mercoledì 4 gennaio 2012

16

Meanwhile, nel varesotto...

...l'antrista Durango, in posa con la sua maglietta premio munita di calamita per pheega di Borat. One of a kind. L'unico esemplare di t-shirt ufficiale dell'Antro da Cambriano inferiore in poi. Ora potete rivolgergli le vostre affettuore congratulazioni, prego. Nel mentre, grazie al gentilerrimo antrista Nervo, E' che poi al destino non puoi mica dare sempre del tu è approdato alla sua versione 1.1, con impaginazione epub e mobi molto più pro (la versione pdf è rimasta uguale). Chi ha già dato può avere ovviamente a babbo l'update, ci mancherebbe: basta rispondere alla mail con cui vi si è inviato lo zip, giusto per non fare casino. Voi scrivete, che tra ora e il ventordici di quaglio accontenti tutti. Parola.

16 commenti:

  1. Rosic...Rosic...Rosic...

    RispondiElimina
  2. Con duckface e, solo perché siete antristi, un po' di cleavage in mostra! Ma comunque il dottore ha detto che sono ormoni e che poi si riducono!

    RispondiElimina
  3. Ecco, scrivo le boiate e mi scordo le cose serie.
    Un grazie al Dottore, che è un signor gentleman quasi quanto il mago Mirkos e che davvero illumina le mie mattinate!
    Bro fist!
    Ora rimetto la maglietta nella teca di cristallo.

    RispondiElimina
  4. Meglio che sia antriproiettili, il cristallo.
    Tra poco arrivano le groupie inferocite.

    RispondiElimina
  5. Dov'è che ho messo l'ottica del fucile a piombini?

    RispondiElimina
  6. Tre pallini rossi a formare un triangolo illumineranno il centro della maglietta di Durango, ebbene si sarai la preda di questa settimana del mio Predator cresciuto in cattività!!!!
    A parte ciò i miei più sinceri complimenti per la vincita! :P

    RispondiElimina
  7. Ma Durango e' quello con gli occhiali o quello senza?
    No perche' dicono che canta bene.

    RispondiElimina
  8. E bravo Durango! Bella la posa un pò Celentano e un pò Liam Gallagher. :D

    RispondiElimina
  9. Nel varesotto eh ? mmmmmmm.....

    RispondiElimina
  10. Quella gigantografia di Elvis regge in mano una gigantografia di Elvis che ha tra le dita una gigantografia di Elvis nel cui palmo si trova una gigantografia di JAMES BROWN. Piccolissima.

    RispondiElimina
  11. Il messaggio subliminare di Durango è chiaro, se mo' Elvis eri un bravo nerd come annoi, non morivi impasticcato, sudato, con le sciarpe di seta, super cantante mito immortale, che avevi trombato all'infinto. Bravo Durango, che fa rosicare ma pure pensare.

    RispondiElimina
  12. E Durango ci fa rugare tutti.
    Doc, scusa, ma aprirti un piccolo shop con maglie e tazze ufficiali dell'Antro, come fanno tutti i blogger alla tua altezza? Sai la pubblicità che ti faremmo :)

    RispondiElimina
  13. Grazie per il pensiero, PDA, ma anche no.

    RispondiElimina
  14. Se aprisse uno shop poi i concorsi perderebbero il supervalore epic limited! Eh!
    Comunque si, siamo un po' tutti delle Elvismatriosche, nel varesotto!
    Ma soprattutto Elvis fu anche lui, nel suo grande, grande, grande come te sei grande solamente tu, un nerd, grande amante di fumetti supereroistici, in particolare! A Graceland se ne trovano fantastilioni!

    RispondiElimina
  15. Come già detto altrove, la sua soddisfazione è il nostro miglior premio :D

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails