mercoledì 21 dicembre 2011

20

Inter - Lecce, 4-1: la scampagnata

"A Pinerolo!!!"
Contro la squadra più disastrata del campionato devi vincere. Anche se quelli ti sfoderano un primo tempo tutto cuore e coolo  [...]

L'unico uomo al mondo che è nato tondo e morirà CUADRADO
Con l'uomo senza sopracciglia accanto al Pazzo dal primo minuto, l'attacco nerazzurro sembra in giornata. Si muovono bene là davanti, insomma, e Alvarez riesce a infinocchiare gli sprovveduti difensori leccesi cinque volte di fila con la stessa giravolta da pistola. Ma alla squadra di un Serse Cosmi vestito da appassionato di enogastronomia basta un solo tiro in porta per passare in vantaggio: è il 19° quando Luis Muriel, cantando Noi ragazzi di oggi noi, si beve l'anziana difesa dell'ImmensInter e la butta nell'angolino credendo nel sogno di poi. Ma la reazione dei ragazzi è talmente violenta che solo un coolo vergognoso sfoggiato dai giallorossi di Puglia impedisce loro di scendere negli spogliatoi a fine primo tempo tutti intasati di palloni. Come in una partita al giocolone giusto in un campo un attimo più impegnativo, si prende a giocare infatti a un'unica porta e a collezionare pali: nell'arco di dieci minuti arrivano quello di Forlan (su azione da centravanti vero), una traversa di Pazzini, un palo di Samuel e un altro palo di Forlan. Ce n'è insomma a sufficienza per tirarci su un ranch e girarci un remake de La Conquista del West.
Serse Cosmi ravana potentemente i propri attributi in panchina, ma nulla può trenta secondi dopo, quando arriva 'sto benedetto gol su zampata di Pazzini. L'assedio prosegue, sfornando altre occasioni, e a fine tempo il tabellino recita: conclusioni duecentonovantasette a mezza, ma pur sempre 1 a 1. Nell'intervallo si scaldano per entrare Cambiasso e Milito, mentre Snejider si infortuna per l'ennesima volta a casa propria, durante un allenamento differenziato con Yolanthe.
L'infreddolito pubblico di San Siro non fa a tempo a mugugnare per l'ingresso di Milito che il Principe, su invito al bacio di un sorprendente Alvarez, brucia il portiere leccese. E lì il Lecce ha, va detto, almeno due occasioni buone per pareggiare. Su una ci mette una pezza Caesar, sull'altra gli uomini di Cosmi si danno all'autoerotismo, e niente. Il coolo prende, il coolo dà. Anche se detta così suona malissimo.
L'assist di Nagatomo
Ma a portare a casa la gara ci pensa, OVVIAMENTE, Nagatomo, che mangia la difesa avversaria servendo sotto porta Cambiasso per il 3 a 1. Alla mezz'ora Alvarez non ce la fa più per i crampi, ma i cambi sono finiti e viene mandato a giocare all'ala zoppa. Solo che lo zoppo al 35° riceve un altro cross di Nagatomo e segna il suo primo gol con la maglia con i colori del cielo e del monociglio di Andrea Agnelli.
Finisce 4 a 1, quarta vittoria consecutiva, stasera un po' di gioco si è visto. Dice: e ci mancava pure. Solo, per l'amor del cielo, qualcuno dica a Franco Causio che il giapponese NON si chiama NaCAtomo. Ecchecacchio.

20 commenti:

  1. Ti voglio bene Doc! Anzi voglio bene a tutto il mondo.... a tutto quello che non è mai stato in serie B, si intende!

    RispondiElimina
  2. Milito & Alvarez in campo al Fantacalcio. Dopo tante lacrime mi hanno strappato un sorriso.
    In porta Frey.
    Dopo tanti sorrisi mi ha strappato le mutande.
    Bella squadra di melma.

    RispondiElimina
  3. Spero che non passino inosservati i TAG di questo articolo! :D

    RispondiElimina
  4. Auguri e Buon Natale Doc ...! Anche se calcisticamente vi vorrei tutti in serie B.
    Tornando seri, cribbio che giocatore questo Nagatomo! Bello agile e pure potente, mi ricorda il Maicon dei bei tempi Mourinhiani.
    Domanda: a parte il look osceno che ti ha fatto di male questo povero Kamen Rider? ;-)

    Due domande che sono OT:

    1) Dato che abbiamo ampiamente discusso del "ei fu Frank Miller" a quanto un bel posto sul ritorno del sommo "Bardo di Northampton" aka Alan Moore?

    2) Leggo ancora con con sommo gaudio il tuo bellissimo post che intrecciava "99 Posse", "Storie di vita" e il documentario "Bianca Neve". Rispetto alla prima a quanto un bel post dedicato al ritorno della Posse made in Naples, vorrei giusto leggere il tuo parere in merito.

    Un abbraccio ed un saluto da Napoli che ti ama e ti segue sempre, anche se tifi Inter!
    Baciotti!!!

    RispondiElimina
  5. Ah dimenticavo che guardando la partita su Sky ti sei perso la telecronaca di Longhi che continuava a dire "Vedete Cuadrado inquadrato". La prima e la seconda volta pensi sia un caso, poi....

    RispondiElimina
  6. uno di questi giorni morirò dal ridere a leggere i tuoi post, Doc :-)

    RispondiElimina
  7. Aspetto sempre il giorno che la prescrizione venga abolita con effetto retroattivo. Intanto bella partita, il lecce magari è stato un po' sprecone, poteva tranquillamente finire 4-3. Ma chiaramente dominato.

    RispondiElimina
  8. Ma la foto di Oliviona dov'è? :P

    RispondiElimina
  9. vorrei solo far notare che il filotto arriva in concomitanza con l'assenza in mezzo alla difesa di quell'entità impresentabile chiamata chivu...pregasi agevolarlo a gennaio. se possibile a una diretta concorrente...

    RispondiElimina
  10. Doc, cazzo, è più forte di me. Ormai quando vedo giocare Nagatomo me lo immagino come il Doc Manhattan. E passi per l'azzurro, ma perché lo devo vedere nudo?!?!

    RispondiElimina
  11. Ok hai ragione Doc. che li in curva sud come in tutto il meazza quando è entrato Milito si è sentito un gemito di massa che suonava più o meno così:" EcchecazzoIlDiegoBollitoNoooo!!!" ma sai com'è, abbiamo l'attenuante del freddo, e faceva veramente tanto freddo ti assicuro, non eravamo in molti e io avevo alla mia destra un pinguino e alla mia sinistra un orso polare!! Tra l'altro quando ha segnato Bollit...no scusa Milito uno che rumoreggiava già da un po alle mie spalle salta giù di due file gridando come un unno "SIIIIII CAXXOOOO!!" Doc. era Babbo Natale!!! Alle nostre spalle le renne facevano "CHI NON SALTA ROSSONERO E'!

    RispondiElimina
  12. Parte ufficialmente quest'oggi il NAGATOMO ANTRO FANCLUB. Per iscriversi basta essere, a scelta, a) interisti veri, b) fan di Kamen Rider FOURZE, c) lettori di manga.
    L'inno ufficiale del club sarà la sigla originale di Jeeg.

    RispondiElimina
  13. Per Causio, ovviamente, il nome è NACATOMO ANTRO FANCLUB.

    RispondiElimina
  14. Mi iscrivo ufficialmente al Nacatomo Antro Fanclub!!!

    RispondiElimina
  15. Mi iscrivo anche io al fanclub anche se non ho mai visto una puntata di Kamen Rider; comunque sapevo già chi fossero perché mi avevano incuriosito i loro action figure ed ero andato a vedere cosa fossero.
    A mio favore posso dire che a marzo, quando ero ad Osaka, sono entrato in un negozio per comprarmi una maglia da calcio di una squadra giapponese e c'era un ingrandimento della copertina della gazza con Nagatomo; dopo un breve scambio di parole con il commesso dove facevamo a gara a chi parlava peggio inglese (a vinto lui di poco) ho chiarito la mia fede calcistica ricevendo una sorta di complimento per l'acquisto e domande sulle prestazioni del giocatore.

    Detto questo da neo iscritto in prova con contratto co.co.co. col c.a.duez.o. propongo che il fanclub possa riunirsi allo Stadio Meazza per vedere una partita tutti insieme, magari con una cena e/o un pranzo.

    RispondiElimina
  16. Mi iscrivo pure io al NACATOMO ANTRO FANGLUB (secondo me ci va la G), pur essendo juventino. Peraltro stavolta gli hanno lanciato i missili perforanti, a giudicare dalla foto.

    RispondiElimina
  17. P.S.: BUILD-UP! BAN BAN BAN BAN

    RispondiElimina
  18. Ok, Nervo, ti lasciamo entrare.
    Ma giusto perché sei un fedele antrista.
    Quanto alla rimpatriata a San Siro, la prossima volta che salgo a vedere una partita si organizza. Promesso.

    RispondiElimina
  19. FAN DEL NAGATOMO NAGATOPO NAGACOSO!!!
    lo voglio nel mio giardino a giocare con al mia bimba (tra l'altro amo la culura jap anche se non sono un fanatico come voi ma le mie 5 gitarelle a akihabara me le sono fatte puri..)

    AMALAAAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  20. Phalanx80: il sogno è quello di intervistarlo, Alan Moore. Se funziona un certo gancio...
    Dei 99 Posse torniamo a parlare prima o poi, promesso.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails