sabato 5 novembre 2011

59

Saturday night sondaggismo: dolci ricordi (ché te li puoi ricordare e basta)

Magari erano i conservanti all'uranio impoverito che poi sono diventati un attimo illegali nel 98% dei paesi civilizzati. Magari qualche ricerca di mercato condotta a cazzo di cane. Magari, semplicemente, il fatto che in quel periodo era di passaggio su una poltrona che conta un dirigente stronzo e sadico. Fatto sta che millemila dolci, gelati, brioscine con cui si condivano i pomeriggi e si immagazzinavano grassi saturi un tempo, felici, oggi non sono più tra noi. Si stava meglio quando si stava meglio. E' la triste storia del Winner Taco (non si chiama mica Algida per caso), ma purtroppamente non solo [...]
La brioscina in "limited ri-edition". Ma LOL
Perché quello dei dolci confezionati caduti è un campo di battaglia disseminato di cadaveri. I Soldini, che i malvagi powers-that-be del Mulino si ostinano a tirar fuori solo in "riedizione limitata" per le fiere (ma vaffanculo, va'), anziché affrettarsi a srotolare tappeti rossi per un loro sontuoso ritorno in pompa magna sugli scaffali dei supermercati di ogni dove. O il gelato col biscotto di Mazinga. Cugino povero dei gelati col biscotto Eldorado e vittima chiaramente dei tempi, occhei, ma con un +50 di carisma e punti attacco da freddo grazie alla presenza del robottone nagaio. Però te, nel tuo piccolo (ossia facendo appello al te stesso di un venticinque anni fa abbondanti) voti per i Pandorini del Mulino. Hai sempre trovato profondamente ingiusta, puzzonasista, da ancient regime questa cosa che i pandori si possono vendere solo a Natale. Badate: non erano ancora i tempi in cui la Bauli, svegliatasi dal letargo, avrebbe preso a propinarli en travesti anche a Pasqua, Ferragosto e al 25 aprile sotto forma di tronchetti, campane, cippe glassate. E questo fatto di poter avere un Pandorino monoporzione tutto l'anno, da portarsi dietro alle elementari e con il quale pwnare i compagni aggrappati nella loro disperazione a una crostatina distrutta dallo stress della vita quotidiana e del viaggio in scuolabus, non aveva prezzo. Poi, un brutto giorno, i pandorini del mulino sono scomparsi. Il commesso del market sotto casa ti ha detto: No, è che non li fanno più, ma se vuoi ci sono i tegolini in offerta speciale. Ed è stato più o meno allora che hai capito. La malvagità dell'esistenza e la tendenza all'entropia di un mondo frenetico ormai privo dei valori tradizionali di una volta. Porca di quella puttana Eva.
Anche Yummi e Olipop, da quanto ti risulta, non sono più tra noi.
Ma di quelli sticazzi, francamente
Ok, debosciati. Vale qualunque cosa soddisfi i seguenti requisiti: a) un tasso di zuccheri particolarmente elevato, b) non sia più in vendita; oppure sì ma in una versione che in gergo tecnico potremmo definire a FUCKING TRAVESTY (stiamo parlando di te, nuova Girella). Non sai più come scriverlo che i commenti anonimi non sono ammessi, e il solito pistola sgrammaticato che fa lo splendido ogni settimana è, uh, un pistola. Appunto. Votate.

59 commenti:

  1. Noooooo! Non avevo mai realizzato che i Taco fossero ormai fuori dal mercato. La mia menta rifiutava il fatto, adesso è chiaro, ma questo post mi ha messo con le spalle al muro... Inevitabilmente il mio voto và a loro... Sigh!

    RispondiElimina
  2. Voto per il dolce di copertina, il Taco, che già citai nel sondaggione dei gelati.

    RispondiElimina
  3. assolutamente winner taco,
    menzione speciale anche per il winner normale però

    (esiste una pagina su fb dedicata alla petizione per riavere il winner taco)

    RispondiElimina
  4. Il gelato di Mazinga non lo ricordo, ma i soldini....mamma mia >-<


    *Scusa doc, volevo inviarti degli scan, però outlook mi dà dei problemi da diversi mesi, hai una email su Hotmail o Libero ?

    RispondiElimina
  5. I biscotti di Snoopy con i balloon in inglese, le gomme da masticare di Popeye e lo Sprint. Non necessariamente in quest'ordine.

    RispondiElimina
  6. Maledetto, mi hai fatto tornare la voglia dei Soldini.
    In effetti non ci sono spiegazioni razionali per cui non siano ancora/di nuovo in commercio, il fattore nostalgia sarebbe una fiammata per le vendite, non sei certo il primo che ne parla con rimpianto (perlomeno nella vita di tutti i giorni). Chissà che la popolarità del tuo blog serva a smuovere qualcosa... :-D

    RispondiElimina
  7. @Andrea: i mitici Uao saiwa il cui tasso di malto alcolico li ha resi illegali ovunque tranne forse nei peggiori bar di Caracas.

    Il mio voto (per quanto sia combattuto con i succitati Uao) va inevitabilmente e nuovamente agli Urrà, sempre Saiwa che li ha sacrificati, immagino, all'altare degli, non me ne volere Doc, odiati Oreo.

    RispondiElimina
  8. Quotone per i soldini! Poi lo Sprint, il gelato Twister e i cereali di WinniePooh, anche se non vengono dagli anni '80-'90...anche la fiesta alle mandorle merita una mensola nel cimitero dei glucidi. Amen.

    RispondiElimina
  9. Io voto per il Piedone, che mi piaceva assai.

    RispondiElimina
  10. Fiesta alle Mandorle tutta la vita!

    RispondiElimina
  11. A me piaceva il tegolino ma quando era quadrato (e almeno nei mie ricordi bello grosso) il tegolino odierno rettangolare e bi-morso non mi piace per nulla.

    RispondiElimina
  12. Pur quotando pure io il Winner Taco, devo spostarre il mio voto su di lui:
    ZACCARIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/50353_166961255253_6588382_n.jpg

    RispondiElimina
  13. Ma il gelato al limone con lo stecco alla liquirizia lo vendono ancora?

    RispondiElimina
  14. Voto per l'eleganza vintage del Soldino, impreziosito dal doblone di finissimo cioccolato, vero afterhour della merenda pomeridiana.
    Piango.

    RispondiElimina
  15. Il soldino era la merendina preferita di mia moglie. Mangiava solo il soldino sopra e la cioccolata intorno e buttava il resto. Non è normale porella! :D
    Io invece rimpiango le Tortorelle del Mulino Bianco ed il Cialdone della Sammontana, il gelato iper super calorico che aveva anche una versione super con siringa di insulina allegata.
    P.s. Blogger puppamelo, mi sono salvato il messaggio!

    RispondiElimina
  16. Fiesta alla mandorla tutta la vita :-). Mi madre avena una sua teoria per la quale l'avevano levata dal commercio perchè era talmente buona che i pasticceri si erano lamentati che perdevano clienti ^__^

    RispondiElimina
  17. Io non ho mai provato Urrà (cit.)

    RispondiElimina
  18. Tegolino quadrato tutta la vita! D:

    RispondiElimina
  19. Grissino, stai parlando del "Liuk" dell' Algida ancora in commercio, personalmente rimpiango il soldino, merendina che accompagnava i miei dolci pomeriggi nerdini, tra un cartone animato ed una scoppola di mamma che si lamentava dei miei ozii scolareschi...

    RispondiElimina
  20. Noto che la fiesta alle mandorle piaceva...

    RispondiElimina
  21. La "Girella Motta", il "Tegolino" (quello serio...), il gelato "Piedone"... Il listone-giordano è decisamente infinito.

    Ad ogni modo, visto che oggi mi sento originale e che tu, canonicamente, pretendi una risposta-una, ti spiazzo dicendoti: il brick di succo di frutta "Billy"!!! :D

    RispondiElimina
  22. Io voto gli Yo-yo. Da piccola erano il paradiso, sopratutto perchè mia madre non li comprava e quindi li mangiavo una volta ogni tre anni a casa d'altri. E a queste persone fortunate dicevo sempre "Ma sono buoni! Non sentite quanto sono buoni!?"
    So che li vendono ancora, ma sono una PRESA IN GIRO! Ne ho comprato una scatola recentemente e volevo piangere ç_ç

    RispondiElimina
  23. Ho parlato molte volte del Winner Taco... nel mia classifica c'era prima il Super Blob, ma quest'anno l'hanno (scusate il giuoco di parole) rimesso sul mercato.
    Adesso posso dire Winner Taco a vita!

    RispondiElimina
  24. Il piedone in Spagna ancora resiste. Io vorrei riesumare dagli angoli perduti del passato e della memoria le tavolette di cioccolato sagomate degli eroi Marvel. Non solo la confezione era bellissima, ma quando tiravi fuori il cioccolato aveva anch'esso la forma dei vari Hulk, Thor e Uomo Ragno.

    RispondiElimina
  25. il magnum al caffe'.. ne hanno fatto dodicimila gusti diversi e tolto quello che preferivo..

    RispondiElimina
  26. Efrenm Cinci di Ozzano5 novembre 2011 15:37

    Ma posssibile che nessuno ricordi il RICCIO SAMMONTANA? Cioccolato fuori, cioccolato dentro, cioccolatino dentrissimo e dentro al cioccolatino, Liquòr!!! Cioé, in un solo, costosissimo (800 lirette, mica Pizza&Fichi) mantecato, TUTTA la depravazione del mondo (e anche un'hint del probabile alcolismo a venire).

    Non c'è gara.

    P.s. Una rrrrapida googlata non ha restituito risultati apprezzabili, ma mi sono imbattuto in un'oggetto che ricade malamente nella categoria dei F.T., una specie di bolo di gelato alla crema con un pajo di sfregi di cioccolata e nel mezzo un'amarena. Non c'entra una merda con la Real Thing.

    RispondiElimina
  27. Ciao Girella,
    Ci mancherai.

    R.I.P.

    RispondiElimina
  28. Le chicche, biscotti al cacao della mulino bianco con dentro racchiuse scaglie di morbido e porcelloso cioccolato. Veramente veramente buone.

    http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/71159_36192394441_4759611_n.jpg

    RispondiElimina
  29. Un sondaggio all'insegna della sofferenza, della malinconia e di un vuoto allo stomaco ormai tristemente incolmabile.
    Io voglio fortissimamente il Piedone, che non solo aveva il pollicione, ma tutta una variegatura sulla pianta che era semplicemente artistica.
    Se da bambino avessi saputo che sarebbero scomparsi, avrei svaligiato un alimentari...

    RispondiElimina
  30. Non posso che rimpiangere la dipartita dei Dolci Fiocchi del mulino bianco, i biscotti più buoni che abbia mai mangiato e dei quali pare non esistere praticamente prova sull'internetto...

    RispondiElimina
  31. Se mi metto a rifletterci un po' su, parto con un listone giordano... Ma il notaio mi fa di no con la testa.
    Quindi così su 2 piedi seguo il gruppo del Winner Taco!

    Cmq mi viene da chiedermi se tutta questa nostalgia è dovuta alla loro mancanza più che alla loro bontà! Cioè... Se fosse ancora sul mercato magari ora non lo calcolerei di striscio... Ma magari anche si dai!

    RispondiElimina
  32. I soldini mancano, nella vita come nella dispensa...che tristanza!

    RispondiElimina
  33. Winner Taco!
    Anzi, consiglio a tutti su FB il gruppo "Ridateci il Winner Taco", di cui, con diversi amici, sono fervente promotore :)

    RispondiElimina
  34. Il mio pensiero va al Findy, il dessert della pantera rosa di cui andavo ghiotto da bambino, e al gelato Nembo Gel col faccione che piu che da supereroe pareva quello di un procione al gay pride.

    RispondiElimina
  35. Il mio voto va al Winner al Cocco (prima del W"inner taco,subito dopo il classico al cioccolato che avvolge gelato , mu e nocciole) non lo fanno più da circa 20 anni,...

    RispondiElimina
  36. Rieccomi al travolgente ritmo di un commento a semestre.
    L'argomento di oggi come si suol dire è.....succoso.
    A tal proposito segnalo un interessante post su dissapore http://www.dissapore.com/mangiare-fuori/il-caro-estinto-ovvero-i-gelati-industriali-che-non-ci-sono-piu-e-che-ci-mancano/

    Il mio caro estinto preferito? un grosso MAH! anche perchè se devo gugolare per ricordarmi quale gelato mi piaceva mi sa che la risposta era, nessuno, in effetti...
    li ricordo tutti allo stesso modo, come vecchi amici che ti han voltato le spalle alla prima occasione, e infatti eran grosse delusioni quando il prodotto non rispondeva (mai) alle aspettative indotte dalla foto.
    Epperò, si, via, quello dal claim da filmino dei cinema a luce comunista, quello dal nome improbabile, quello lì, figlio di Dalek, il gelosuccoso alla fragola, il fior di fragola 1.0!


    Per chi non sapesse qual era questo scabroso claim basta una ricerchina

    RispondiElimina
  37. Rivoglio i biscotti Palicao... che goduria!

    RispondiElimina
  38. Adoravo il Winner Taco ; (

    RispondiElimina
  39. A me manca tantissimo il winner "normale", il winner taco non l'ho mai considerato degno di masticazione.

    RispondiElimina
  40. @Kaos il winner normale esiste ancora ma nella veste del magnum caramel and nuts.
    Io il winner taco lo adorvo e mi manca perché buonissimo e nonsolo perché "non c'è più". PEr es non sentivo la mancanza del twister che è tornato in auge quest'anno!!!
    Sono già state nominate ma meritano di essere ricordate ancora:
    fiesta alla mandorla (sto elaborando una ricetta per omaggiarla, presto sul mio blog!!!)
    le tortorelleeeeeeeeeee (una delle concause del mio essere una bambina grassottella)
    i soldini e soprattutto le CICCIPOLENTAAAAAAAAAA in bustine da 50 lire!!!

    RispondiElimina
  41. A me manca schifosamente il Cornetto Royal alla crema di whisky dell'Algida. Lo prendevo ogni pomeriggio al mare, diamine quant'era buono.

    RispondiElimina
  42. mi sovviene ora che è uscita di produzione quella che era indubitabilmente la regina dei grassi saturi

    LA VIENNETTA AL BISCOTTO

    sposto il mio voto a lei

    RispondiElimina
  43. M'hai fatto venì fame. Fame chimica. Fame chimica di robaccia anni 80. Fame chimica di bombe caloriche spacciate per merendine che fanno crescere sani e forti i vostri bambini.

    E anch'io piango il Winner Taco, il giganterrimo Gran Rico all'Amarena e la Viennetta al Biscotto.

    PS: Quando hai finito con Paolo, Blogger, passa pure di qua, che ormai CTRL+C da ste parti è un automatismo. Dito medio alzato.

    RispondiElimina
  44. Lo so, ed è una rottura di tasche. Da quel che ho capito, se il vostro nick appare già sotto "Scegli un'identità", non ci sono problemi (ad esempio dopo... aver lasciato un altro commento). Altrimenti è facile rompa le palle. Lo fa anche a me. Nel dubbio un Ctrl+C/Cmd+C resta la soluzione migliore.
    (blogger vaffancukident, al solito)

    RispondiElimina
  45. La lista è lunghissima: la "vera e autentica girella" (mica la sòla di oggi), il Record della Motta, il soldino, il tegolino, il trancino,le merendine MrDay,la "coppa bianca" Danone, la "vera" nutella non troppo nocciolosa...il piedone ç___ç

    RispondiElimina
  46. La Fiesta Tutti Frutti con la banda gialla, che non lasciava l'amarognolo in bocca e poi tutti i gelati Eldorado, che con il marchio Eldorado erano ancora più buoni.

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  47. Ricordo con nostalgia il Mars ad alta densità vecchio stile,con il favoloso ripieno mou e caramello gustosissimo e massiccio, non la roba "con ripieno piu leggero" (trad: lo gonfiamo con un pò di bolle d'aria così si mettimamo meno roba e risparmiamo) che fabbricano adesso :-(

    Bye!

    RispondiElimina
  48. Mi unisco al club della Fiesta alle mandorle, felice di non essere l'unica a cui manca!

    RispondiElimina
  49. E me ci piaceva il yo-yo... poi bho, notte

    RispondiElimina
  50. WINNER TUTTA LA VITA!!!!!

    RispondiElimina
  51. Per quanto riguarda i dolci fuori produzione, il listone sarebbe obbligatorio: il meraviglioso, orgasmico Magnum gola, il Calippo alla Cola quando era davvero frizzante (era Eldorado, sigh!), il Winner Taco...
    Alla fine voto il Winner, ma non 8solo) il taco: voto TUTTA la meravigliosa scelta di gelati Winner della Eldorado a barretta: quello al cocco, quello con le arachidi... ce n'erano tanti, e li ricordo perchè me li prendeva mia mamma al baretto della piscina dopo che avevo finito la lezione di nuoto.

    RispondiElimina
  52. Doc, una domanda: si farà mai un sondaggione identico a questo ma relativo ai salati? Ho già la risposta pronta...

    RispondiElimina
  53. Il Tegolino, quello vero rigorosamente quadrato.

    RispondiElimina
  54. un noto attore australiano12 novembre 2011 01:20

    la girella old school, soprattutto dopo il cutoff del scoprirne il ridimensionamento. cmq sono sicuro di aver visto dei simil winner taco in vendita in florida

    RispondiElimina
  55. Winner Taco Uber Alles!!! Compravo pacchi su pacchi al supermercato....E poi il Magnum Essence...ma quello è roba recente.

    RispondiElimina
  56. We gentaglia,non potete lasciar passare in sordina l'evanescente ed eclettica personalità delle gomme da masticare BOOMER! Non so se ricordate, quelle con l'omino cazzuttissimo in tutina ( di latex ) aderente blu che allungava gli arti in una parodia di mr.Fantastic! VENDEREI L'ANIMA PER ASSAGIARNE DI NUOVO UNA A GUSTO (?) COLA!!

    RispondiElimina
  57. Non so se sia vietato lasciare link nei commenti e se è così mi scuso, ma visto che ho appena scoperto che tantissime persone condividono il mio tormento su questo argomento, volevo dirvi che nel mio blog ho postato la ricetta del soldino e che lunedì posterò proprio il winner taco.
    http://ritroviamociincucina.blogspot.com/
    Non saranno mai buoni come gli originali, ma la nostalgia va combattuta in qualche modo :o)

    RispondiElimina
  58. Hanno rimesso in vendita i Winner Taco. Just to let u know

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails