mercoledì 16 marzo 2011

37

Un ALTRO costume vergognoso per l'Uomo-Ragno

Arriva in questi giorni nelle fumetterie ammerrigane Amazing Spider-Man 656. Piatto forte dell'albo, il debutto di UN ALTRO COSTUME INQUIETANTEMENTE BRUTTO, STUPIDO, RIDICOLO, INUTILE per quel povero Cristo di Peter Parker [...]
La nuova - santo cielo - Spider-Armor
Giusto perché quello BIANCO PAUER RENGERZ DA FANTASTICO QUATTRO e quello con LE LUCINE AL NEON DI TRON non erano bastati. Negli ultimi DUE mesi. On a lighter note, ti è arrivata finalmente la limited edition yankee di Marvel vs Capcom 3 per PS3. Figata astrale senza pari (la limited in sé, ché del gioco, del suo circo e del suo legno si è già detto): foto a seguire as soon as tra un po'.

37 commenti:

  1. Il vampirologo che ride16 marzo 2011 20:37

    Povero Peter,un tempo eroe preferito per antonomasia di Casa Marvel,ora clown con più costumi di un trans che batte per l'autostrada.
    (e fanno tutti cagare!)

    RispondiElimina
  2. Ma che cos'è?!?!?!?!?!?!? O_O
    Ma sopratutto, arlando da discreto disegnatore: chi è la bestia che lo ha disegnato?
    Basta, ormai la Marvel è diventata ineluttabilmente l'equivalente in calzamaglia del Bagaglino. Sempre meno pentito di aver mollato dopo la fine della saga del Clone.

    RispondiElimina
  3. Il disegno dovrebbe essere di Marcon Martin, che per me è uno dei migliori disegnatori visti in Marvel negli ultimi 5 anni! Comunque mi pare chiaro che è un periodo in cui stanno introducendo vari costumi a rotazione, poi quando uscirà il film probabilmente userà per un po' quello, e poi si tornerà nuovamente alla normalità. Niente di nuovo, tutto sommato (chi si ricorda Crisi d'Identità? Finché non lanceranno una serie dedicata ai costumi smessi...).

    RispondiElimina
  4. Cari signori, voi non capite lo schema finale. Vedete gli alberi ma non la foresta.
    Tutti questi cacchio di costumi sono una mossa commerciale richiesta da Capcom per riempire i pacchetti degli aggiornamenti del loro MvsC, probabilmente pagando fior di quattrini alla Marvel per il disturbo.
    Se abbia appena detto una trollata o meno lo lascio decidere a voi.

    RispondiElimina
  5. Non credo sia una trollata totale. In fondo già negli anni di Mazinga/Goldrake & C. i produttori di giocattoli chiesero a Nagai e soci di fare i "piedi" dei robottoni più larghi per permettere al giocattolo di stare in piedi pena l'impossibilità di fare merchandising decente.
    Non mi stupirei se oggi l'industria dei videogiochi andasse a braccetto con quella dei fumetti.

    RispondiElimina
  6. lol!
    Dico solo che il primo fumetto americano che io abbia mai comprato era l'edizione italiana di questo:
    http://popculturezoo.com/wp-content/uploads/2010/12/WebOfSpider-Man100.jpg
    L'inutile armatura che veniva distrutta da (oddio) Lizard (??) nel giro di un paio di pugni...
    mah...

    RispondiElimina
  7. Capisco una volta per tutte che our friendely neigghiborough Peter Parker è il Fantozzi dell'universo Marvel e per il resto E' OVVIO che inventarsi un costume appresso all'altro e tutto il resto è tutto in funzione del business della serie "rompi le palle al tuo amante per avere la new introvabile, very rare e costosissima limited edition del giuoco con li nuovissino costume de spiderrmann!!!!":D Che veergogna....

    RispondiElimina
  8. Secondo me tutti questi continui cambiamenti esteriori o formali (vedi quel che accadrà in USA al senso di ragno) dipendono da una sola cosa: questi della marvel non sanno che cavolo fare per vendere Spiderman.
    E visto che i contenuti sono quelli che sono (ovvero, a mio parere, prossimi allo zero assoluto) puntano sui cambi di costumi e di poteri come hanno fatto in un passato recente o sui cambiamenti epocali come la cancellazione della storia di amore con la rossa (maledetto Quesada!).
    Scusate il mio sfogo, ma leggo l'Uomo Ragno/ Spiderman dal 1970 (orami sono "vecchierello) ma da qualche anno lo compro, nella versione paninara, e leggiucchio appena.
    Di questo passo tra un pò non riuscirò nemmeno più a sfogliarlo.
    Che peccato.
    L'Uomo ragno è un grande personaggio che potrebbe vivere ancora tante grandi storie, se solo ci fosse chi le sapesse scrivere.

    RispondiElimina
  9. Doppo aver visto questo prendo la settimana enigmistica e inizio.
    3 verticale, noto porco di 3 lettere...

    RispondiElimina
  10. Ma LOL. PD. Ma non è il partito né targato Padova.
    Comunque, si diceva della limited iuessei di Marvel vs Capcom 3: slip cover in cartoncino con effetto black varnish tipo copertina di Deathblow (sembra tutta nera, ma se l'inclini vedi il disegno dei personaggi), custodia di latta tutta istoriata tipo Michelangelo, fumettino di Frank Tieri di una decina di pagine, seguito da una trentina di pagine di illustrazioni, codice per scaricare Shuma Gorath e Jill Valentine di Resident Evil, e soprattutto abbonamento per un mese allo store digitale Marvel.
    Abbonamento che figlierà post a iosa, evidentemente.

    RispondiElimina
  11. Mi piace il cappuccio.

    "Non volevo chiamarti testa d'uovo. Volevo chiamarti cupola cromata" [cit.]. :D

    RispondiElimina
  12. OK, a quando Spider-Man con la ultraturbopauer Spider con elicottero annesso (ovviamente tutto in corredo col costume)? Sembra che Spidey, grazie alle scimmie instancabili assunte ultimamente dalla Casa delle MerDaviglie, stia vivendo un incubo in cui le zingarate da pubblicità su Junior TV siano diventate realtà... che God Sigma abbia pietà di noi... :(

    RispondiElimina
  13. Non ho parole. Anzi due si (e crepi l'avarizia): Marvel, pietà!

    RispondiElimina
  14. Ma in Amazing Spider-Man 666 lo vestiranno da Mephisto e gli fanno riportare tutto a prima di One More Day, vero?

    RispondiElimina
  15. A freddo le parole mi sono tornate. Lì per lì lo shock è stato troppo forte...

    L'Uomo Ragno ha da sempre un costume che, diciamo, graficamente è veramente una cagata. Cioè, se un tizio se ne andasse in giro vestito così verrebbe perculato a morte, e nessuno starebbe li a scomodarsi a considerarlo un eroe (o un criminale, a seconda dei gusti... JJJ docet).
    Allora che cos'è che ha reso questo nerd in una tutina ridicola il Mito (M maiuscola) che è sempre stato?
    Come tutte le domande di questo tipo, avrebbe bisogno di una complessa e articolata analisi per una esaustiva risposta. Ma noi ce ne sbattiamo allegramente i pendagli e mettiamo li due motivi due che sono quelli che ci fanno comodo ora (e che sono i primi che ci sono venuti in mente, ammettiamolo): le storie e la caratterizzazione del personaggio. Con tutta la calzamaglia. Nonostante la calzamaglia. La ridicola calzamaglia. Anzi di più: hanno contribuito a far diventare la ridicola calzamaglia meno ridicola. Per niente ridicola. Accettabile. Fica. Un must. Tutto in quest'ordine (almeno nel mio cervello malato). Alzi la mano chi non ha mai immaginato di indossarla per penzolare tra i palazzi (e trovali a Roma dei palazzi che vadano bene...). Ok, per quelli che hanno alzato la mano, due parole: bugiardi. E Fuori!
    Per gli altri che sono rimasti continuiamo... (Ma prima, maledetto photoshop: http://a8.sphotos.ak.fbcdn.net/photos-ak-snc1/v322/124/84/757059851/n757059851_1227028_1329.jpg)

    Storia e personalità dicevamo. Ecco perché oggi Spider-Man™ (non più l'Uomo Ragno. Ha ragione da vendere il Doc quando fa la distinguo) viene abbandonato dai fedelissimi. Ecco perché non sanno più che inventarsi per venderlo. Ecco perché la tutina corazzata disegnata alla Le-abbiamo-provate-tutte-e-non-sappiamo-più-che-caucaso-inventarci-ho-un'idea-facciamo-che-ora-ci-caliamo-un-acido-buttiamo-giù-qualche-schizzo-e-poi-facciamo-un-bel-mix-e-l'arlecchinata-che-viene-fuori-la-mettiamo-nella-prossima-cover.
    Perché non c'è più chi sa tenere una penna in mano. Perché non c'è più chi sa scrivere una Storia. S maiuscola. Di nuovo. E no, non mi si è incastrato il caps della tastiera.

    Parlava di Vermin il Doc in un altro post (o in un commento, vatti a ricordare...).
    La morte di Vermin è una delle storie che ricordo più vivide del Ragno, ancora oggi. Cioè. Un tipo in calzamaglia e un uomo sorcio! E occhietti di mostri nel buio. E un cattivo con il nome che non riuscivi a leggere senza distrarti pensando a La coscienza del Barone Zemo di Svevo...
    E ho avuto i brividi. E se non ricordo male, pianto no, ma occhi lucidi e senso di turbamento a iosa.

    Oggi (in realtà da un bel po') sono l'omoragno quello con la tuta nera. Che fa tanto (bello-e-)tenebroso. Come chiamarlo? Lutto?

    RispondiElimina
  16. a me piace, :D
    è anche vero che ho un gusto del macabro pazzesco !

    RispondiElimina
  17. Ragazzi la marvel mi sta scendendo sempre di più...

    RispondiElimina
  18. PD anzi PDL!! E come per Don non in senso partitico. Ma che roba indegna...
    condivido in pieno la lunga analisi dell'omoragno, quando la storia è degna di essere letta, possiamo accettare tizi vestiti come l'ultimo dei jobber messicani, l'ultimo degli acrobati dei circhi più infimi e così via. Ormai però per Spidey questo non vale più, i costumi che gli appioppano sono anche peggio di quanto si possa immaginare. MA come giustificano i cambi continui?

    RispondiElimina
  19. Peter lavora in un superlaboratorio dove gli lasciano fare il cacchio che gli pare. In mutande (no, davvero). Così passa il tempo costruendosi tecnocostumini brutti.

    RispondiElimina
  20. Però almeno stò costume ha senso: voglio dire, è antiproiettile ,ha una sua utilità.
    Non ho mai capito perchè spidey deve andare a menare i cattivi senza una minima protezione dalle armi da fuoco (sa creare una ragnatela artificiale , un ragnospia e non un tessuto antiproiettile? Ma daiii...)
    Se poi Peter è così secchione come lo dipingevano al liceo, perchè ora non è ricco come tutti i secchioni americani ( o forse lo è diventato, non leggo SP da tipo ... 15 anni)?

    RispondiElimina
  21. @Doc: Allora è peggio di quanto pensassi... :((

    RispondiElimina
  22. @Sam
    La tua analisi non fa una piega e mi trovi d'accordo, ma sai qual'è il problema? Che lui LO SA FARE e lo HA GIA' FATTO, negli anni 90, senza avere un super laboratorio e senza essere ricco. Creò la Spider Armor, che si vide in un solo fottuto numero, dove doveva combattere un fottio di gente da solo. L'armatura finì in pezzi (e ti credo) e Peter non la rifece più, perchè? Non c'è un perchè logico ma bensì che che ai supereroi è evidentemente vietato avere qualsiasi senso pratico che vada a cambiare il loro look o poteri classici: altrimenti i fan si mettono a piagnucolareche non è più il loro eroe, capisci? Quindi visto che ne è sempre stato in grado, gli avrebbe fatto comodo in centinaia di situazione ma solo ora salta fuori con queste cose, il senso lo perde comunque.

    RispondiElimina
  23. OK diciamo pure che sono troppo legato al passato e che il cambiamento è vita (stasera mi sento filosofo, ma si dice anche che il troppo storpia.
    E a me pare che ormai alla Marvel hanno superato il limite di tolleranza, visto che Peter cambia costume ogni numero.
    Peggio di Wasp dei bei tempi.
    In passato, come accennato da qualcuno, ci sono stati dei cambi di costume, ma erano gestiti con parsimonia.
    Ricordo quando Peter inizio a indossare il costume nero e poi scoprì che era vivo!!!!
    Ma la storia durò un bel pò.Ora è la rapidità dei cambi che mi sconvolge.
    Finirà che Peter si dovrà far costruire un bel guardaroba solo per i costumini.

    RispondiElimina
  24. @Dark Alex
    Ricordo benissimo la SP Armor, come ricordo che fu usata anche nell' ultima puntata della serie animata dell' Uomo Ragno, quella dei primi anni 90 con Venom.
    Il nostro viene convocato da Madame Web insieme ad altri SP provenienti da dimensioni parallele, per salvare un mondo dominato da un Peter diventato malvagio e fusosi con Venom dopo aver scoperto di essere un clone di quello originale ( "sembra la trama di un fumetto da due soldi" commenta il vero Spidey) ed uno di questi è un Peter Parker alla Tony Stark miliardario che indossa la SP Armour.
    A un certo punto della puntata Spidey finisce nella nostra terra ae incontra Stan Lee, con cui parla amichevolmente e lo porta in giro a spenzolare per NY.
    Tanto per dire cosa vi siete persi.

    RispondiElimina
  25. Doc, ma te lo ricordi quello zingarissimo da Ragno D'Acciaio? Creato unicamente per affrontare i Nuovi Duri in un qualche Web Of Spider-Man di qualche secolo fa...

    RispondiElimina
  26. Ah, vedo che ne parlavano anche sopra...

    RispondiElimina
  27. Il fatto è che a spidey l'armatura non dovrebbe servire per via del senso-di-ragno. A che ti serve proteggerti dalle pallottole quando ti basta schivarle?
    Il problema è tutto li: ormai chi scrive non lo fa pensando al personaggio, a chi è, qual'è la sua storia e a cosa sa fare. Ma pensando al $. Quanti gadget nuovi possiamo vendere. Quanti extra posso far acquistare nel nuovo videogame.
    Quanto riesco a vendere se in copertina schiaffo il costumino ultra-mega-iper-new-hi-tech. E colorato. E con le lucine.

    Poi se vanno pure a toccare quelle che sono le caratteristiche peculiari del personaggio, il lettore medio (che diciamolo, è un abitudinario, legge la targhetta sopra l'ascensore, quanti chili porta poi si apre la porta e non lo sa già più...) storce il naso, e dopo un po', se la cosa non è retta da una trama che regge (ma deve poter reggere un elefante in groppa a Ferrara) esige un dietro-front verso il personaggio originale.

    A proposito di questo, Doc, mi spieghi sta cosa del senso di ragno che cambia (nella forma e nel colore)?

    RispondiElimina
  28. Niente, in Amazing 654 Peter costruisce un dispositivo per fermare gli Ammazzaragni, incasinandosi il proprio senso di ragno. Azzerandolo? Cambiandone in qualche modo la funzione? Boh. Vedremo.

    RispondiElimina
  29. C'è da dire che, almeno fino a che ho seguito io, il Senso di Ragno ha creato agli sceneggiatori più grane che altro.

    Perché quando ti crei un eroe che più schivare le pallottole, dopo trent'anni comincia a diventare dure, trovargli un avversario degno.

    Per dire, la mitica roba che Venom non attivava il Senso di Ragno perché il Simbuionte era stato a lungo tempo a contatto con Peter.

    RispondiElimina
  30. Ah, son tornati pure gli Ammazzaragni. Chi c'è dietro, sempre il buon Alistair?

    RispondiElimina
  31. Sure. La lista dei nemici refrattari (almeno in un'occasione) al senso di ragno è peraltro piuttosto nutrita. Date un'occhiata qui, alla voce "Enemies immune to the spider-sense"
    (hint: c'è pure IRON MAN. Quello stronzo)

    RispondiElimina
  32. Sono (stato?) un grande fan dell'uomo ragno, per cui non posso fare a meno di osservare che ormai da parecchi anni alla Marvel stanno maltrattando il personaggio.
    Le nefandezze che gli hanno fatto prima della "mitica" saga OMD, mi hanno indotto a ipotizzare che la Marvel lo abbia volutamente ridotto una "monnezza" per far sì che i lettori accogliessero con gioia e sollievo OMD e il suo seguito BND, con cui si è inseguito un inutile ringiovanimento del personaggio, finendo per ulteriormente snaturarlo.
    Oggi le cose vanno ancora peggio, nel senso che sembra che qualsiasi fesseria venga in mente agli autori della ex casa delle idee, la testano immeditamente sul ragnetto.
    E come se si svegliassero al mattino e si domandassero: oggi cosa possiamo cambiare di spidey? Come se il cambiamento da solo fosse garanzia di qualità
    Ok, anche in passato ci sono stati dei cambiamenti; ricordo ad esempio la saga in cui a Peter spuntavano delle braccia in pù che lo trasformavano in un vero e proprio aracnide umano, ma erano storie bellissime.
    O forse mi sembrano tali perchè le ricordo con l'affetto che lega all'infanzia.
    Può essere.
    Ma quel che, secondo me, è fuori discussione, è che in questo periodo il ragno sta toccando il suo punto più basso.
    Risalirà ?
    Spero.

    RispondiElimina
  33. @pangio
    Mi ricordo quella delle sei braccia: c'erano di mezzo Morbius e Lizard. Vorrei aggiungere che l'esempio che hai citato, riguarda un cambiamento che già partiva dal presupposto di essere risolto ed anche presto (e ti credo): il cambiamento era ai fini della storia e non commerciale. Questo oltre al fatto di essere una bella storia, come hai giustamente detto.

    Ma ancora gli Ammazzaragni? Ma che due balle! Nodico, hanno eliminato Venom (ma visto l'andazzo forse è meglio così e ricordarcelo com'era) ed esistono ancora gli Ammazzaragni?!

    RispondiElimina
  34. @DarkAlex
    Complimenti per la memoria, io non ricordavo tutti i particolari della saga, e comunque concordo con la tua osservazione che in quel caso il cambiamento era finalizzato alla storia.
    Per quanto riguarda Venom , senza voler fare anticipazioni (del resto basta fare un giro su internet per avere tutte le informazioni che vuoi) ti chiedo solo : sei proprio certo dell'eliminazione di Venom ????

    RispondiElimina
  35. bah spiderman dopo wowerine è la mascotte marvel vi era un concorso su internet dove vinceva chi realizava il miglior costume per spiderman ( io) avendo realizato uno spiderman-wowerine e uno spiderman-punitore

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails