venerdì 13 gennaio 2012

56

Altri super-eroi Marvel pezzenti dei primi anni 90

questo è Hitman. Ve lo ricordate Hitman? No? Meglio per voi
Quella dei post sui super-eroi scappati di casa, sui grandi collezionisti di pernacchie in calzamaglia partoriti da qualche mente stanca (nel migliore dei casi) è ormai una grande tradizione a queste coordinate. Solo che era un po' che non andavi a pescare con le reti a strascico una cofana di tizi improbabili, con costumini ridicoli, da esporre al pubblico ludibrio antristico. E dire che bastava buttare un occhio sulle card sbrilluccicose di vent'anni fa [...]
SLEEPWALKER
Dunque. Gli Sleepwalker sono una razza di esseri cosmici. Questo Sleepwalker, in particolare, si lega a un ragazzo terrestre e si materializza quando lui dorme. Ché il nome, gli alieni, se l'erano mica scelto così, per pugnette. Il super-eroe sonnambulo. Protagonista di una sua serie ed elemento di spicco di Infinity War. Nientedimeno. L'autore, Bob Budiansky, aveva in serbo un altro grande personaggio per la Marvel, BRUXO, l'eroe che digrigna i denti durante il sonno, ma è stato cacciato con una pedata nel coolo.
SILHOUETTE
Intendiamoci: l'idea di un personaggio forte, nonostante il suo handicap fisico, ti sembra ottima. Tutti gli eroi Marvel di Stan Lee, per dire, avevano un qualche handicap: quello era cieco, quello era verde, quello parlava in terza persona e con le font strane, quell'altro era di un nerd che mollami. E allora c'è che uno può inventarsi un personaggio come Oracolo (tolta di mezzo con il reboot, giusto perché C'ERA PROPRIO BISOGNO DI UN'ALTRA BAT-TIZIA. Grazie mille, DC). Oppure niente, prendi una povera ragazza e la MANDI A COMBATTERE CON LE STAMPELLE. L'Enrica Toti dei New Warriors.
SOLO
 Mercenario con dei gusti in fatto di abbigliamento parecchio discutibili e, a giudicare dal nome da battaglia che si è scelto, grandissimo campione di pippe, Solo dava la caccia ai terroristi sulle testate del Ragno. E i terroristi morivano, pisciandosi sotto dalle risate per quel costume verde vomito e quella faccia da pirla.
STARHAWK
Non è tanto che a Steve Gerber piacessero, queste reecchionate new age. E' che da uno che ha creato Orestolo il Papero e aveva 20 anni ai tempi della Summer of Love, è il meno. Starhawk è il figlio del futuro di Quasar e Kismet, solo che Kismet all'inizio si chiamava Paragon ed era un uomo. Anche questo è amore. Portiamo comunque rispetto, perché Steve ci ha lasciati nel 2008 ed era un grande. Starcoso, qui, lo mettiamo però un attimo da parte, ok?
NIGHT TRASHER
Il "menatore notturno". O "lo spazzino serale". Ma anche "quello che si ascolta Nino D'Angelo nello stereo dopo le 21". Siccome i due per un bel pezzo si amano, è lui a costruire le "stampelle speciali da combattimento" per la compagna di squadra Silhouette. Un galantuomo.
Un attimo, frena: quello là in basso non è per caso...?
NIGHTWATCH
Eh, lui. Ricapitolando: McFarlane copia il suo Spawn dal Prowler della Marvel, e la Marvel risponde copiando Spocchia con questo, uh, tizio. E dicendo a Todd gnégné specchioriflessosenzaritorno ciseirimastomalefacciadimaiale. Il suo nome è "Metronotte"
e ha, leggiamo sul retro della prima figu, "un costume pieno di armi esotiche". Vatti a fidare. A un certo punto, durante una qualche saga che ora non ricordi, l'hanno ammazzato. Al suo funerale c'era una sola persona: Todd McFarlocco.
MAJOR VICTORY
Vance Astrovik, membro fondatore dei Guardiani della Galassia, durante un periodo della sua vita in cui guardava troppo MTV. Ché esser disegnato da Jim Valentino non gli bastava.
LA ROSA
E anche qui. Le storie con La Rosa, questo boss del crimine che era in realtà il figlio ribelle di Kingpin, Richard Fisk, durante la guerra di bande, non erano affatto malvagie. Però, dai. Prima ti chiami Schemer, perché te le vai proprio cercando, poi ti scegli questa identità segreta da "coltivatore di rose con maschera da pervertito in tinta". Alla fine diventerà Blood Rose, giusto perché Il Ciclamino e La Viola Pedunculata non suonavano bene, e verrà ucciso. Da sua madre. Se cerchi "sfighé" sull'enciclopedia Marvel ci trovi la sua foto della patente.
FORZUTO (STRONG GUY)
Ci siete cascati, dai. Nelle storie di X-Factor di David e Stroman, in tutto quel meraviglioso ciclo lì, Guido "Forzuto" Carosella, il RanXerox mutante, scalciava cooli e tirava giù i nomi. Non c'è niente da vedere qui, circolare.
SLUG
Perché nell'87, quando è spuntato fuori a tradimento da un numero di Capitan America, si avvertiva in effetti fortissimo il bisogno di un ALTRO boss del crimine ciccioenorme ed elegante.
Di Boom Boom abbiamo già detto: seconda classificata nell'elenco delle eroine Marvel che avrebbero fatto faville nel p0rno.
SIEN(N)A BLAZE
Il fatto è che di Boom Boom, in buona sostanza, c'era anche l'omologa malvagia, Siena Blaze (a volte Sienna Blaze, per dire quanto avessero a cuore il personaggio). Spedita a calci nell'Ultraverse, è diventata buona, è forse morta, poi forse è tornata, ma chi se la incoola.
E qui apriamo tutta una parente. Saga "Suicide Run", pubblicata a incrocio sulle TRE testate del Punitore tra dicembre '93 e febbraio '94. Il mondo crede Frank Castle morto per quella che è la prima di ventordici volte da lì a fine decennio. Una serie di malati di mente cerca allora di prenderne il posto, e sì, è tipo quella storia dei Superman morti di sonno dopo la morte di Superman che in realtà non era morto ma si stava facendo crescere il mullet da domatore di pernacchie. Abbiamo quindi: Hitman (Jimmy Pierce), che un teschio se lo piazza pure sul casco, giusto per essere sicuro di non vedere una meenchia. Finisce ammazzato.
Desmond Kline, un fan esagitato del Puni. Pregevole la sua reinterpretazione del teschio pettorale, con gli occhi cisposi. Finisce ammazzato.
Lynn Michaels, la Punitrice. E anche lei, con quel nome, sai i soldi nell'industria dei p0rnachos. Non l'ammazzano, giusto perché è pheega. Si ritira a vita privata
(dopo essersi fatta installare una quinta)
Nigel Higgins. Lo ammazzano due volte, perché è nero.
Payback. Questo non sapresti, ma per quella maglietta ridicola minimo meritava di esser messo sotto con un autotreno.
Yuppunisher, il Punitore che beveva solo il Ramazzotti e c'aveva già il telefono in macchina nell'85.
E infine Rapido, che lavorava in un bar della Segafredo Zanetti e soffriva di eiaculazione precoce.
WEAPON OMEGA
Andiamo avanti. Questo tizio qui era... sì, esatto, un eroe canadese. Va', chi l'avrebbe mai detto. Ché in Canada l'unico nome originale era Wolverine, poi gli altri tutti via con quei costumini con la bandiera e le lettere greche, raus. Ti chiedi cosa abbia spinto la Marvel a dedicare addirittura una card a questo pezzente con la bandana ma, oh, ognuno. Oggi Michael Pointer* si fa chiamare solo Omega e lo abbiamo visto tra quei pezzenti degli Oscuri X-Men durante Dark Reign. Chi sono gli Oscuri X-Men e perché hanno scelto questo nome ridicolo? Sono... no, lasciamo stare. Non è il caso, davvero. Il prossimo. *EDIT: Ehr, no. Vedi commenti sotto. "Oscuri X-Men" resta un nome di tolla, comunque.
CHARLIE-27
Non l'ha creato lui, ma se guardando questo coso senza collo e con le caviglie attaccate direttamente sotto le cosce vi è venuto in mente Jim Valentino e i suoi Guardiani della Galassia, beh, ammettetelo tigrotti, avete appena fatto cesso. Vale anche se avete barato e letto la firma. Charlie-27 era... oh, al diavolo, chi se ne fotte.
RAGE
Un altro New Warrior. Ché, oh, i New Warrior ci davano dentro di brutto in quanto a eroi risibili. Qui abbiamo un afroamericano incazzato, ex giocatore di basket (ma sicuramente bravo anche a cantare e ballare) con la sciarpetta da centro sociale strappata, il cinturone da diggèi e un sacco di catene e spuntoni che se abbraccia per sbaglio un compagno di squadra, tah!, lo ammazza. Come lo chiamiamo? SàKMAIDIKBRàDA? No, che poi quelli della comunità s'incazzano, lo sai come sono suscettibili. Massì, RAGE. Chiamiamolo Rage. Rage è perfetto. Elvin Daryl Haliday è ancora in giro, con maschere incredibilmente quasi altrettanto brutte. L'ultima volta che l'hai visto, era un cosplayer dell'Uomo Zebra.
WARRANT
Chiudiamo con quella sagoma di "Mandato d'arresto". Con i suoi occhialini metà rossi e metà blu. Per vedersi meglio i film in 3D mentre faceva la figura del pistola. E' morto durante una proiezione di Conan the Barbarian 3D, prima dell'intervallo.





56 commenti:

  1. No, dai, Starhawk è stato disegnato da Malgioglio. Non ci voglio credere. NO.

    RispondiElimina
  2. Su Weapon Omega: la card viene indicata con l'anno 1992 ma Michael Pointer è apparso ai tempi dei New Avengers, nella saga del collettivo.
    Quello della card ha i capelli lunghi e biondi mentre Pointer ha sempre avuto i capelli corti. Mah, misteri di prima mattina che di certo non mi faranno perdere il sonno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè in realtà era Wild Child sotto la maschera

      Elimina
  3. Al peggio non c'è mai fine O_o

    Non so dire chi sia il più squallido, davvero una manica di morti di sonno.

    RispondiElimina
  4. Nightwatch è di un brutto imbarazzante, ma la reecchionata mi ha sconquassato le viscere. Non se po'...

    RispondiElimina
  5. AHAHAHAH!

    Cioè, ce le ho anch'io quelle card, ma cose come Sleepwalker mi si erano sradicate dalla memoria. Chissà perchè?...

    Il momento Nightwatch è magggico!

    "Meritava di essere messo sotto un autotreno" AHAHAHAH. Ma quanti falsi alias Frank Castiglione hanno cacciato fuori? I Superman erano 4, come la fanno sempre fuori dal vaso!

    Comunque se Nightwatch è Spawn, ma perchè per i Guardiani della Galassia, non hanno cialtronicamente copiato la Legione dei Super-Eroi?

    Ah, oggi è COMPLEANNO DI LEO ORTOLANI! Auguriamocicelo!

    RispondiElimina
  6. ERRATA CORRIGE: Scusate il compleanno di Leo è domani ^^'

    RispondiElimina
  7. Ma doc, i due guardiani della Galassia però sono pezzenti dagli anni 70! Me li ricordo su un vecchierrimo albo Corno contro i badoon. Precisino della meenghia, al suo servizio! :D

    RispondiElimina
  8. Oh, l'ho ben scritto che Charlie è nel perimetro non l'ha creato Valentino.

    RispondiElimina
  9. Devo ammettere una cosa, Night Thrasher a me non dispiaceva affatto, per gli altri beh ne potevamo fare tranquillamente a meno!! Oh beh Tanti Auguroni di Buon Compleanno a SUPER LEO ORTOLANI allora!! LEO se ci sei batti un colpo!!

    RispondiElimina
  10. Allora ritiro gli auguri per Leo e li restituirò domani!!!

    RispondiElimina
  11. è a dir poco geniale ^___^ leggo fumetti dal 91 ma ci sono delle meteore che ero riuscito ad evitare.. adesso avrò gli incubi perenni :D

    RispondiElimina
  12. Ehiehiehi! Calmacalmacalma!

    Andiamoci piano con I guardiani della Galassia e con Gerber, please...

    A beneficio di chi si fosse messo all'ascolto solo nei'90, vorremmo ricordare che i primi sono fra i protagonisti di una delle storie cardine dei Vendicatori dei '70, la Saga di Korvac (che, per inciso, è stato creato da Gerber sulle pagine de I Difensori).

    Meglio rileggere quella che stare col fiato sospeso per il venturo Blockbusterotfloflofoffflof sui Verniciatori...

    ;)

    RispondiElimina
  13. No Doc!

    Non puoi metterci anche Night Trasher in questa lista di sfighé!

    Da bambino impazzivo per lui e il suo fantastico skate/scudo con lama sulla sommità! ^_^

    RispondiElimina
  14. Weapon Omega era in realtà Kyle Gibney, meglio conosciuto come Wild Child (anche come Wildheart), quella specie di emulo di Sabretooth, a volte nemico a volte membro di Alpha Flight. Nel periodo Weapon Omega il tipo sotto la maschera sfoggiava un aspetto da umano figo, ottenuto non mi ricordo come ed ebbe pure una storia con quella schizzata di Aurora.
    Poi la figaggine finì e Weapon Omega tornò al suo aspetto precedente da spinone, entrò in X-Factor (quello di Havok,non quello di Morgan) dove si ritrovò a lavorare col suo idolo Sabretooth che, come gesto di gentilezza, gli artigliò la carotide.
    Nell'Era di Apocalisse i due avevano un rapporto decisamente migliore: Wild Child era praticamente l'animale domestico di Sabretooth, che lo teneva al guinzaglio, lo mollava per aizzarlo contro i nemici e credo che di tanto in tanto lo portasse a spasso per fargli fare i bisognini.

    RispondiElimina
  15. Devo.Smettere.Di.Ridere.
    Starhawk nun se pò vede.

    Anf anf

    Povero Forzuto, lui ci aveva i probblemi, che se si sforzava troppo ci veniva l'attacco cardiaco. Tutto sommato era un personaggio un pelo caratterizzato, creato da un Claremont ormai sotto droghe pesanti.
    Boom Boom, un personaggio piuttosto inutile non decide a soccombere riciclandosi e cambiando continuamente nome. Ha più nomi lei che Wolverine tessere di super gruppi.

    Si può solo concludere che gli anni 90 abbiano fatto davvero male al fumetto ammeriggano.

    RispondiElimina
  16. Ricordo Warrant contro Lizard in una storia agghiacciante sugli UR di fine 1993 o inizio 1994...ennesimo clone giullare di Cable

    RispondiElimina
  17. Com'è che si chiama Forzuto? Guido Carosella? Ma oltre ad avere la superforza aveva anche il potere di prevedere il meteo per caso? XD
    Ma il figlio di Kingpin? Da dove sbuca fuori, Doc?

    P.s: W Todd Gnegnè!!! (suona pure meglio di McFarlane XD)

    RispondiElimina
  18. Wilson Fisk.

    Creato da Stan Lee e John Romita su The Amazing Spider-Man n°83, Aprile 1970.

    È abbastanza conosciuto.

    RispondiElimina
  19. nightwatch viene ucciso da "el toro negro" sulle pagine dell'uomo ragno deluxe durante la saga de il grande gioco. Durante questa saga appaiono altri personaggi che starebbero bene in questa come Polestar, joystick o lo stesso Toro Negro.

    RispondiElimina
  20. A me Spleepwalker non dispiaceva :) Comunque se in questa lista ci hai messo dentro Night Trasher e Boom Boom, mi sarei aspettato, quanto meno, la presenza di Speedball. Ma ne vogliamo davvero parlare?

    E poi c'era uno dei villain di Howard the Duck. Si chiamava Doctor Bong e il suo aspetta ti fa scendere il menisco alle caviglia :)
    Se non era uno scappato di casa quello...

    RispondiElimina
  21. Ma strano che appaia Slug ma non la sua nemica Poison, una tizia mi pare portoricana con iglio a carico che fa la donna delle pulizie e nel tempo libero combatte il crimine con un costume da prostituta.
    E quell' altro sfighè di Nomad dovè stà ?

    Manca anche Capitan Ultra.

    Sleepwalker lo associo alle matite di Brent Blevins , disegnatore che ho amato in un ciclo dei Nuovi Mutanti.


    Mi dispiace per la morte di Gerber, che di cose carine ne aveva fatte.

    RispondiElimina
  22. Ooooh finalmente. Questi sono i post che amo. E secondo me anche Ortolani li ama; Doc ma come fai ora a non scrivere pensando costantemente che Lui ti legge?
    Naturalmente i post li leggo tutti (tranne quelli sull'Inter, che a me francamente di calcio...).

    RispondiElimina
  23. io ricordo un vecchio uomo ragno in cui c'era un tizio che era stato "morso da una lepre radioattiva" (sic) e correva fortissimo. Però alla fine, pur aiutando il Nostro a spegnere un incendio, non diventava un supereroe. Peccato, chi non avrebbe letto le mirabolanti avventure dell'uomo lepre?

    RispondiElimina
  24. Paolo Pugliese13 gennaio 2012 12:42

    Anche se non ce n'è bisogno, ribadisco come gli anni '90 siano stati a dir poco terribili per l'industria fumettara americana, a causa sia della speculazione di tutti gli editori (con 10.000 edizioni variant e copertine a effetti speciali che mascheravano il vuoto assoluto delle storie), sia dell'ondata di violenza reazionaria, paramilitare e drighignante che investì soprattutto la Marvel, dopo il successo dell'Image. Almeno la DC riuscì a darsi un tono, mediando tra la moda del momento ed una certa autorialità seriale, facendo uscire capolavori come Animal Man, Doom Patrol, Hawkworld, The Spectre, Starman e i titoli Vertigo. Ma la Marvel fu invece totalmente obnubiliata, sfornando storie pezzenti, personaggi gratuiti e versioni stravolte ed illeggibili dei suoi eroi di punta, anche se, tra tanto pattume, qualche perla c'era: vedi l'Hulk & X-Factor di Peter David, Excalibur di Claremont & Davis, New Warriors di Nicieza, il Namor di Byrne.
    Degli eroi scrausi anni '90, salvo solo Nightrasher e il non citato Darkhawk, sicuramente i più interessanti e cool a livello grafico.

    P.S.1: @Sam: Capitan Ultra non è un eroe degli anni '90, essendo stato creato tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli '80, ed è comunque un personaggio parodistico.

    P.S.2: @Doc Manhattan: per i prossimi post inerenti l'argomento, suggerisco i vari Lunatik, Cardiac, Coldblood, Annex, Nomad, Foolkiller e Terror Inc. (comunque, il più interessante).

    RispondiElimina
  25. Vedo che qui non abbiamo fatto i compiti. E vabbè.

    dunque. Ripassare questo:

    http://docmanhattan.blogspot.com/2010/08/20-nemici-pezzenti-delluomo-ragno.html

    questo:

    http://docmanhattan.blogspot.com/2011/06/tutta-una-serie-di-supernemici-e.html

    quest'altro:

    http://docmanhattan.blogspot.com/2011/05/i-nemici-piu-morti-di-sonno-del-dc.html

    codesto:

    http://docmanhattan.blogspot.com/2011/05/i-nemici-piu-morti-di-sonno-del-dc_17.html

    e per darkhawk financo questo qui:

    http://docmanhattan.blogspot.com/2010/11/10-eroi-marvel-sfigati-improbabili.html

    POI VI INTERROGO.

    RispondiElimina
  26. Ecco, e l'uomo lepre dov'è? Che ora che me lo son ricordato DEVO andarmi a recuperare il numero. Confido nel tuo enciclopedico sapere.

    (comunque la Rosa mi è sempre sembrato il Camaleonte che ha messo in lavatrice la maschera con le maglie rosse)

    RispondiElimina
  27. In realtà rage fa la sua comparsa sui vendicatori poi la cacciano a calci in culo perché nonostante la mole è minorenne, in realtà è roba tipo un 12nne che è caduto in una discarica di roba radiattiva e si ritrova culturista iperforzuto. (ovviamente nella discarica di rifiuti c'era fini perché l'avevano rincorso i soliti bulli bianchi). Coi vendicatori affronta qualcosa tipo "i fratelli" che erano tipo gli eterni ma in questo i celestiali li avevano fatti evolvere dalla cacca, (giuro) e mi pare affronti pure i "tetrarchi dell'entropia" e poi come dicevo lo cacciano a calci in cooolo.

    RispondiElimina
  28. Ma yuppunisher è nato per caso da uno spinoff di Captain Power?

    RispondiElimina
  29. Però Doc, nel tuo post degli eroi Marvl sfigati e improbabili, manca Ragno boy ( nom eita) un ciccione nerd con cstume di Spydey ( e occhiali sopra la maschera!!!) che indossa pure delle psudo zampe di ragno giganti meccaniche collegate alla vita da una cintura tipo Doc Ock.
    E' apparso solo in due storie degli anni 80 per poi sparire nel nulla.
    In rete non trovo nemmeno un immagine piccola piccola.

    RispondiElimina
  30. Paolo Pugliese13 gennaio 2012 13:38

    @ Doc manhattan: Lode a te Alessandro per la memoria. Non ricordavo che li avessi già citati in altri articoli.

    @ Sam: se non ricordo male, Ragno Boy è cresciuto, dimagrito ed ha tolto gli occhiali, diventando il vigilante Iron Spider (o Ragno d'Acciaio), con tanto di nuove zampe ragnesche meccaniche, diventate più appuntite.

    RispondiElimina
  31. Paolo Pugliese13 gennaio 2012 13:40

    P.S. Da non confondere con l'orrido costumaccio rosso-oro che ironman donò a Peter parke qualche annetto fa...

    RispondiElimina
  32. Ma Rage er aquel minchione che aveva la nonna da assistitire e la maschera da Uomo tigre?
    Vedo che in quanto gusto e' peggiorato.

    Nightwatch io avevo il numero in cui appariva la prima volta !!11!!! e niente, non aveva delle origini mi pare, un afroamericano alcolizzato che stava su un isola.
    Richard Fisk gli ciula un "guanto del potere" e Nightwatch va a <New York a riprenderselo.
    Me lo aveva regalato mio cuggino,il numero.

    Charlie-27 sara' tipo il fratello futuristico di testa di martello.

    Weapon Omega boh,sembra guardian con gli occhi dell'uomoragno.
    Mentre invece l'era di Apocalisse era davvero figa.(Aproposito Doc, un articoletto?)

    Rapido non so chi sia,ma tutti gli altri fan del Puni si', e se non mi sbaglio Payback e Lynn Micheals si coalizzano e vanno a fare in coolo alla fine della saga.(mai capito come Frank se la sia cavata).

    Sienna Blaze si e' riciclata, ora fa un casino di soldi col nome di Lady Gaga.

    Slug hahahahahahahahahaahhahaaha.
    Major Victory hahahahahahahahhaah

    Night trasher boh, mai cagato in vita mia,Silhouette, Starhawk e Sleepwalker mai sentiti.

    Solo ogni volta che lo vedevo,mi chiedevo "ma che minchia serve un Punitore con la maschera e il potere di teletrasportarsi"?
    Eh si gente sapeva teletrasportarsi.

    A bhe la Rosa era il capo. Mi sa che e' stato l'unico boss mafioso della Maggia (ma si chiama ancora cosi'?) che non era grasso come un bue,deforme,un vecchiaccio col corpo d'acciao, una testa con dentro una piastra di titanio e altre poottanate.
    Poi vabbe', me l'hanno ammazzato e fine della festa

    RispondiElimina
  33. @Nervo

    Bravo! Anch'io mi ricordo dell'uomo lepre! E mi ricordo anche che alla fine della storia Spidey gli chiedeva tipo se non sentisse il bisogno di fare del bene col suo potere (una supervelocità poverella) e lui gli risponde "Sì e cosa dovrei fare? cucirmi un costume con la coda a pon-pon e farmi chiamare l'uomo coniglio?". Della serie: non ci tengo mica a diventare un povero sfigato dei fumetti come voi altri. E fece bene, se no oggi sarebbe in questa classifica.

    RispondiElimina
  34. @Gigos Esatto! Mi ricordo anche io dello stesso scambio di battute (mi hai giusto ricordato il pon pon) :-D

    RispondiElimina
  35. È praticamente il primo post che ti scrivo nonostante ti seguo da tempo.
    Apprezzo molto il tuo lavoro.
    Volevo aggiungere riguardo a rage e weapon omega quello che è già stato scritto in altri commenti.penso che il peggior new warriors resti sempre pero Turbo sia nella versione maschile che femminile

    RispondiElimina
  36. A dirla tutta per i fan del punitore io mi ricordo sui numeri di thor dei primi anni 90, quando thor era morto e l'anima esiliata da odino non ricordo dove e dove erik masterson era diventato il thor pezzente con la barba... che stavo dicendo, ah ok su quel thor, a parte "stellaris" di cui non trovo nemmeno un'immagine, ricordo invece "Sangre" di cui abbiamo una diapositiva: "http://i.annihil.us/u/prod/marvel//universe3zx/images/thumb/0/0c/Sangre.jpg/406px-Sangre.jpg" un'afroamericana che si mette a fare la puni per tipo 2-3 numeri..
    E poi il dargo thor...

    RispondiElimina
  37. Me li ricordo quasi tutti... è insieme il vantaggio e lo svantaggio di naoi nati a metà degli '80s: abbiamo evitato i Righeira ma ci siamo sciroppati 'sta roba qua a colazione e Ben Reilly a merenda. E ce li siamo anche fatti piacere, in qualche modo!^
    Oh, il giorno che fai un post con Judas Traveller e la sua gang di stupratori dimmelo, che mi preparo psicologicamente! :D

    RispondiElimina
  38. ma nessuno ricorda Seward Trainer il genetista amico/nemico di ben reilly? padre della dottoressa octopus e vittima di un redivivo mendel stromm? (o di un redivivo norman osborn, non ricordo)ma che sfigato era?

    proporrei, se posso, un post sui personaggi dei fumetti con le idee più confuse... prima cattivi, poi buoni, poi di nuovo cattivi, poi ancora buoni... magneto prima di tutti... ciao!

    RispondiElimina
  39. A parte magneto mi pare di avere letto che pure doom ora giri coi buoni sulle nuove storie di ridicoli 3+spiderman

    RispondiElimina
  40. Oh, chi ha scritto che Weapon Omega era in realtà Wild Child dopo esser passato dall'ortodontista? Marko?

    Hai detto la solita stronzeta quotidiana, De Simone.

    Ho troveto. Si potrebbe rilasciare un lasciapassare!

    http://en.wikipedia.org/wiki/Wild_Child_(comics)

    (oh, sapete a che ora mi sono alzato stamattina?)

    RispondiElimina
  41. Fortunatamente sono diventato un appassionato di fumetto solo da 16 anni e mezzo (primo numero acquistato è il n. 8 di Venom del luglio 1995 - http://www.fumetto-online.it/images/fumetti/PANINI%20COMICS/VENOM008.jpg) perché folgorato sulla via di Damasco dalla maglietta di un amico con l'immagine dell'Uomo Ragno, Carnage e Venom, appunto.
    Detto questo, non ho mai visto questi ambigui figuri anche perché, annullata la serie regolare del protettore letale, io e Marvel abbiamo preso strade diverse con un tiepido riavvicinamento negli ultimi tempi.

    Una nota non molto attinente all'argomento: nell'episodio 2 della 4° stagione di Castle c'è una promozione/auto-promozione dei fumetti Marvel e l'episodio è incentrato su uno che si veste da super-eroe scopiazzando vari super-eroi.

    RispondiElimina
  42. si, era per non spoilerare. doom gira con la future fundation e ha ciulato il costume a moon knight. pessimo.

    RispondiElimina
  43. Io ho sempre adorato Humbug:

    http://www.toplessrobot.com/Humbug.jpg

    RispondiElimina
  44. Giusto per chiedere: il mac farlane dei draghi è quello dei fumetti o dei griffin?
    il multiverso è un'idea di magic copiata dalla marvel o viceversa?
    perché tutto questo odio per i francesi?
    il passato prossimo di sforbiciare?
    rayman origins è giocabile?
    questo post ha attinenza con queste domande?

    RispondiElimina
  45. Su Guido ci stavo per rimanere male, anche perché è l'unico supereroe italia marvel che conosco e sinceramente il ciclo degli X-factor di Davis mi era piaciuto moltissimo (Poi il nome del gruppo le prime volte che pubblicizzavano alla tivvì l'ahimè famoso programma mi faceva sempre rizzare i peli neanche fossi un cinghiale per capire cosa mai volessero fare con uno dei miei gruppi di supereroi favoriti.)
    A proposito in marvel e DC supereroi italici che non siano mafiosi o creati appositamente per il paese, che puntualmente il 90% delle volte sembrano la vergogna dell'intera nazione tanto da costringere gli eroi di patria ad uscire dai propri comodi sepolcri e dissociarsi completamente diffidando chiunque nel solo citarli nella stessa pagina, ci sono?

    RispondiElimina
  46. Beh, la Cacciatrice (Huntress) della DC è Italoamericana quindi possiamo contarla anche solo per metà.
    Esiste un Omerta che non ha nulla a che fare con la mafia: è una specie di monaco/ninja che ha come abilità quella di leggere le menti altrui e con esse comunicare.
    Vi è anche Capitan Italia comparso in un numero della run di Millar/Hitch degli Ultimates e...basta.

    RispondiElimina
  47. Vi rendere conto che molti di qusti buffoni stanno negli x-factor... Madonna quanto odio quel buffone di Strong boy!
    E Solo... ma che cavolo serve?

    RispondiElimina
  48. Quando ho vvisto il titolo del post pensavo di suggerirti (se non l'avessi messo, come in effetti è) Darkhawk. Ma rispetto a questi babbazzi era un signor supereroe.
    E la Rosa non lo meetterei qui dai, come dicci tu era un villain mica male ai tempi. Tombstone invece, sempre in quel periodo, lo odiavo.

    RispondiElimina
  49. Meravigliosi questi eroi pezzenti, ma per favore Doc Manhattan, posta altri numeri della rivista "Il Paninaro", sono il massimo prodotto culturale degli anni 80 al cui confronto la tv spazzatura di oggi è pura filosofia hegeliana...

    RispondiElimina
  50. Gallo: resta solo la seconda parte di quello speciale Natale. Non ho altri numeri... e non ho il coraggio di comprarne altri sulla baia ;)

    RispondiElimina
  51. SLEEPWALKER mi piaceva un sacco ma in effetti.. :D
    Invece:
    YUPPUNISHER??????
    CHARLIE-27????

    MAJOR VICTORY???
    MAJOR VICTORY????????????

    ma porc.. che qualcuno punisca sti autori del menga.
    E poi che brutte ste cards, si salvano giusto un paio. -_-'

    RispondiElimina
  52. Bè Doc Manhattan, mi accontenterò della seconda parte dello speciale di Natale, ma spero non ci sia rimasto solo un altro fumetto, la pubblicità e specialmente la posta sono le cose "migliori". Una cosa che ho notato dalle parole dialettali che scrivi ogni tanto: sei di Reggio E. anche tu?

    RispondiElimina
  53. ma sleepwalker è fighissimo!! mi è sempre piaciuto, nella serie di ms Marvel di qualche anno fa per farlo entrare in campo erano sempre costretti a sedare il suo avatar sulla terra, è geniale!

    RispondiElimina
  54. una squadra di Punitori alternativi con membri come quei poveri sfigati ci potrebbe stare benissimo magari con Frank Castle che li caccia per eliminarli :-p

    Bel post Doc, complimenti ^__^

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails