sabato 26 marzo 2011

74

Saturday night sondaggismo: l'astronave fantascienza più pheega di tutti i tempi

Questa volta l'uomo delle domande da pistola alla tempia era parecchio abbattuto. Sai, dice, ho dei problemi a casa; con mia moglie le cose non vanno più molto bene. Talmente abbattuto che si era dimenticato la pistola. Non fa niente, gli hai detto, mentre mettevi su il bollitore per il tè: me la puoi fare lo stesso, la domanda, anche se non c'hai la P38. Così lui un po' si è ripreso, è rientrato nel personaggio e puntandoti indice e medio, con il pollice alzato, ti ha chiesto a bruciapelo: "L'astronave più meravigliosamente meravigliosa della fantascienza tutta. Una soltanto. Hai un secondo". E allora sei sbiancato e hai lasciato cadere la tua tazza da tè nerd preferita di Lanterna Verde. Che non è andata in mille pezzi solo perché, nonostante tu l'abbia pagata 15 dollari, è di plastica cinese. Io... io... - hai provato a dire, ma le parole non ti venivano - io non posso rispondere [...]
Come sarebbe che non puoi rispondere?, ti ha chiesto, senza perdere la calma. Sarebbe, hai ripreso tu, che ci sono troppe astronavi incredibilmente incredibili o legate a genuini momenti emozione©. Troppe. Prendi quella di Capitan Futuro, che alla fine era una sola con quella palla e le lampadine, occhei, ma c'avevi il modellino e ci sei affezionato.
Capitan Futuro e Libertà
O la Galactica di BSG. O il Millennium Falcon. O la Sulaco di Aliens. O la Yamato di Starblazers. Cioé, tranne quei cessi volanti di Star Trek*, quei cosi ridicoli con il padellone, le astronavi sono pensate per essere pheeghe. Sono troppe. Mi spiace, non ce la faccio a sceglierne una. Non posso, gli hai detto. E allora lui ha tirato fuori dalla tasca interna del cappotto la pistola. E' solo che pensavo non ce ne fosse bisogno, ha spiegato. Prima di spararti.
OMIGIDIO!**
Sei caduto a terra, crivellato di colpi, ma poi ti sei accorto che come nel fumetto allucinato di Neal Adams erano solo ferite di striscio. E allora hai preso il coraggio a due mani così come avresti impugnato un'ascia a due mani e hai detto l'Arcadia di Capitan Harlock. Deciso. Fermo.
Perché?, ti ha chiesto lui, riponendo il ferro del mestiere. Perché nel cartone, anche se allora si chiamava ancora Alkadia, era l'astronave più potente dell'universo. Perché il teschio con le tibie incrociate gigantesco era infinitamente più zingaro di qualsiasi adesivo da camionista. Pure della testa del capo indiano apache e dell'asso di bastoni. E perché quando guardavi la sigla finale del cartone da ragazzino, e c'era quella bambina che inseguiva l'Arcadia in volo al tramonto sulla collina, pensavi sempre due cose: che quell'astronave era stupenda, e che quella bambina a Pietro Mennea non se lo vedeva proprio. 
La Death Shadow, armata di coltello zingaro estraibile tipo brutto ceffo sudamericano rissoso in centro a Milano. L'Arcadia/Alkadia che Harlock usava nella serie TV era invece questa:
Molto più signorile. Ma una cronologia precisa nelle storie di Matsumoto e nell'uso delle sue astronavi non esiste. Un tuo amico una volta si ci era messo, ma è morto
L’ordine non è una pressione imposta alla società dal di fuori, ma un equilibrio instaurato dal di dentro, ha detto l'uomo con la pistola, citando il noto pittore spagnolo José Ortega, prima di sparire per sempre. O almeno fino alla settimana prossima.

Ok, ok: ormai sapete come funziona. La vostra astronave definitiva. Una soltanto, e se vicino ci mettete anche un motivo, magari è meglio. 
Dichiari ufficialmente aperto il TeleVisitor!


* E anche oggi ti sei fatto la tua buona dose di hater. Occhei, bravo, continua così. Poi non ti lamentare
** Per saperne di più sul meme Omigidio: questo tumblrerino qui. 
Ci sei arrivato dal tuo corso di aggiornamento quotidiano sui meme preferito, il ragguardevole tumblr di Bidonica)

74 commenti:

  1. PRIMO!
    millennium falcon

    RispondiElimina
  2. Sì, però non possiamo avere sempre gli stessi gusti, Doc.

    Ammetto che c'è stato un forte ballottaggio con la Normandy di Mass Effect (come a dire, non sono solo il vecchio fottuto nostalgico nerd anni '80!)

    RispondiElimina
  3. ma la megacorazzata spaziale "yamato" di starblazers? non c'è confronto che tenga!

    RispondiElimina
  4. La nave di Harlock col teschio davanti tutta la vita.
    L'avevo ricostruita coi lego da bambino e comprato e costruito il modellino (Toei?) attorno i vent'anni.
    Death Shadow? Death Shadow.

    RispondiElimina
  5. L'Arcadia truzza col coltellone di Rambo davanti. Non c'è storia.....c'è bisongo pure della motivazione? :D

    PS
    Se non mettiamo dentro i cartoni allora sicuro l'X-wing, anche se è solo un caccia.....è troppo figo.

    RispondiElimina
  6. il tardis :D che domande :D

    comoda da parcheggiare, piccola fuori enorme dentro, viaggia in tutte e 4 le dimensioni, raccata pheega in ogni angolo dell'universo (o degli universi), si ripara da sola, non e' una cafonata da moto/autobarismo...

    servono altre motivazioni? :D

    RispondiElimina
  7. Le astronavine protagoniste di Einhander (PSX)!

    RispondiElimina
  8. Ma il coltellone zingaro davanti non lo aveva anche l'Arcadia della Serie televisiva?

    Che, comunque, vince a mani basse.
    La poppa in legno che neanche una Mini Wagon anni '60, il computerone/amicone "faccioquelcazzochemipare", gli scricchiolii che neanche la mia Y10.

    RispondiElimina
  9. OMIGIDIO!
    :D

    Voto per la Pegasus di BSG, perché era più cazzuta della Galactica.

    RispondiElimina
  10. facile

    la Executor dell' Impero di Star Wars.

    http://www.modelermagic.com/wordpress/wp-content/uploads/2009/04/executor.jpg

    perchè qualcosa di così grande e così incredibilmente elegante non si è mai più visto e non si vedrà mai.

    RispondiElimina
  11. L'intro di star wars episodio 4 mi fa ancora venire i brividi, quindi dico Star Destroyer imperiale.

    RispondiElimina
  12. Un qualsiasi sommergibile volante, anche se come Doc voto Arcadia.

    RispondiElimina
  13. Il vampirologo che ride26 marzo 2011 11:29

    Il Tardis del Dottore.Può viaggiare ovunque nel tempo e nello spazio è senziente ed è BLU.

    RispondiElimina
  14. Sarà che me li risono visti ultimamente in rapida sucessione, ma la Galactica è stupenderrima (sembra un mattone incrociato geneticamente con un tegolino, ma è meravigliosa) e, anche se non è propriamente una astronave lo so... la stazione orbitale di Babylon 5 ^^

    RispondiElimina
  15. Non so se ha un nome, ma comunque l'astronave madre di "Lord Casco Nero" di "Spaceballs". :)

    Motivazioni:

    - E' infinitamente lunga.

    - Ha l'adesivo "we brake for nobody" su retro.

    - Può viaggiare a "velocità smodata", quindi più velocemente di qualsiasi altra astronave.

    - Al sistema di puntamento armi c'è il maggiore "Stronzo" e suo fratello; il tiratore scelto "Philip Stronzo". Quindi sono in buona compagnia. :P

    - A richiesta, si può trasformare in un'immensa donna con aspirapolvere e rassettarmi la stanza... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi si chiamasse "Spaceball One"?

      Elimina
  16. @fattanz

    la death shadow aveva anche lei il coltello, ma direi che sono impartagonabili con quello dell'altra arcadia

    minuto 9:29

    http://www.youtube.com/watch?v=qasEHriCDus&feature=related

    This is a knife :D
    A conftonto la death shadow aveva uno stuzzicadenti rachitico

    RispondiElimina
  17. Nessuno l'ha mai disegnata, ma la mia astronave preferita è la prima astronave di una saga di Van Vogt, avevo sette anni, mi sconvolse.

    Invece se dovessi decidere una navicella disegnata da qualcun altro, sicuramente la destroyer di Homeworld, o.. forse la sdf-1 di Macross.

    Ma fai prima a chiedermi se preferisco ammazzare mia sorella o mio fratello.

    RispondiElimina
  18. Arcadia senza dubbio! Avevo il modellino minuscolo (probabilmente tarocco!), uno un po' più grande, ne avrò fatte diverse versioni con i Lego, avevo il modellino della navetta di Harlock e un Harlock di gomma di quelli col filo di ferro che poi si rompeva e rimaneva qualche arto ciondolante a vita!

    RispondiElimina
  19. Per me?
    L'astronave dei Gamberoni di Discrit 9, anche se non so come si chiamano :P
    Mi piace molto il Design, poi anche perchè aspetto il Prequel e il Sequel del film e non vedo l'ora di vederle in azione

    RispondiElimina
  20. La Millenium Falcon.

    Il motivo è semplice: ha fatto la rotta di kessel in meno di 12 parsec

    RispondiElimina
  21. La Yamato, ci aveva il cannone a onde moventi ci aveva, di che cazzo volemo parlare? http://youtu.be/2SQmxC0D9Es
    Poi con la sigla inglese è da fomento che la metà basta!
    Senza poi contare che è ispirata dalla nave imperiale da guerra più famosa del Giappone, la Yamato appunto.

    RispondiElimina
  22. OVVIAMENTE la USS Enterprise NCC1701E (favoriamo diapositiva http://www.startrek-wallpapers.com/bulkupload/startrek/Star%20Trek%20TNG/USS-Enterprise-NCC-1701-E-Schematics.jpg )

    p.s. ti odio, ovviamente :D

    RispondiElimina
  23. e la seconda più pheega è OVVIAMENTE l'unica astronave grassa della storia delle astronavi, la serenity di firefly (favoriamo seconda diapositiva http://www.fireflywiki.org/img/Wallpaper-Serenity.jpg).

    come dici, ne era ammessa solo una? no dai, abbassa la pistola dai... eddaiiiiii mammaaaaaa doc mi punta la pistola addosso!

    RispondiElimina
  24. Menzione d' onore per spaceball one....
    AHAHAHAHAHAHAHAH!
    http://2.bp.blogspot.com/_li5GG5WIrnA/TFCEtyAYbDI/AAAAAAAAB7k/YO3fYP1zRLc/s320/SpaceballMaid.jpg

    RispondiElimina
  25. L'Arcadia. Di. Harlock. Perchè. Sì. E. Basta.

    RispondiElimina
  26. Il Millennium Falcon è la risposta più istintiva che mi viene. La sua asimmetria è affascinante, ed ha una storia dietro che levati!
    Ma se ci devo pensare un pò... mmmm cavolo, dovrei fare uno spareggio tra la Planet Express di Futurama, Max di Navigator e l'Aquila di Spazio 1999... vabbè, voto per Max, l'astronave di Navigator ;)

    http://gorkabnitrix.free.fr/CGM%20Project/Images/1986%20-%20Flight%20Of%20The%20Navigator.jpg

    3 semplici motivi:
    - Viaggia nel tempo;
    - Ha forma variabile;
    - dentro ci posso trovare il diavoletto spaziale che è troppo faiko!

    RispondiElimina
  27. La Cuore D'Oro del compianto Douglas Adams.
    Cristo, può trasformarsi in un vaso di fiori.

    RispondiElimina
  28. Dedicato a tutti quelli che oggi stanno votando per la Yamato di Starblazers o vorrebbero farlo:

    http://www.youtube.com/watch?v=RCgnkdYOhVw&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  29. Io voto per il Tardis del Doctor Who.

    RispondiElimina
  30. Ma quali coltellini svizzeri, ma quali cannoni a onde pezzenti. L'unica, vera, astronave che mi è entrata nel cuore è la SDF-1 Macross. Dove la trovate un'altra astronave che fa anche da città orbitante, che si trasforma in un robot mega-uber-gigantesco, che fa da portaerei agli splendidi Skull Valkirye, che si rende protagonista di una spettacolare battaglia finale con tanto di canzone d'amore in sottofondo?

    http://www.youtube.com/watch?v=XD5uTeF5ol8&feature=related

    RispondiElimina
  31. Immaginare uno Star Destroyer lungo un chilometro o un'Enteprise che viaggia a curvatura nove è facile.
    Ma, costruirla davvero un'astronave?
    Ecco, è un altro paio di maniche.
    E la Discovery di 2001: Odissea nello spazio è meravigliosamente possibile, plausibile e asettica, elegante, indifferente.
    Ha un tamburo interno che ruota per generare gravità artificiale (la famosa "ruota per criceti" celebrata nella celeberrima sequenza), una rimessa con tre baccelli spaziali, una lunga coda fatta di serbatoi d'idrogeno e un motore per chi non ha fretta, che impiega due anni per arrivare su Giove.
    Tanto, ci si può sempre ibernare (quanto è bello non fare un tubo per mesi e poi risvegliarsi con un nuovo, fantastico panorama orbitale?) che a tutto ci pensa HAL.
    Se non si fa rodere gli zebedei, ovviamente.

    RispondiElimina
  32. La mitica exelion del mistero della pietra azzurra

    RispondiElimina
  33. D'istinto e a pelle, innegabilmente il Millenium Falcon.
    Certo, se non consideriamo la SpazFrag modello 666 di Lobo come un'astronave, essendo essenzialmente una moto. Girare per il cosmo su una cazzutissima dueruote con musica heavy metal a palla (ancora mi chiedo come faccia a sentirla nel vuoto), vale tutte le astronavi del mondo.

    RispondiElimina
  34. L'Arca degli Autobots, che anche se passa tutta la serie dei Transformers sepolta in un vulcano con i soli razzi posteriori belli in vista, è diventata cmq una icona. :D

    RispondiElimina
  35. Paptimus Scirocco26 marzo 2011 22:19

    Blu Noah

    E' nave da guerra, sommergibile, portaerei ed in seguito pure nave spaziale tutto in 1, ha vari veicoli ausiliari fighi (il minisottomarino, il carrarmato volante)

    RispondiElimina
  36. Ovviamente la Yamato ma più che altro perchè è stata la prima ad avere il maxischermo 4500 pollici sul soffitto... priceless

    RispondiElimina
  37. Avrei voluto dire anche io MILLENIUM FALCON, e invece sai cosa dico ?
    Gli intercettori (non so se chiamavano così) di UFO, il telefilm , ve lo ricordate ?
    Si proprio quelle astronavini monoposto con un solo razzo sulla punta che si alzavano in volo da una base terrestre(mi pare),dalla base luna e perfino da un sottomarino (o quella era la serie con le marionette?) e intercettavano i dischi volanti dei cattivoni alieni che venivano a rubarci gli organi interni e pum le facevano scoppiare.
    Solo che ogni intercettore poteva abbattere al massimo un ufo proprio perchè ognuno di loro aveva un solo razzo!!!!

    RispondiElimina
  38. Massì dico anche io l' SDF -1 di Macross.

    RispondiElimina
  39. anche io voto per la Exelion del mistero della pietra azzurra

    RispondiElimina
  40. Ma la mitica Porco-nave di "Maiali nello Spazio" (Muppet Show) non la cita nessuno? :)

    RispondiElimina
  41. Fuori concorso, l'astronave "utilitaria" delle mie innumerevoli peregrinazioni spaziali.

    L'Eagle Long Range Fighter (MK 1, 2 o 3, a scelta... :P ) di Elite 2: Frontier, immediatamente seguita dall'Imperial Courier; l'astronave del player "arrivato". :P

    RispondiElimina
  42. Eh sì, la Spaceball One non si batte...

    Marte, attento che il tiratore scelto Philip Stornzo era il cugino e non il fratello del maggiore Stronzo (e sicuramente anche dell'addetto al radar).

    Allo stesso piano ci metto anche la scrausissima Enterprise del telefilm, che disegnavo compulsivamente a scuola mentre i cosidetti professori ciarlavano...

    RispondiElimina
  43. concordo Doc: l'Arcadia è spettacolare!!!

    RispondiElimina
  44. Searching for a distant star
    Heading off to Iscandar
    Leaving all we love behind
    Who knows what danger we'll find?

    We must be strong and brave
    Our home we've got to save
    If we don't in just one year
    Mother Earth will disappear


    nuff more to be said

    RispondiElimina
  45. Doc con quel filmato di Satrblaze mi sono cappottato dalla sedia, ogni volta non riesco a capire se siamo fortunati noi a non avere programmi così o stanno troppo avanti loro. poi penso che oggi è domenica e su Rai1 c'è Gilletti e mi do la risposta.
    In vero anche io avevo pensato alla SDF-1 di Robotech (io lo conobbi con questo nome, da vecchia cariatide che seguiva le puntate che trasmettevano esclusivamente la Domenica a Ciao Ciao su Rete 4, allego RVM http://youtu.be/XuWlcZRuiVI ), l' ultimo vero capolavoro della casa del cavalluccio marino.
    Me la comprò mio padre in una lontana estate del 1986 in versione originalissima cinese tarocca da una bancherella durante una fiera in un paesino del rietino quasi sconfinando nell' abruzzo, và che memoria che ho ancora...
    Ma Argo che la guida il Capitano Avatar cell' ho 2 much nel cuore.
    E dopo aver questo mi sono sporcato le mutandine davanti...
    http://youtu.be/YBu1cZm4Gqg

    RispondiElimina
  46. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  47. CLASSE PEGASUS Modificata( MS Gundam ) per i cartoni http://www.mahq.net/mecha/gundam/0083/pegasus.htm

    oppure

    la USS Enterprise 1701-E per i telefilm/film
    http://www.startrek-wallpapers.com/bulkupload/startrek/Star%20Trek%20TNG/USS-Enterprise-NCC-1701-E-Schematics.jpg

    RispondiElimina
  48. la base bianca di gundam?

    RispondiElimina
  49. Per amor di precisone e per aumentare la cultura contemporanea (per quanto ancora!?) giappo di tutti noi, di Exelion ce ne sono due. Una è appunto quella di Nadia,l'altra è una meganave che compare negli Oav di Top'o'nerae Gunbuster, gradevole anime della Gainax (evangelion e anche, guarda un pò, il mistero della pietra azzurra, certo che citare se stessi....) purtroppo mai tradotto ma distrubuito in italia solo con i sottotitoli.

    RispondiElimina
  50. e dopo attenata riflessione.
    La nave del pirata tutto nero. ma quella col teschio davanti che se ti vedono nel retrovisore si spostano subito per farti passare

    RispondiElimina
  51. dopo accurata riflessione, e un testa a testa con il Nautilus de "Il Mistero della Pietra Azzurra" (che era sì riconvertito in sottomarino ma nasceva come astronave) voto anche io per l'SDF-1, per tutte le motivazioni che avete detto più una:
    - perchè uno dei miei sogni da ragazzino era rimanere bloccato in uno degli innumerevoli anfratti della nave con Minmei come accade a Hikaru nella seconda puntata (con tanto di pesca spaziale al tonno congelato..)

    RispondiElimina
  52. Yamato!
    Perché c'ha le tette a reazione a mezzo G, ecco perché.

    RispondiElimina
  53. io voto forte per la USS Cygnus di The Black Hole.
    il fatto che se ne sbattesse altamente di stare sull'orlo di un buco nero, e che fosse illuminata che manco le feste a Versailles dei bei tempi, oltre che comandata da un detonato di primissima categoria me la fa vincere a mani basse.
    però il mio cuore si è suicidato per tutte le meraviglie che hanno perso.

    RispondiElimina
  54. La Death Shadow di capitan Harlock l'avete già detta? :D

    RispondiElimina
  55. Il Millennium Falcon per sempre.
    Motivazione? Brutta da vedere, ma agile, velocissssssima ed è la nave di Han e Chewbe!

    RispondiElimina
  56. Si lo so, è di due giorni fa il post, ma del resto ho commentato cose vecchie di anni da quando bazzico il tuo antro, quindi tant'è...
    In realtà ci ho pensato su. A targhe alterne.

    Il primo pensiero, quello da istinto di sopravvivenza per via della pistola sbucata dalla tasca dei pantaloni del fellone, è andato al Millenium Falcon, vuoi per il film che è storia, vuoi per il modellino (che giace a casa dei miei ancora nella scatola, mai finito di incollare sul serio e mai pittato). Ma poi pensando bene al mezzo di per se, al veicolo in quanto tale, il brivido sotto pelle non si è fatto sentire.

    Allora ho scavato. Passioni fantascienziose vere... ed è emerso un numero: 0083. Quello di Sturdust Memories. Quello di Gundam 0083. Quello della Base Bianca, la corazzata federale di classe Pegasus Albione. Ma poi mi son detto, in realtà quello che mi piace di Gundam, beh, è il Gundam.

    Allora mi son rimproverato: eddai, sempre co' 'sti cartoni! E mi son risposto insolente 'Lo Spacer!' E ancora 'Ho detto basta cartoni! E poi ha il design di una Smarties gigante'. 'Ok, ok, abbasto coi cartoni. E con le Smarties'.

    Allora ho allargato il campo. 'Pensa ai libri', mi sono suggerito. E non ho potuto non farmi apparire in visione la Cuore d'Oro. E il suo motore a probabilità infinita. Cioè. Ovunque. Quandunque. Comunque. Se hai culo. E nel frattempo l'assurdo è storia. E te la puoi immaginare come ti pare, tanto è un libro. Ma poi mi sono ricordato del film. http://cache.io9.com/assets/resources/2007/11/HeartOfGold.jpg. Una palla. Passo (no, non la palla). Marvin invece l'hanno fatto niente male (http://www.simotrone.it/wp-content/Foto/PNG/Marvin00.JPG): Depresso© Inside. Con la testa triste. A palla. Ma non divaghiamo...

    C'era Max di Navigator, con lo scafo trasformista più di Brachetti, i gradini che si liquefano, il vocabolario terrestre appreso da un bimbominkia, che dice le parolacce, insulta i ciccioni, canta 'Nella vecchia fattoria' e saluta con la risata da Babbo Natale. Come fai a non amarlo? Ma poi mi son detto 'C'è di meglio. Di più fantascenzio. Sicuro'.

    E da uno dei cassetti pieni di ragnatele (lasciamo perdere i giochi di parole con il nick, please) è sbucato fuori un altro film. Di quando ero piccino. Di quando ancora vivevo quei genuini momenti emozione© (quanto ti devo per le royalties Doc?). Miracolo sull'8a strada. E le sue navicelle intergalattiche senzienti. Che si attaccano alla presa di corrente con anni di anticipo sulle auto elettriche. Che si autoriparano con rottami di metallo. Che si accoppiano (?!?) e che vanno a caccia di pezzi di ricambio per, ATTENZIONE, riprodursi e partorire baby navicelle! Cioè! Troppo avanti (o Troppo gggiusto? Che cose brutte hai tirato fuori col post sui paninari, Doc...). Più meglio di così, più fantascienzio, più pheego (altre royalties per te, Doc), no, non mi viene in mente altro.

    RispondiElimina
  57. PS: nel controlccì controlvvù ho perso il link.
    Tiè: http://www.youtube.com/watch?v=rJmvsb13dA8

    RispondiElimina
  58. e bravo Doc ^^

    Ce ne sono tante ce direi ma la prima che mi e rimasta e l'astornave di Cobra

    http://en.wikipedia.org/wiki/Cobra_(manga)

    RispondiElimina
  59. Che cazzo di domande. L'astronave migliore è ovviamente questa:

    http://www.youtube.com/watch?v=qKuwHgVOY4A

    RispondiElimina
  60. Arcadia ovviamente...ci volevo vivere da bambino e ci andrei a vivere tutt'ora se esistessexD!

    RispondiElimina
  61. Dal fatto che nessuno ha degnato per un secondo di attenzione la mia indicazione mi pone di fronte ad una triste realtà.......
    SONO IL PIU' VECCHIO QUI DENTRO!!!
    e nessuno di voi ha la minima idea di che cosa era la serie TV UFO e delle relative astronavi.
    Tranne, forse, il nostro anfitrione.
    Che tristezza.

    RispondiElimina
  62. E chi se lo dimentica UFO! Un telefilm con tipe vestite anni '70 in parrucca viola nella base orbitale, le navette (Interceptor?) e il comandante Straker che a vederlo oggi sembra una parodia!

    Se non ricordo male su Topolino c'erano fior fior di pubblicitàò dei modellini.

    Anche se a dirla tutta preferivo Spazio 1999, le varie Aquile erano uno spettcolo di design!

    RispondiElimina
  63. L'Executor di Star Wars,perchè è una figata,gli incrociatori che sono sinonimo di astronavi grandi e possenti al confronto sono mezze seghe

    RispondiElimina
  64. avrei detto l'Executor, ma poi mi ricordo che oltre che la più grande astronave della galassia è anche la più sfigata, dato che viene distrutta da un insignificante A-Wing, quindi torno alla nave che mi ha rubato il cuore da piccino, il Millenium Falcon, con tanto di scacchiera olografica ed inaffidabilissima iperguida annessa.

    RispondiElimina
  65. Eclipse.
    Per chi non sa cos'è beh... è quella al cui confronto l'executor(al cui confronto gli star destroyer sembrano dei monoposto)sembra a sua volta un monoposto... insomma l'ammiraglia dell'Imperatore. Una + cattiva penso non ci sia.
    http://www.swx.it/databank/images/0/02/Eclipse_1.jpg
    per le proprzioni
    http://img341.imageshack.us/img341/9643/eclipsebjy9.png
    nè che figa? 35km di astronave!

    (comunque segnalo, senza rischio di essere sparato visto che non è una vera astronave, il pianeta Evron da PK... xké quan'è figo un pianeta che va a spasso carico di eserciti per conquistar nuovi sistemi stellari?
    Evron:
    dimensioni:3 quadranti
    velocità: 70 varsec
    la sua onda gravitazionale ti fa svenire quando passa a due quadranti di distanza...)

    RispondiElimina
  66. La Ebon Hawk dei due KOTOR. Antenata del millenium falcon, sgangherata e asimmetrica come la sua discendente più famosa.

    @Anonimo che cita PK: ti stimo.

    RispondiElimina
  67. Nell'ordine:
    1) X-Wing fighter di Star Wars

    2) Incrociatori imperiali (sempre Star Wars)

    3) Low Altitude Assault Transport/infantry (LAAT/i) - Star Wars

    4)Express Galaxy 999

    RispondiElimina
  68. La Pegasus di Bsg .avrei voluto essere dei loro.

    RispondiElimina
  69. Arcadia(insomma quella di Star Blazers).
    Perchè a lei pure i cannoni incendiari dei cattivoni facevano na p...a!!!!

    RispondiElimina
  70. No che non ti fai un hater, anzi... c'è da fare una riflessione fra noi trekker sul fatto che, benché le astronavi della Flotta Stellare siano un bel megaconcentrato di hi-tech stràfico da zero a porno-ponte ologrammi (vero fulcro tecnologico di ST, come l'MOE della Voyager insegna), in quanto a pheegaggine hai ben riassunto tu con la storia dei cessi col padellone, battuti dai ben più faighi falchi romulani. Oddio, con l'Enterprise-E e con la Voyager qualche pallido tentativo s'intravede all'orizzione... ma poi nulla, tutto finisce "into darkness" (letteralmente)...

    Comunque... c'è che all'epoca l'idea del lucertolone robotico la cui testa diventava un accessorio centrale di un robottone io la trovavo orgasmica, e c'è pure che (sempre all'epoca) tentai di ricostruirlo in lego il Drago Spaziale di Gaiking... poi l'età avanza e il drago spaziale sembra il pizzaiolo sotto casa, quello segaligno ma con la panza alcolica tipo fiasca da 5 litri, la testa del drago ti ricorda quei teschi di bisonte da film nel deserto del Nevada... e poi arriva l'Arcadia sotomayor, ma senza coltellino, e con tanto di plancia stile galeone dei pirati vintaggi (in legno su acciaio) a vincere a mani basse pure sulla Sulaco (non me ne voglia Vasquez). Insomma, punto per l'Arcadia di Harlock dai, non c'è storia.

    RispondiElimina
  71. PS: nel caso di futuribile sondaggismo sull'astronave più demenziale/sfighé/inutile e/o sovrastimata mi prenoto già per l'Auriga di Alien 4: nome sborone da zero a Titanic, dimensioni ciclopiche ma... forma su cui sorvolerei pietosamente, guardie che si fanno incoolare (tutte!) da un fattone con la pistola puntata alla nuca, capitano maniaco sessuale e al contempo caghetta (primo sulla scialuppa... per coordinare meglio i soccorsi?) e materiali di costruzione da rigattiere: uno sputino di alien la buca quasi tutta come il solvente col polistirolo (ah, che bei ricordi!), un colpo di pistola (non di bazooka, di PISTOLA!) nello scafo la manderebbe TUTTA in decompressione... Insomma, pure un pedalò mai riverniciato sulla spiaggia di Amalfi la piglia a calci...

    RispondiElimina
  72. Yamato di Starblazers.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails