martedì 5 ottobre 2010

24

15 Masters veramente pezzenti

Perché nei pupazzini dei Masters of the Universe, nelle schiere di personaggetti e veicoli Mattel costruiti, venduti e distrutti attorno a un esile gimmick, c'erano quelli fighi, come Skeletor, la pantera di Skeletor, il ragno meccanico gigante di Skeletor, il carroarmato squalo di Skeletor e qualunque cosa avesse a che fare più in generale con Skeletor. E poi c'erano quegli altri. […]
Sulla destra, l'esercito di Skeletor. Sulla sinistra, una tigre con la maschera di pulcinella
Una premessa: sulla confezione di ciascun iscritto al circolo Acli dei Masters venivano riportati il nome e il titolo onorifico. Tipo: maestro eroico di qualcosa o campionissimo malvagio di qualcos'altro. La rigidissima dicotomia Heroic/Evil, Evil/Heroic, applicata alle abilità precipue dei personaggi che popolavano la periferia più remota del franchise Mattel, ha generato appellativi memorabili come quelli che seguono. Ah, i punti esclamativi non ce li hai messi tu.
BLADE (1987, Wave 6)
Evil Master of Swords!
Non il vampiro che ammazza vampiri in giro per l'Universo Marvel, ma qualcosa di financo peggio. Un sosia ante litteram, e un po' più zingaro su una scala da zero a Kenshiro, del Colonnello Tigh di Battlestar Galactica.
"Sono un cylon, mia moglie è una battona... dove cazzo è la mia bottiglia?"
ROTAR (1987, Wave 6)
Heroic Master of Hyper Spin!
Un cyborg con la testa incassata nelle spalle come Ram-Man, ma anche e soprattutto un trottolino amoroso dududadadà, impegnato in una battaglia sempiterna con il suo alter-ego, il temibile…
TWISTOID (1987, Wave 6)
Evil Speed-Twisting Robot!
Con la sua falce da comunista e quei colori un po' così, da zainetto Seven disegnato da un daltonico.
Le loro
zuffe furibonde assumevano dinamiche di questo tipo:
"Scema!", "Vipera!", "Pazza!"
Twistoid, appesa la falce al chiodo, si lancerà nella produzione di pomate per le emorroidi. Rotar aprirà invece una serie di club pseudomassonici che ancora oggi portano il suo nome.
NINJOR (1987, Wave 6)
Evil Ninja Warrior!
In una botta di creatività, i designer Mattel copiano il primo pupazzino cinese in foggia di ninja che trovano su una bancarella della Fiera di San Giuseppe. Però, attenzione, questo è un ninja MALVAGIO, mica un ninja qualsiasi.
BLAST ATTACK (1987, Wave 6)
Evil Blast-Apart Robotic Warrior!
Il robot guerriero con il potere, UTILISSIMO in battaglia, di spaccarsi da solo in due come la mela di Superfantozzi. Non a caso "attak" è scritto senza la c. Attak, come la colla che serve a rimetterlo assieme, il povero coglione.
SCARE GLOW (1987, Wave 6)
Evil GHOST of Skeletor!
La prima e unica action figure di Kriminal. L'alabarda, peraltro, è una di quelle del Castello di Grayskull, solo verniciata color slime.
SNOUT SPOUT (1986, Wave 5)
Heroic Water-Blasting Firefighter!
Il pompiere eroico! Si sta combattendo una guerra planetaria contro dei mostri schifosi capeggiati da uno scheletro culturista e qualcuno manda non uno tutto pieno di armi come, chessò, Rio Blast, ma un pompiere! Uno che è come the Elephant man, però non fa piangere. Cioè, pure, ma è diverso.
FAKER (1983, Wave 2)
Evil Robot of Skeletor!
Uno pensa che l'action figure del Principe Adam sia un riciclo già di suo abbastanza sporcaccione di He-Man. Ma poi ci si ritrova tra le mani Faker. Faker sta a He-Man come Bizzarro a Superman: è un robot, è blu come un puffo, ha un adesivo pezzente sotto la corazza per far capire che sì, nonostante gli addominali e tutto il resto, è un automa. Un automa con le mutande imprestategli da Skeletor e i capelli color tic tac all'arancia.
Si può tirare fuori, sul tema dei doppi malvagi, qualcosa di più cheap, risibile, insulso?

Beh, in effetti...
CLAMP CHAMP (1987, Wave 6)
Heroic Master of Capture!
Il grande campione del pizzicotto meccanico, con un costume molto minimal per far vedere bene che è di colore. Di colore nero. Ché alla Mattel ci potevi dire tutto tranne che erano razzisti: con tutti quei bambini asiatici ridotti in schiavitù per girare gli spot televisivi.
GWILDOR (1987, Wave 6)
Heroic Creator of the Cosmic Key!
Peggio di Orko. Molto peggio di Orko. Infinitamente peggio di Orko. Gwildor è il padrone della chiave cosmica e ha come accessorio una chiave cosmica e come potere, uh, quello di saper usare la chiave cosmica. Che va girata con polso fermo e tirando la maniglia, altrimenti non fa il secondo scatto.
MEGATOR (1987, Wave 6)
Evil giant destroyer
Questo coso orribile è uno dei Masters di grande formato (l'altro era Tytus) prodotti appositamente per l'Italia. Sempre plasmati con plastiche tossiche in una qualche fabbrica dell'Argentina (la Cina ancora non si portava) sperduta nelle Pampas, ma solo per voi, ragazzi di ieri voi. Qualcuno si chiederà a questo punto: oh, ma tutti i personaggi della serie 6 del 1987 facevano cagare? La risposta è un roboante .
JITSU (1984, Wave 3)
Evil Master of Martial Arts!
Oppure: Evil Cousin of Mr.T!
LEECH (1985, Wave 4)
Evil Master of Power Sunction!
Vogliategli bene, al povero Leech. Pensate cosa deve essere stata la scuola media, assieme a Hordak e agli altri amichetti dell'Orda, per uno con il titolo di MAESTRO DELLA SUZIONE POTENTE.
"The power"! C'è scritto "the power"! Ci succhio solo il potere, io...
SY-KLONE (1985, Wave 4)
Eroic Fist-Flinging Tornado!
E a proposito di titoli equivoci, ecco un bel biondino con il suo pugno eroico e il vestito da ricchionata new age.
MANTENNA (1985, Wave 4)
Evil Spy with the Pop-Out Eyes
In pratica, oltre ad essere brutto di una bruttezza rara, Mantenna aveva questo incredibile potere dell'essere ESOFTALMICO.
STINKOR (1985, Wave 4)
Evil Master of Odors!
Ma arriviamo finalmente a lui, il top di tutti i Master pezzenti: Stinkor. Il maestro malvagio dei cattivi odori. Cioè un povero cristo c'ha un problema di sudorazione acida, e invece di regalargli un deodorante neutro roberts, uno stick infasil, una bomboletta malizia, lo battezzano signore delle puzze? E perché non Maragià dei falliti? Gran Visir dei poveri stronzi?

E con questo ultimo Master, che più che un Master al massimo poteva aspirare a fare il bidello, abbiamo finito. Fine del post, buona serata, (manu) ciao.

(Quasi quasi, però, ti è venuta voglia di un altro post sui Master fighi. Ci pensi su, ma solo se te lo chiede Utopia*Engine)



ALTRI POST SU HE-MAN E COMPAGNI DI MERENDE:

24 commenti:

  1. Ed io te lo chiedo!

    Ma poi, che cazzo è Twistoid? Perché ha le braccia da playmobil? Perché è così sfigato? Senza dubbio il personaggio con maggiore spessore emotivo fra i Masters.

    RispondiElimina
  2. Cioè, io Jitsu ce l'avevo. Jitsu. Rendiamoci conto (signoriddio). Con il braccio destro con la molla ed il pugno dorato uattà. Bellissimo.
    Scare Glow più che il Kriminal di Bunker-Magnusiana memoria mi ricorda invece lo spettrale Fantaman, quello di "c'era tanto tempo fa un'antica civiltà". OMG. Se all'Ing. Utopia hai promesso il post sui Masters fighi io chiedo (che dico chiedo? ESIGO) il post-post-modernista sul Fantaman "che sa volare, sa nuotare e tutti aiuterà. FANTAMAAAAAANNNNN!!!!" Da flebo.

    RispondiElimina
  3. Utopia: beh, se proprio insisti... ;)
    Brando: purtroppo su Fantaman sono poco preparato. Oh, qui in africa non lo davano sulle reti private.

    RispondiElimina
  4. Ah ah ah! Leech! :D

    RispondiElimina
  5. Stinkor(traduz. Puzzone) è senza dubbio un must-have, ma nella confezione era inclusa una fialetta puzzolente di carnevale ?

    RispondiElimina
  6. Puzzava di suo, Stinkor. Un odore strano, tipo plastica bruciata. Ho letto che la puzza era ottenuta mescolando nella plastica olio essenziale di patchouli.
    Una domanda da almeno 150.000 al milionario di gerryscotti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il suo odore mi ricordava quello della lacca per capelli. Tra l'altro lo sto annusando proprio adesso e quell'odore persiste dopo trent'anni...

      Elimina
  7. Ho tutt'ora Orko, Stinkor e pure Leech!!!

    Vinco qualcosa? :p

    RispondiElimina
  8. no, però occhio che arriva Utopia*Engine, ti tramortisce a colpi di asterisco e se li frega tutti e tre.

    RispondiElimina
  9. SCARE GLOW è in pratica Fantaman dei cartoni jappo anni '60:
    http://image.gameternity.com/free-hosting/image-F92D_4AC9EB37.jpg

    STINKOR non lo ricordate bene, in pratica sul retro c'era un tappo e bisognava riempirlo d'acqua. All'interno era cavo e c'era un cilindretto di sostanza nera che a contatto con l'acqua generava una puzza tipo fogna di calcutta.

    RispondiElimina
  10. Aggiungo: era certamente merda pressata.

    RispondiElimina
  11. Twistoid è da fatality!

    Bellissimo articolo, mi sono incollato al monitor ad ispezionare minuziosamente i pupi, mitici!

    Grazie Doc!

    RispondiElimina
  12. Dai pero' Scareglow e' da mettere tra migliori era troppo bello,minchia la notte da bambino vedendolo illuminato con quel sorriso non mi faceva chiudere occhio!

    RispondiElimina
  13. L'evil cousin of M.T c'ha pure il pizzetto =))

    RispondiElimina
  14. ROTAR ,GWILDOR e BLAST ATTACK: li possedevo quando ero fanciullo! ahahahha, avevo anche io dei dubbi sull'utilità di Blast attack...

    RispondiElimina
  15. @MaxxLegend

    Sinkor non solo ce l'ho (assieme ad un bidone di masters completi in cantina), ma me lo ricordo così bene da sapere che dici delle gran banfate. -_-

    RispondiElimina
  16. ROTAR era il peggiore... e io l'avevo pure!

    RispondiElimina
  17. SCARE GLOW me lo regalarono per il mio quinto compleanno !

    RispondiElimina
  18. vabbè ma blade non vale, l'ha preso dal film! E mi sembra anche Gwildor. Praticamente era una serie a parte di giocattoli inserita di straforo nella serie classica ;)
    Per il resto... ho ancora a casa Blade, Rotar, Blast Attack e Snout Spout. Ma non c'è di che vantarsi! :P

    RispondiElimina
  19. Scusa Doc. io ricordo altri due Masters uberpezzenti di cui ignoro il nome.
    Credo che entrambi facessero parter dle Caln del Serpente: il primo era una specie di drago con le braccia lunghe stile bendable mentre il secondo assomigliava a Medusa (la creatura mitologica non l'animale che pizzica) e la sua prerogativa era un meccanismo a molla nella testa che gli faceva schizzare fuori due serpenti rossi al posto degli occhi.
    Ricordo che li aveva comprati entrambi un mio compagni di classe e lo abbiamo preso per il culo per secoli da quanto erano brutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Squeezer e Snake Pit. Avevano il loro perchè :D :D :D Squeezer non era malaccio e Snake Pit era abbastanza orrido, ma funzionale nel contesto della "Società dei Serpenti" di King Hiss :D :D :D :D (altro gran pezzentone dal look "faraone andato a male") :D :D

      Elimina
  20. penso di averli avuti tutti...:-D

    RispondiElimina
  21. Rotar e Twistoid proprio non me li ricordavo, così come i due giganti. Ricordavo che in una delle nuove serie c'era un certo Optic, un bulbo oculare vagante. chissà quanto spendeva in colirio...


    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails