domenica 15 gennaio 2012

29

Milan - Inter, 0-1: tu chiamale se vuoi, erezioni

E' stata una settimana di grande nervosismo quella che ha preceduto il derby di stasera. Per quella storia che il Milan ha punito con una ritorsione moggiana i fratelli caini di Prezzium che avevano osato avanzare dubbi sul sacrosanto rigore di Bergamo, o per il fatto che Tevez alla fine se lo sia aggiudicato l'Albinoleffe. Il problema è che questo, di derby, si presentava per te alla vigilia come il più insidioso, malvagiamente incoolante degli ultimi anni. Perdi, e pensi a Pernascone che festeggia: ti viene il sangue acido. Vinci, e pensi agli jubentini in giro che ti ringraziano: ti viene il sangue acido lo stesso e... oh, al diavolo. Dritto tra le chiappe del nano, a fare in cuore [...]

Ché di Prince, stasera, quando è servito ce n'era uno e uno soltanto
 Al quarto minuto Thiago Motta la schiaffa di testa alle spalle di "briciolina di pane" Abbiati. Sarebbe gol, ma l'arbitro Orsato del cuore annulla per un fuorigioco che hanno visto solo il guardalinee e il suo cane guida a bordo campo. E i cronisti di Mediaset Prezzium, che per evitare altre rogne parlano di un offside di trentasei metri e fanno partire immediatamente il televoto per togliere la maglia azzurra a Motta. Poi, per oltre mezz'ora, non è che succeda granché. Il Bilan giochicchia, i ragazzi si arroccano con due linee talmente strette che in mezzo non si respira, Samuel mena come un fabbro Emanuelson, il sesto Jackson Five. La camomilla finisce al 39°, quando Alvarez butta un'enorme palla gol tra le braccia di Abbiati, e cinque minuti dopo, quando Van Bommel centra per i rozzoneri una traversa. Tutti negli spogliatoi, zero a zero (6-0 per Mediaset) e Berlusconi precisa che questa cosa di far restare Pato non è stata proprio un'idea sua. E' stata la figlia, dice, che gli ha rotto il cattsaw.
"Doc, sono Adriana Lima nuda sotto casa tua. Apri?"
"No, non mi rompere i coglioni"
Nel secondo tempo il Bilan riparte forte ma gli manca qualcosa. L'ormai tradizionale rigore generoso™, probabilmente. A togliere tutti d'impaccio ci pensa all'ottavo minuto Zanetti, che si beve mezzo centrocampo pernascone e la butta dall'altro lato: Abate fa la figura del coglione in mondovisione, il Principe controlla, ringrazia il povero biondino, e senza nemmeno guardare la mette a pel di palo, lì dove si annidano i nemici dell'igiene. COME AI VECCHI TEMPI. Poi, oh, quello che c'era da fare lo si è fatto e il fortino regge fino alla fine, con un eroico Nagatomo a sventolare la katana dagli spalti e a sputare in faccia a uno spaesato Boateng. "Io la Satta me la trombavo meglio", gli urla, ma in giapponese e con il suo tono sempre molto signorile. Sesta vittoria di fila, fisicamente iniziamo a sembrare decenti, la rimonta continua e non diciamo niente. 
A fine partita, un uomo molto anziano dichiara ai microfoni dei cronisti Merdaset sopravvissuti alla purga, in ginocchio e cosparsi di cenere brianzola sul capo, che quella roba di trattenere Pato (sostituito a fine partita da un tizio coi capelli da pistola), è stata tutta una manovra del governo Monti. 
Lui non c'entra niente


29 commenti:

  1. Sono appena tornato dalla mia corsa nudo per strada. Ho iniziato a spogliarmi quando il vero Principe di Milano, quello nato in Argentina (non quello un po' abbronzato) l'ha buttata dentro come facevi ai tempi in cui ci allenava il vero figlio di Dio sceso sulla terra mica quello che dice di resuscitato dopo tre giorni.

    PS: forse il tuo pezzo migliore sull'Inter!

    RispondiElimina
  2. Vorrei fare un commento pungente denso di ironia che possa però esprimere la mia posizione emotiva di stasera ma... a posto così.

    RispondiElimina
  3. Non mi ricordo nemmeno come si scrive! Con questa "felicità" non mi arriva il sangue al cervello!

    RispondiElimina
  4. Dopo avere vinto con sofferenza tempo fa con il Barcellona A, stasera si è replicato con il Barcellona B (ROFTL).

    RispondiElimina
  5. Io dico solo che a -6 fa ancora freddo, ma la stufa è ben accesa...

    RispondiElimina
  6. Punkers

    Dopo essere stati nella Siberia del -14 (oppure -13 non ricordo) e in piena zona retrocessione essere a 6 punti della prima in classifica è un po' come trovarsi nei Caraibi.

    RispondiElimina
  7. Il principe per un attimo mi ha riportato all'anno dove tutto è stato possibile...
    Voglio che l'attimo si prolunghi ancora ancora e ancora.

    RispondiElimina
  8. Vabbè Doc, visto che l' hai già detto tu nel post... I GOBBI RINGRAZIANO (che ci serviva proprio, dopo la partita con il Cagliari)! ;p

    RispondiElimina
  9. Da Juventino ho tirato un sospiro di sollievo... fiuuuuu!

    RispondiElimina
  10. Come diresti tu Doc. questa sera le forze del Bene hanno sconfitto le forze del Male!! Pensare che pare che Ibra avesse detto che questa sera avremmo scoperto che comandava a Milano!! Non dico altro e buona notte a tutti!!

    RispondiElimina
  11. Scusa, DOC, ci sarebbe ancora Adriana di sotto...

    RispondiElimina
  12. Ops dimenticavo.....se a me citofonava la Lima mi sa che 1)Mi perdevo il Derby 2)Divorziavo!

    RispondiElimina
  13. Derby straordinario, sembrava che Ranieri avesse costruito questa partita dall'anno scorso...e poi esultanze a non finire per il gol del Principe! poi ci siamo un po' chiusi... ma solo un po'...

    RispondiElimina
  14. sì, stasera erao svegli. anche in difesa.

    RispondiElimina
  15. ah ma c'era anche l'inter?
    ho visto milito e poi basta...

    RispondiElimina
  16. Ed è godimientos allo stato puro! La bile dei rozzoneri è il più dolce dei dessert... Mi tengo pronto per l'aquila arrosto e la grigliata d'agnello (l'ultima la daremo ai cani però, non vogliamo mica che ci venga la dissenteria XD).

    RispondiElimina
  17. che poi, digiamolo, Seedorf non è che può risolvere tutti i derby/big match di questo pianeta con quei razzo di tiri (in tutti i sensi) eh..

    ecchemmeenchia!!

    RispondiElimina
  18. un noto attore australiano16 gennaio 2012 01:48

    Dopo Dida anche Abate uno di noi!
    G.O.D.O.
    siamo una squadraccia quest'anno ma i bbilabisti non son messi meglio,190% di possesso palla e 3 tiri nello specchio.
    IO NON HO CUGINI!

    RispondiElimina
  19. solo una parola

    AMALAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  20. Come ti dicevo già di là, Massimo Mauro aveva pronosticato QUATTRO A UNO per il Milan. Marocchi, non sei nessuno.

    (comunque almeno il gol dell'Inter l'aveva azzeccato)

    RispondiElimina
  21. commento da spettatore non tifoso: partita orribile decisa da una cagata di un difensore...
    se questo è il meglio che il calcio italiano può offrire, cioè una squadra che fa catenaccio e contropiede che neanche il Trap e Murigno mixati insieme, e l'altra che si appoggia esclusivamente su un solo giocatore che se non gira (o se non gli danno un rigorino al momento giusto) non segna nemmeno se giocasse per otto ore.

    Con mestizia a questo punto spero che il campionato lo vinca la Juve, che almeno in questo inizio di stagione è stata l'unica che ha fatto vedere un po' di pallone giocato.

    RispondiElimina
  22. Non volevo rompere l'idillio ma con Adriana Lima che mi citofona chi se ne fotte del derby... bhé lasciando perdere il dettaglio che sono sposato.

    PS: mia Moglie legge ogni tanto i post quindi se lo leggi non mi uccidere nel sonno.

    RispondiElimina
  23. Oh, gente, ma cos'è che scriveva ieri Rigorimovich su faccialibro?

    RispondiElimina
  24. Accipicchia, poi Adriana è arrivata al mio citofono ieri sera, quando si stava battendo il calcio di inizio del secondo tempo e ho dovuto rispondere la stessa cosa... serataccia per Adriana quasi come quella di Galliani!

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  25. Doc , mi dispiace troppo tu sia Interista ( nel senso buono , cioè ti vorrei come tifoso della mia squadra e prego notare la maiuscola in segno di rispetto :-)). E ringraziaci per il Principe che vi abbiamo dato che vi ha fatto vincere non poco...

    RispondiElimina
  26. Serata terrificante, unico interista (io e un altro, in realtà) dentro una fossa di dieci rossoneri...
    ...ma che soddisfazione esultargli in faccia al goal del Principe.

    Tra l'altro, ormai è ufficiale: servono le cagate di Abate per vincere i derby.

    RispondiElimina
  27. Un comodino seduto è più veloce di Alvarez

    RispondiElimina
  28. naso diceva: http://www.fcinternews.it/?action=read&idnotizia=69378

    ...e cmq io ci ho parlato davvero, con king diamond.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails