domenica 29 gennaio 2012

27

Lecce-Inter, 1-0. Non tutte le rincorse riescono col coolo

Ah, sì, c'è pure quella storia di OLIVIA WILDE VESTITA DA BRESSLER IN QUEL NUOVO FILM, ma di quello parliamo dopo. Prima l'amaro calice della partita [...]
A Lecce Ranieri porta una squadra con due punte e il trequartista, che per lui dev'esser stato tipo l'equivalente del giocarsi la casa al superenalotto. Per la prima mezz'ora non è che succeda chissà che. Qualche azione dei ragazzi, qualche ripartenza dei giallorossi di Puglia, Cosmi che bestemmia come un camionista ucraino ubriaco lasciato dalla moglie. Le solite cose. Tra il 30° e il 33° l'ImmensInter confeziona però tipo VENTI occasioni da rete. Un po' ci mette una pezza il portiere leccese con la maschera di Pulcinella, Benny Benassi, un po' ai padroni di casa va di coolo, ma la palla non entra. Entra però dall'altra parte, quando al 39° Giacomazzi spedisce alle spalle di Julione un cross con una bella girata, prima di festeggiare con la sua faccia da serial killer ergastolano e correre ad abbracciare Enrico Varriale, arrivato apposta in corriera da Roma. Uno a zero e fine primo tempo. Nell'intervallo Ranieri pensa a qualcosa di bruttissimo. Quanto al film di bresslinz con Oliviona nostra, invece... ma ne parliamo dopo.
Il qualcosa di bruttissimo di cui sopra è far uscire Wesley per mettere in campo Alvarez e un 4-4-2 di copertura. 
Che a coprire copre, ma a quelli del Lecce sai che gli frega, ché il gol l'hanno fatto e scavano una trincea subito prima del centrocampo. Il palo di Samuel, due gol annullati per fuorigioco e un paio di giga-parate del portiere deejay pulcinella più tardi, si passa all'incasso di questa simpatica sconfitta, mentre Cosmi riceve la sua dodicesima scomunica dal Vaticano. Questa settimana. Pur nella pochezza del gioco espresso, per numero grezzo di occasioni si meritava ALMENO il pari, ma la Lazio una settimana fa poteva dire la stessa cosa. E visto che noi si è sportivi e non jubentini lo diciamo. Il coolo prende, il coolo dà. 
E? E niente, ciao, ché ti vai a vedere ACAB al cinema e... ah, è vero: le foto. Stanno girando questo film, The Incredible Burt Wonderstone, una commedia con Jim Carrey e Olivia Wilde. Che nelle prime foto sul set circolate sull'internetto un paio di giorni fa è vestita da bressler/lottatrice di LUCHA messicana.
Vedi anche alle voci: EPISTASSI e DOUBLE-JUMPING-ZOMG!



27 commenti:

  1. Sembra ovvio ribadire che ho aperto un post calcistico solo per quelle foto da bressler?

    RispondiElimina
  2. Anche per noi Napolegni è giorno di lutto...peccato per l'illusionaria rimonta....:(

    RispondiElimina
  3. Avevo tenuto stoicamente, anche dopo il goal di Giacomazzi, dato che i ragazzi tiravano che era una meraviglia... Poi Ranieri ha fatto uscire Sneijder... A difendere l'uno a zero -.-

    E lì sono arrivati i celerini con la papamobile a internarmi per imprecazione molesta.

    RispondiElimina
  4. Quoto l'amico Berserk81 ...
    Su Dottò facciamoci forza a vicenda!

    :(

    RispondiElimina
  5. Quello che dicevo una settimana fa di Ranieri: la mentalità perdente ti fa vincere di riffa o di raffa qualche partita, ma poi la paghi. Rimane il fatto che sto campionato è talmente mediocre che la Lazio che ha 1 giocatore è al quarto posto...
    Noi abbiamo pareggiato col Bologna e l'incazzatura è lontana dall'essere lenita...

    p.s. Ma olivia s'è rifatta le bocce?

    RispondiElimina
  6. Ma quelle tette da dove sbucano, che non si erano mai viste..?

    RispondiElimina
  7. Caro Doc,
    dopo una giornata calcistica così tu concludi in bellezza (Oliviona tettona e ACAB) mentre io sofferenza (IKEA).

    RispondiElimina
  8. Finalmente si rende giustizia al lato a della Wilde, ormai mi ero convinto fosse piatta
    Spiacente per la partita, doc, ma ci tenevamo a vincere almeno una in casa in questo campionato.
    Chiedo venia per l'anonimo, ma ho già provato a taggarmi con l'unico risultato di perdere il commento.
    Massimo

    RispondiElimina
  9. Sarà vietato questo film vero? Cioè Olivia Wilde inguainata così no nè tollerabile per un cuore umano!

    RispondiElimina
  10. A proposito Doc... ma che Oliviona di cognome vero fa Cockburn ne vogliamo parlare?

    RispondiElimina
  11. dispiace per i fratelli napoletani qui sul sito, ma direi che un pò per uno non fa male a nessuno :-)

    RispondiElimina
  12. Sono d'accordo con Maz Kaiser, anzi sono stato il primo a sostenere che il risultato d'andata è stato troppo ingiusto verso il Genoa ... ci si poteva fermare un pochino prima invece di andare a goleada! :)

    Comunque non vedo l'ora di assistere a questa nuova opera indimenticabile della nostra "Oliwya".
    Più che pere rifatte mi sembra solo un normalissimo push.up, quei cosi fanno miracoli! ;-)

    RispondiElimina
  13. Non rigiro il coltello nella piaga, anche perchè stasera rischiamo di essere massacrati dal Milan


    Bel film A.C.A.B,l'ho visto ieri,un film imparziale con buone interpretazioni

    RispondiElimina
  14. Doc, riconosci però che anche Julio Cesar ha fatto due interventi, non dico miracolosi, ma quantomeno importanti prima su Muriel (che si fuma Samuel ma vorrei ben vedere a neanche vent'anni) e poi su Di Michele a fine gara. I gol dell'Inter erano in fuorigioco (per ammissione dello stesso Ranieri), poi d'accordo che meritava qualcosina in più.

    Francesco

    RispondiElimina
  15. OT: Doc, ma il nostro amatissimo Kentozzi? Domani torna, no?

    RispondiElimina
  16. DreamersQueen: Kentozzi torna in settimana. Assieme a un paio di sorprese... :)


    A.C.A.B. carino, anche se devi ancora decidere se scriverne qualcosa o meno. Vediamo. Domani mattina, nel frattempo, parliamo di un ALTRO film. E che filmmmmh.

    RispondiElimina
  17. Ah, il costume di Oliviona nostra fa molto Cutie Honey



    (oltre a fare molto sangue, chiaro)

    RispondiElimina
  18. A costo di essere blasfermo ma The Incredible Burt Wonderstone rischia di essere più epico degli Avengers.

    RispondiElimina
  19. Più o meno è andata così:
    Fine primo tempo, vado a prendermi un caffè in cucina.
    Torno e vedo Alvarez e mi chiedo quale sia la punta che è stata tolta. Pazzini c'è.... Milito c'è. Non starà mica giocando con 2 punte e 2 trequartisti? Stai a vedere che Ranie.... ehy, fermi tutti.... dove cazzo è Sneijder?
    Cosa mi tocca vedere!!!

    Mourinho al posto di Ranieri avrebbe tolto Zanetti e Cambiasso e messo Alvarez e Zarate e giusto perchè non avrebbe avuto altre punte da buttare in campo altrimenti avrebbe tolto anche Lucio per mettere Castaignos dicendo a Samuel di fregarsene di difendere e buttarsi in area anche lui. Che tanto a quelli di attaccare non gliene fregava niente!

    Cosa mi tocca vedere!!!

    RispondiElimina
  20. Boh, secondo me Oliviona con quel costume non si può vedere. Probabilmente dopo questo verrò bannato ed allora ne approfitto per dire SENESI.... BAFFANCOOOOOOOLO! :D

    RispondiElimina
  21. Grazie Doc per la risposta, aspetto con ansia Kentozzi e le sorprese (altre frustatone nostalgiacanalis?), e pure la recensione ;)

    RispondiElimina
  22. AMALAAAAAAAA!!!

    Che? L'Inter?
    Beh, anche lei, si'... :-P

    RispondiElimina
  23. (completamente OT): ti rendi conto di esserti svegliato ad un'ora impossibile anche per le galline quando apri l'internetto e ancora non trovi il post del lunedì mattina del doc ad aspettarti! ;)

    RispondiElimina
  24. In realtà ha aggiunto Olivia solo perché l'Inter ha perso. E ti capisco bene...

    RispondiElimina
  25. complimenti x i blog! peccato il vento da intertriste, comunque un conto e il kulo della taranta leccese (se non la butti dentro con chi te la prendi???) un conto il doppio regalo meazzano che con con le kiappe ha solo una cosa in comune:la faccia dei neratsurri quando dicono "eh, son cose che succedono" .

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails