche uscirne, lo sappiamo, una cazzata astrale, la grande meenchiata rotante. E in quel caso, Whedon, beh, sappiamo dove abiti. Occhio.  
Tasso di nerdaggine:
10 su una scala da zero a non scherziamo, dai. Bambinetti coi vostri pupazzini, fuori dai coglioni, lasciate passare la gente che aspetta da 56 anni, largo. Al primo "Vendicatori Uniti!" viene giù il cinema. Garantito al limone.

MAGGIO
Men in Black III (25/5)
Il ricordo del secondo Men in Black, tipo un'ora e dieci minuti di telepromozione della PlayStation 2 e di altre robe, ancora ti rievoca una fitta di dolore nel portafogli. Con questo sequel, che arriva dieci anni dopo l'ultimo film, è naturalmente in finto 3D e puzza di poottanata da direct-do-video, con la cippa che ti fregano.
Tasso di nerdaggine:
2 su una scala da zero a è una poottanata per famiglie e nostalgici dei primi anni Zero. Sì, esistono già i nostalgici dei primi anni Zero. Gente senza vergogna. Sono cose che non sono cose.

GIUGNO
Prometheus (8/6)
Il prequel di Alien, che è il prequel del primo Alien anche se Ridley Scott se la tira con le sue pippe autoriali. E' talmente il prequel del primo Alien che il trailer è proprio un trailer da prequel del primo Alien. Nettamente.
Tasso di nerdaggine:
9 su una scala da zero a va visto ALMENO due volte per sgamare ogni singolo dettaglio prima di tutti gli amici del forum di videogiochi/fumetti/miniature/whatev.


Biancaneve e il cacciatore (1/6)
A giugno, giusto per la cronaca, escono anche il film in cui la regina cattiva la fa Charlize Theron (Theron... regina... cattiva... hfadkfjsxewkjhjaksd) e il cacciatore del titolo è ANCORA Chris Hemsworth...

G.I. JOE: Retaliation (20/6)
...e il secondo film dei Giaiggiò. Qui Chris Hemsworth a quanto pare non ci sta, ma gli ingredienti del pezzenterrimo La nascita dei Cobra ci sono tutti. Con l'aggiunta di Bruce Willis e di Adrianne Palicki. Sì, esatto, QUELLA Adrianne Palicki. Voleva fare la Baronessa, ma era rimasta libera solo la parte di Lady Jaye.
Lei, ovviamente, C'E' RIMASTA MALISSIMO
Tasso di nerdaggine:
10 su una scala da zero ad andiamo, stiamo parlando dei G.I. Joe.

LUGLIO
The Amazing Spider-Man (4/7)
Di cui finora hai scritto le peggio cose, rimediandoti commenti ed e-mail da appassionati di Spartacus e Buffy. Di quelli tutti sgrammaticati e scritti in maiuscolo che ti invitano ad andare a fare robe sconce in parti anatomicamente non corrette. Jeez, questi trollnerd. Mai un po' di ironia. Il fatto è che se ne venisse fuori un bel film, per carità, saresti l'uomo più felice del tuo pianerottolo. Ma ora come ora, pur con tutte le attenuanti del reboot forzato dopo l'abbandono di Raimi e tutti gli altri,

a) c'ha una Gwen Stacy che assomiglia a Gwen Stacy quanto la Mazzamauro
(sì, Emma Stone vi piace un casino, lo sai, ma son problemi vostri)
b) c'ha il costume più ridicolo e pezzente della storia del cinematografò. Il costume fatto con pezzi di pallone da basket. The Amazing Spalding-Man.
Tasso di nerdaggine:
4 su una scala da zero a sì, esatto: quattro. Un tempo era l'Uomo-Ragno, ed era patrimonio della nerdumanità. Oggi è Spider-Man, non ha più un passato ed è materiale da pupazzetti, diari e altre meenchiate per ragazzini. Mainstream quanto e fors'anche più di Harry Potter. Ce lo hanno portato via, ce lo hanno. Maledetti bastardi.

AGOSTO
Il Cavaliere Oscuro - il ritorno (29/8)
In America esce il 20 luglio, qui CINQUE SETTIMANE DOPO, perché da fine luglio i gestori dei cinema italiani si presumono tutti già sulla spiaggia di Paola (CS) con la settimana enigmistica e il cocomero a mollo vicino all'ombrellone per tenerlo fresco. L'hai detto e ripetuto millemila volte, ma a te dei film di Batman di Nolan piace tutto tranne Batman. In questo The Dark Knight Rises non vuoi proprio dar credito alla prima sensazione suscitata dai trailer, perché quella prima sensazione ti dice che anche Bane e Catwoman a questo giro potrebbero farti venire l'orchite. Mah. Poi magari ti sbagli. Poi magari quei costumi non sono così ridicoli come sembrano, no?

"AH, AH, AH, AH, AH!".
no
Tasso di nerdaggine:
6 su una scala da zero a Christopher Nolan va di moda. Ci piace a tutti, Christopher Nolan. A tutti quelli che non hanno cacciato dei soldi per vedere Insomnia nel 2002 sperando in un altro Memento.


Atto di Forza (31/8)
Che poi, se lo analizzi, il Total Recall originale era una di quelle meenchiate a cui siamo affezionati più che altro perché si era giovini. Eppure l'idea di un remake ti è stata lo stesso, sin dal primo istante, sulla cippa. Ecco. Lì c'era una giovane e diabolica Sharon Stone, qui Len Wiseman - regista di tutti quegli Underworld a furia di girare i quali si è sposato la Beckinsale, chiamalo stronzo - rilancia con la mugghiera e Jessica Biel.

Jessica Biel, però, rispetto a Kate Beckinsale gioca proprio in un altro campionato. Va detto.
Tasso di nerdaggine:
5 su una scala da zero a n'altra roba abbastanza nazionalpopolare, dai.

SETTEMBRE
Resident Evil: Retribution (13/9)
Che è tipo il, boh? QUINTO Resident Evil? Rocky è dietro l'angolo. Anche qua, tanto, il regista è sposato con la protagonista, le solite pastette. Te ti sei fermato un tre Resident Evil fa, ma la serie continua ad avere i suoi appassionati. Cioè, boh, immagini. In questo torna per la terza volta Sienna Guillory
 che è una Jill Valentine all'altezza
anche quando (Afterlife, 2010) le fanno fare la Jill Valentine 
bionda e rincoglionita di Resident Evil 5
Tasso di nerdaggine:
9 su una scala da zero a coraggio, non è così brutto vedere dei film al cinema da soli. DAVVERO.


Dredd (20/9)
Chiudiamo con un ALTRO remake, reboot, regiralo. Un altro film di Dredd, prodotto dalla società di Danny Boyle, diretto da un inglese, interpretato da Karl Urban.
Tasso di nerdaggine:
8 su una scala da zero a oh, almeno questa volta il Giudice Dredd non c'ha la bocca tutta storta.

"MMGHHHH!"


47 commenti:

  1. "Vendicatori Uniti!!!" Perchè 56 anni sono lunghi per tutti. Ma poco altro...
    Il Batman di Nolan lo aspetto volentieri, ma il Nuovo Ragno no...non ce lo vedo Peter Parker che a Jameson gli fa:"Fai il pieno di avvocati cazzone...". Poi qualcuno ci spiegherà perchè le pheeghe come Gwen e Mary Jane, nei film le interpretino sempre attrici sexy come un tondino di ferro.

    p.s il remake di Dredd? Ahahahahahahahaha.-..che coraggio...signora mia.

    RispondiElimina
  2. Bava alla bocca per i Vendicatori.

    Comunque "The Amazing Spalding-Man" era quello che volevo dire io dalla prima volta che ho visto il trailer, solo che non mi venivano le parole ;)

    Ho già detto che ho la bava alla bocca per i Vendicatori?

    RispondiElimina
  3. La bocca storta - io sono proprietario di una faccia scalena da 43 anni, ma non influenza il mio pensiero nonono - non era il problema di Dredd. Nei primi anni ottanta, Wagner e Mills arrivarono in Italia x un provino allo anchorman Paolo Frajese ( RIP ) che era PERFETTO per il ruolo, labbra crudeli e non sincronizzate included, perchè il concept del personaggio prevede una totale mancanza di senso dell'umorismo che è il grimaldello con cui il
    ns apre tutte le porte di Mega City One. A dirla tutta, la prima scelta del dinamico duo era Michael Douglas. Ci fu un abboccamento ( ahah) , ma il divo mandò la cosa fuori carreggiata perchè cominciò ad arpeggiare sul dolore del vecchio Joe che porta sulle spalle il peso di un sistema in cui è giudice, giuria e boia. Non proprio la caratterizzazione a cui si mirava. Peccato perchè, a colpi di botox, il figliolo di Izzy ( si veda Basic Instinct ) stava raggiungendo la scucchia granitica di JD.
    Frajese - spiace dirlo - la fece fuori dal vasino: era in trattativa con una major americana per una versione all action di un team tra i personaggi più famosi di Doyle e Christie ( Paolo nel ruolo di Holmes e John Hillerman -lo Higgins di Magnum P.I. - in quello di Poirot ndr ) e traccheggiava, sperando in un rialzo del cachet. Non aveva fatto i conti con lo ''scandalo '' della moglie che decise di fare film porchetti. Gli americani si tirarono indietro, sebbene la signora Lotar non fosse + legata al Paolino nazionale, perchè temevano una ricaduta d'immagine ( '' è un film x famiglie ! Sherlock non pippa la coca e Poirot non arriccia i baffi, non arrota le erre e non porta scarpe più piccole di una misura in nome della moda ! Immaginate le risatine quando il tizio duella di fioretto linguistico con Irene Adler, se la stampa scandalistica ha aggiornato gli spettatori su madam Frajese '' ).
    In sintesi: no pellicola a Baker Street e no Dredd perchè Pat e John si erano stufati di attendere, ma qualcosa della faccenda USA deve esser arrivata al loro orecchio che la rifischiarono al loro pard Alan Grant. Ecco perchè Lobo ogni tanto esclama '' a tutto frag ! ''.

    RispondiElimina
  4. Ho già dovuto contrattare un Batman in cambio di un immaturi. Mi sa che per vedere i Vendicatori mi toccherebbe sorbirmi qualche robaccia tipo Ozpetektkekdkek, senza considerare che ho uno 007 Skyfall ad attendermi a fine anno; non so se avrei mai la forza di vedere in un anno ben 3 film genrazional-popolari che fanno ridere (ma anche no) o dove tutti ansimano quando parlano, o piangono, o gridano. Nono, I vendicatori quindi verranno visionati in blu-ray, in solitudine

    RispondiElimina
  5. Aggiungo la mia bava alla moltitudine di bava in attesa dei Vendicatori, vedrò sicuramente Underworld a prescindere che sia bello o brutto che tanto lo vedo per deliziarmi con la Beckinsale, a proposito Colin Farrel potrebbe evitare di piantare la mano sul coolo della suddetta che sono geloso? Spiderman aka spaulding-man mi irrita per un sacco di cose ma una in particolare non mi fa dormire, ovvero per quale caxxo di ragione dovevano mettergli quelle caxxo di nike ai piedi che ogni volta che gli guardo i piedi nella foto mi vengono i conati di vomito!!! Addirittura nelle foto delle action figure tratte dal film non hanno avuto il coraggio di colorargli i baffetti d'argento e li hanno fatti rossi!!
    P.S. Doc. a proposito di film se trovo il tempo scrivo un post su un mistero misterioso accaduto in un film e di cui nessuno mi ha saputo dare spiegazione, anche una famosa rivista di cinema a cui mi sono rivolto tempo fa non seppe darmi risposta, forse potresti essere l'unico a sapere o a riuscire a scoprire qualcosa!!

    RispondiElimina
  6. Cazzarola il Giudice Dredd, deciso voto lui

    RispondiElimina
  7. Bravo Doc, ora so perfettamente quali film non vedere fino alla fine del mondo.

    RispondiElimina
  8. Un film peggiore dell'altro! Alle volte penso che sia solo perché sono una nostalgica, perché a quei tempi ero ragazzina e più ingenua, e invece poi mi capita di riguardare i vecchi film e allora no. I film di una volta erano più belli, PUNTO.

    L'unico che un pochino mi interessa di questa lista di cavolate è i Vendicatori, e soltanto perché ci sono gli skrull. Se poi però gli skrull me li realizzano male (tipo orchi di Warcraft o che so io), allora mi cade il solo e unico motivo che ho di guardare quel film.

    Ma il peggiore è il reboot di Spidey. Cioé il primo film sul Ragno diretto da Sam Raimi aveva un suo stile, una sua classe, un qualcosa che lo rendeva accattivante sia per i fans sia per chi non ha mai letto un fumetto in vita sua. Poi sì è andati vertiginosamente calando, si è raggiunto il fondo, e adesso questo reboot significa che hanno cominciato a scavare. :/

    RispondiElimina
  9. Vendicacosi e Cabin in the Woods.
    Perchè sono di Joss Whedon.
    Che è lì perchè è bravo. Che è lì perchè ha inventato Buffy.

    RispondiElimina
  10. Questo post ti è venuto leggendo la gazza ieri di la verità...comunque non sapevo che volessero fare il remake di atto di forza (ma se non c'è Arnold tanto vale). Aspetto con impazienza i vendicatori e, si purtroppamente, resident evil...

    RispondiElimina
  11. Sono giu' con i vendicatori e Dreed,mammamia Dreed.
    Atto di forza dovra' esistere solo per la Biel.

    Spiderman devo ancora vedermi il 2 =) questo lo vedro' mi sa tra 40 anni,percio' no problemo.
    Ah,Tobey Maguire era peter parker,sto scemetto che hanno messo adesso non m'ispira manco per niente.Meno male che hanno mollato la palla per Devil, prima che mi facevano un Matt Murdock interpetato da uno dei Tokio Hotel.

    Ghost Rider.HAHAHAHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAH. il primo film era una merda.E io sono solitamente buono con i voti.ma era davvero una merda.Mi ricordo ancora la scena in cui la 345esima banda di motociclisti dal nome Hell's Angels veniva uccisa dal cattivo.Mai capito il perche' della strage,boh.
    MAn in Black,Underwolrd e Resident Evil potrebbero essere pure seppelliti nella merda, per me i stess.

    Ultima domanda,ma in Vendicatori, ci sara' Hank Pym? Quello con il costume con i colori dei Lakers, che costruiva nemici mortali per i suoi alleati, beveva come un cammello e aveva la ex-moglie che si faceva i tour nei letti di mezzo mondo.Quanto mi manca Calabrone.

    RispondiElimina
  12. VENDICATORI UNITI!!!!!! Cazzo che voglia di vederlo, speriamo che non sia davvero una minchiata Doc.

    RispondiElimina
  13. Si preannuncia un anno interessante.
    Certo che Thor è sempre dappertutto...vuoi vedere che se un giorno fanno un film su Aniene Guzzanti chiamerà anche Hemsworth? XD
    Comunque...Doc, ricordati che quest'altro Ghost Rider, oltre al teschio che fa più pena e schifo, ha anche GHOST RIDER CHE MINGE FUOCO!!!
    Andrei a vederlo solo per quella scena lì.

    RispondiElimina
  14. Ma perchè questi gestori dei cinema italiani sono così pigri da fermarsi proprio a Paola, primo-primo paese della Calabria tirrenica? (Che poi vabbè, d'Estate quelle spiagge sono consolato napoletano...). Ma anche loro snobbano la recente provincia di Crotone? Manco loro la vogliono riconoscere solo perchè ha un'abbreviazione, KR, con la kappa, come l'avesse scritta un bimbominkia?
    Tutto per questa fame di cocomero... cocomero per loro che sono del continente. Il termine scientifico latino, è zippangulo d'acqua (da non confondere col volgare zippangulo ebbasta=melone)

    Alla fine, questo Cavaliere Oscuro sarà l'unico, per cast, regia, considerabile come film con la "F" maiuscola.


    "Un tempo era l'Uomo Ragno, ed era patrimonio della nerdumanità. Oggi è Spider-Man, non ha più un passato ed è materiale da pupazzetti, diari e altre meenchiate per ragazzini. Mainstream quanto e fors'anche più di Harry Potter. Ce lo hanno portato via, ce lo hanno. Maledetti bastardi."

    BBBBBBRRRRAAAVVVVOOO! Io che c'ho scritto solo GHOST, sul mio divvidì piratato!


    "un ALTRO remake, reboot, regiralo"
    Ahahaha! Regiralo.
    Leo Ortolani ha coniato per i reboot, per gli effetti che hanno sul tuo stomaco, il termine "REBUTT!"

    RispondiElimina
  15. "Un tempo era l'Uomo-Ragno, ed era patrimonio della nerdumanità. Oggi è Spider-Man, non ha più un passato ed è materiale da pupazzetti, diari e altre meenchiate per ragazzini. Mainstream quanto e fors'anche più di Harry Potter. Ce lo hanno portato via, ce lo hanno. "

    Ma lo è sempre stato, il povero Spidey, già negli anni 80 quando facevano quegli stupidi cartoni animati per pampini e i pupazzi con le calamite tipo Jeeg Robot.
    Anzi, i film o hanno riportato in auge ( almeno in Italia) dove i bimbi se gli dicevi " sai chi è l'Uomo Ragno ?" scappavano pensando volessi molestarli.

    RispondiElimina
  16. cazzo..i vendicatori,batman e resident evil..inisieme a lo hobbit c'è veramente un sacco di roba in cantiere...
    ma doc the amazing spalding man da dove diavolo l'hai tirato fuori????? XD

    RispondiElimina
  17. Doc, tu devi fare attenzione a ciò che scrivi, molta attenzione... Al prossimo articolo così, ti denuncio!
    No, non sono una nerdina incazzosa amante di buffy. Ma i tuoi post ultimamente tendono troppo al tentato omicidio, per poco non mi strozzo con la mia stessa saliva a "the amazing spalding-man"!
    OMIGIDIO!

    RispondiElimina
  18. Che l'Uomo Ragno sia stato il simbolo per anni della Marvel, e perciò commercializzato, non è una novità. Tanto quanto altre icone dei comics, come Superman o Batman. Ma di questi le storie sono continuate ad alto livello, in Italia abbiamo anche LANTERNA VERDE sui grandi schermi, con lo stesso nome pure sul bel fumetto, senza dover rinunciare al suo retaggio italiano, in nome di chissaà cosa... di regole di mercato e di facciata vuote, probabilmente.

    Ma Spidey non può più contare su delle storie che non siano svuotate (come fondamentalmente tutta la produzione Marvel, a parte one-shot, o cicli di storie in auge grazie ad autori -che poi i nomi fondamentali sono sempre gli stessi 3 o 4: Millar, Ellis. Si, Ennis, che però non sopporto più-, perciò sono questi nomi. Non "la Marvel Comics")

    Almeno fino ad uno, due decenni fa, l'Uomo Ragno aveva:

    L'Ultima Caccia di Kraven, Peter David, Cani Impazziti di Ann Nocenti, il costume nero, Hobgoblin, l'UR Todd McFarlene (Ah! Qualcuno ha le contrazioni a questo nome, mi sembra d'aver capito) e l'inizio di Venom, Alta Marea. A molti piacque la saga del clone... E ora cosa gli è rimasto?... Bagley? Un altro che sa disegnare bene tanto quanto Larsen?

    A sì, il grande protagonismo in cose come FF, o grandi saghe come Civil War, bella tanto quanto Sinestro Corp, La Notte Più Profonda, o le varie Crisis.


    PS
    Chiedo venia, ho sbagliato qualcosa per la geografia della Calabria. I ricordi infanti si mescolano.

    RispondiElimina
  19. Sembra di vedere una pagina di Previews degli anni '90: reboot di serie famose! Continuity Marvel! Vajasse in pelle! Prequel nello stesso universo! Roba indie fatta dall'autore Mainstream! La Britwave che si riprende la sua roba dopo che l'ammeregani non ci han capito una mazza! Batman #307 dove anche il buon autore sta peggiorando sopraffatto dalla serializzazione! Twisted Toyfare!

    Per i fumetti si è vista come è andata a finire...

    RispondiElimina
  20. Prometheus e il nuovo Batman sn 2 dei film che attendo di + quest'anno...vedremo

    RispondiElimina
  21. Se Jessica Biel è quella a sinistra della foto, non ho nulla da eccepire!
    The Hungers Game cos'è? Il mio senso di ragno curioso titilla.

    RispondiElimina
  22. "Vendicatori Uniti!!!" .... e sarò in piedi in fila centrale ad urlarlo con il buon veccio Cap..... maaaaa non è che si potrebbe avere una scena di Tony Stark che guarda Hulk (mentre si trasforma)attraverso il visore della sua armatura, e pronuncia le immortali parole del poeta: It's over 9000!!!!!!!!!!.... che ne dici? dai tu conosci bene Whedon ;)... scherzo ovviamente .... bellissimo post come sempre!

    RispondiElimina
  23. Causa prenotazione sala sbagliata (da parte del mio ex amico) ho subito la visione di 'Capodanno a New York'.
    Beh,ragazzi, nel, ugh, film la Biel era incinta ma le mie ghiandole salivari hanno ingranato la quarta comunque!

    Per conoscenza.

    RispondiElimina
  24. Doc, bel post, come al solito (sull'ennesimo "Lei, ovviamente, c'è rimasta malissimo ho avuto una mezza crisi convulsiva, dalle risate).
    Di tutti i film elencati, giusto un paio potrei vedermeli al buio... Per il resto, penso di aspettare qualche recensione (tipo una delle tue? ;p) e poi decidere caso per caso.

    P.s.

    Se il Giudice Dredd non ha la bocca storta, per me non è il giudice Dredd! ^_^

    RispondiElimina
  25. In lista ci stanno L'erezione del Cavaliere Oscuro e i Vendicatori, il resto può starsene beatamente li dov'è.
    Se Whedon sgarra sui Vendicatori, non va a dirigere più nemmeno l'autobus della scuola il giorno della recita scolastica.

    P.S.: Ma Biancaneve e il cacciatore, parliamone: vaccata mostruosa o tentativo di sdoganare un'altra parodia xxx ?

    RispondiElimina
  26. Temo che non andrò a vederne nemmeno uno, tranne forse The Cabin in the Woods (sì, ero una delle nerdissime fan di Buffy e lo sono ancora!! XD) e anche il terzo film Nolaniano su Batman (se riesco a recuperare Il Cavaliere Oscuro).
    Ah, anche Prometeus non mi sembra male, ma il resto lo evito senza molti problemi, soprattutto quell'immondo schifo che sarà Biancaneve con il mio povero Nick Frost nei panni del nano -.-. E poi sono ancora della scuola "Atto di Forza con Schwarzy sarà anche stata una tamarrata, ma era una BELLA tamarrata!".

    RispondiElimina
  27. Spero fortissimamente che nel remake di Atto di forza appaia ancora la donna dal seno triplice. Credo sia una delle icone portanti dell'originale u.u

    RispondiElimina
  28. Perché io sono un fan degli anni Zero,e penso che sarà mio compito almeno guardare underworld,r.e. e m.i.b.,ché tanto mi sono piaciuti i primi...
    Ok,ora potete tirarmi i pomodori marci.

    RispondiElimina
  29. @parol 13

    pomodori marci forti in faccia!! e comunque quanto tempo è già passato dal lontano zero...

    in ogni caso:
    a)il coolo della johansonn a me piace (checchè se ne dica)
    b)total recall è un film che verrà ricordato negli annali solo ed esclusivamente per la barista con tre tette
    c)jessica biel e kate beckinsale nello stesso film...potrebbe benissimo essere un porno a ben vedere (esticazzi?)

    RispondiElimina
  30. Giovani, aggiungo solo due cose:

    1) La Biel, sulla scala Wilde, è Charlize Theron.

    2) Il qui presente ha sempre odiato tutti i giochi su Facebook, filtrando con veemenza qualunque invito a zappare virtualmente la terra e scambiare galline e distillerie clandestine. C'è però che stanno per tirar fuori il gioco su FB della Marvel. Con oltre 100 eroi.

    http://www.videogame.it/facebook/102467/vendicatori-uniti-su-facebook.html

    Quando esce, si organizza. Di brutto.

    RispondiElimina
  31. "Lei, ovviamente, C'E' RIMASTA MALISSIMO"

    Ahahaha! Grande! :D

    RispondiElimina
  32. quanto mi piace lavorare in un cinema!!!li aspetto tutti tranne:
    -atto di forza(magari ne esce qualcosa di carino ma schwarzy non lo sostituisci con colinbullseyefarrel)
    -hunger games(mi sa di immensa cazzata)
    -the cabin in the woods
    -biancaneve e il cacciatore(vabbè)
    voglio sapere poi se riusciranno a tirar fuori da dredd una canzone all'altezza di i am the law

    RispondiElimina
  33. Pero' e' una megasfidona, infondo, le due colonne dei film d'azione 80-90, rappresentate dai loro peggiori film (atto di forza, Dreed), si sfideranno con i medesii remake su quale dei due film fara' piu' schifo.

    Io ho da una parte il mio film preferito di quando avevo 8 anni (la tritetta one love) e il mio preferito di 9 anni (fino a che Sly tiene il casco da giudice e' una figata aka 3 minuti buoni).

    RispondiElimina
  34. Pochi qaatsi: Vendicatori e Batman. Se avessi visto per bene (dicesi "per bene", in chiave cinematografica, di notte, al buio, in religioso silenzio, con le cuffie, seguiti da studio compulsivo su wikipedia e tutti i siti di cinema esistenti), aggiungerei Prometheus. Ma fino a giugno c'è ancora tempo...
    In seconda fascia (come al sorteggione per la Champions) metterei Dredd e The Amazing "Raimi chi?" Spider-Man (a questo proposito, Doc, spiace dirlo ma gli 883 ci avevano visto giusto con anni di anticipo; regia, via al contributo: "Hanno ucciso l'Uomo Ragno/chi sia stato non si sa/forse quelli della mala/forse LA PUBBLICITA'!").

    Gli altri interesse poco o nullo. Ma così infinitesimale che non li considererei manco "nerd per interposta persona". Sorvoliamo in particolare sul reboot di Atto di forza e (per motivi diametralmente opposti) su Ghost Rider che per me è sempre stato un personaggiROTFL. Alla pari del "campione" partorito da McFarlane, per dire.

    Su Batman ribadisco il mio concetto: ho fiducia in Nolan. So che in realtà quelle che sembrano scelte più che dubbie si riveleranno perfette in sala. Punto.
    Sui Vendicatori ho solo una pretesa: durante la uber-battaglia finale, ci DEVE essere la musica del coin-op quando al boss di turno manca 1/4 di energia. Regia, vai col contributo nostalgico http://youtu.be/BaJDwv56ii0

    PS. E' un dramma che a me -causa coin-op a tema- faccia più pelle d'oca il grido di battaglia originale "Avengers, assemble!" ?

    RispondiElimina
  35. A rivedere alcuni trailer, nn vorrei portar sfiga (adoravo i vendicatori..) ma temo che the avanger sarà un pochino una delusione, anche se il trailer continua a piacermi.. doc, qui ci vuole un post che lo smonti un po', così si parte da aspettative basse. ;) Strategia sbagliata? :D

    Per il resto io attendo con gioia il nuovo batman anche se la scena del campo da fooooootball che si sfonda mi ha fatto RABBRIVIDIRE. Speriamo sia uno scherzo. -_-'

    Da fan di crank mi piacerebbe che
    Il Ghost RIder fosse quanto meno godibile, voi no?

    Ma alla fine le massime emozioni, onestamente, me le ha date quello di Prometheus, cosa che nn mi sarei mai aspettato anche se adoro i due primi alien(s).
    Sarà anche colpa della musichetta alla inception, con quei "tromboni" (praaaaaaaannn.... praaaaaaannn...)

    RispondiElimina
  36. ahaa, primo commento dal trailer di prometheus su youtube:
    «i did masturbate to this trailer»
    :D

    in effetti -_-'

    RispondiElimina
  37. la visione di buona parte di questi film mi causerà una morte lenta e dolorosa davanti ai film tristi italiani che la mia ragazza mi porterà a vedere per vendicarsi!
    ma posso sopportarlo per vedere il film dei vendicatori.. ;)

    RispondiElimina
  38. un film sui vendicatori col miticissimissimissimissimo clint barton lo aspettavo da quando avevo 6 anni e imparavo a leggere sugli albi dei supereroi della corno trovati nelle bustine dell'edicola.... e poi diretto da joss the buffy whedon cosa vuoi di più dalla vita?
    un remake di atto di forza!
    ah be vedrò pure quello

    RispondiElimina
  39. The Avengers è un must, ma il rischio di "perché continuo a crederci?" è alto.

    Dal trailer The Hunger Games mi è sembrato una roba per adolescenti alla Percy Jackson. Ma mi tocca (don't ask), quindi speriamo che speriamo (ma sti libri, almeno per fama, son degni?).

    Di Alien, e qui partono insulti, sputi e ban, soprattutto ban, non ho mai visto un film dall'inizio alla fine. Solo spezzoni. Soprattutto del primo. Quindi un prequel O non me ne può fregar di meno O è la volta buona che mi sparo tutta la saga e tuttadunfiato.

    Per l'Amazing Ragnoboot l'aspettativa è tanta. L'aspettativa di delusione intendo (maledetti reboot). Ma tanto già sto seduto con i pop-corn in sala. Con la lacrimuccia alla Pierrot che rimpiange il mito di una vita.

    Batman tri si, ma solo per Batman Begins e per il Joker di Ledger, anche se non c'è un Joker di Ledger. Perché fosse solo per quello che è trapelato finora starebbe bene li, starebbe.

    Poi naturalmente si vedono anche quasi tutti gli altri, ma in ordine sparso di noleggio, streaming, skyquandocapita o andiamo al cinema oggi, ma non c'è un cavolo da vedere, vabbè c'è quello, tanto ormai i 10 euri l'avrei spesi comunque.

    Note a margine
    - reboot e remake, tristéss
    - ... i tempi quando ad essere nerd erano solo i nerd (e pure di nascosto, vergognandosi anche un po'). Ora pure il fruttarolo si riempie la bocca di gigabyte, playstation e supereroi...
    - Doc, quando è avvisa, che ti friendo e mi faccio licenziare grazie a te e Zuckerberg

    RispondiElimina
  40. una piccola correzione: la foto di Dredd contenuta in questo articolo non è del film con Karl Urban, bensì di un fanfilm intitolato Judge Minty (http://judgeminty.com) e realizzato da alcuni tizi qua dello Yorkshire (notare il bellissimo trailer: http://www.youtube.com/watch?v=O2JhQXCjTLY)

    almeno dal mio punto di vista, promette molto meglio del film, dove hanno sconvolto di nuovo tutte le uniformi (a parte il casco)

    RispondiElimina
  41. Ho aspettato 56, quasi 57 anni, ma...
    Dr. M. sei un mito!!
    da morire dal ridere.

    RispondiElimina
  42. Tanta roba da vedere. Sono scimmiato per The Avengers e per Prometheus. I remake li aborro, mentre i Resident Evil li ho visti tutti e non mi farò mancare neppure questo, anche e soprattutto per Milla, la fia che sfavilla!!! Mi si scusi la volgarità.

    RispondiElimina
  43. @Brunez ehi, interessante sto fan film di Dredd però, dai, sto trailer è una monnezza.. ok l'autoproduzione però, dai, è brutto forte.
    Sta fotografia, le luci.. no? -_-'

    RispondiElimina
  44. mrKaizen, sinceramente non saprei cosa aspettarmi di meglio da una produzione a costo zero, non so te ma con sto teaser dal mio punto di vista hanno già superato alla grande lo Stallone-movie...
    pensa che ho incontrato uno dei realizzatori a una convention e mi ha detto che hanno solo due costumi da giudice e li usano per fare tutto l'esercito di giudici :D

    RispondiElimina
  45. Prometheus prende a schiaffi tutti, sì pure i vendicatori e il pipistrello, davvero. Perché è il prequel-nonprequel di Alien e perché È IL PREQUEL DI ALIEN, OVVIA!
    ...e pure il culo lì in copertina unn'è proprio malaccio via.

    RispondiElimina
  46. Azz... non sapevo ne' del remake di Atto di Forza (lo adoro) ene' di Dredd (inutile).
    Però ti sei dimenticato una cosa MOLTO da nerd, doc. Quest'anno, a partire da febbraio (e mi sembra di aver capito a mesi alterni) ti fanno al cinema tutti e 6 gli episodi di Star Wars, che diciamocelo, se non sono film nerd questi...

    Non vedo l'ora.

    RispondiElimina
  47. Essipperò poi di Prometheus ne dobbiamo parlare... ne avrei un paio da dire...

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails