martedì 13 luglio 2010

8

PES 2011: parliamone

E' arrivato il Marino! primo trailer decente di PES 2011, il gioco che secondo Konami rilancerà alla grande la serie dopo diverse annate all'insegna del fiero tafazzismo. Nei sei minuti scarsi di filmato si vedono alcune cose buone (poche), si vedono diverse cose brutte, si vedono financo cose buone che potrebbero però rivelarsi alla fine della fiera molto brutte. [...]
E sì, stai parlando della concatenazione selvaggia di trick. Si vede pure un Messi che segna a tutto spiano mentre in Sudafrica non l'ha mai messa, ma vabbé. Il codice preview ancora non ti è arrivato, quindi al momento questo è tutto quello che puoi offrire per provare a intavolarci su un minimo di discussione. Speranze? Paure? Fottesega? Voialtri come la vedete?

8 commenti:

  1. Quel poco che ho provato all'E3 non mi sembrava male, ma la verità è che ormai fottesega.

    RispondiElimina
  2. Non ho grandi aspettative per la prossima stagione, credo che ci troveremo per le mani versioni leggermente corrette dei giochi attuali. A fifa ci ho giocato troppo, mi è diventato meccanico e non mi diverte più, gli ultimi pes invece li ho trovati brutti, senza mezze misure. Diciamo che sono rassegnato a un'altra stagione di transizione, personalmente spero in virtua striker con modalità online su xboxlive arcade, a quello ci giocherei molto volentieri.
    Poi va beh fifa 11 lo prenderò sicuro ma senza entusiasmo. Per fortuna mi sono reso conto che riesco a vivere anche senza giochi, roba impensabile fino a qualche anno fa. Tipo durante i mondiali non ho toccato ne fifa ne pes, assurdo.

    RispondiElimina
  3. ovviamente intendevo dire che riesco a vivere senza giochi di calcio, senza giochi in senso assoluto mai e poi mai, piuttosto senza fic@!

    RispondiElimina
  4. ..I BINARI. L'importante è che eliminino i fottuti binari. Cazzo, ormai mi hanno trasformato PES in un simulatore di Trenitalia. O in Densha de Go! se preferite. :)

    RispondiElimina
  5. Ma erro o eri moderatamente entusiasta di pes2010?
    Personalmente, dopo anni di additivismo, sono del tutto disamorato. Non ne posso più di vedere difetti decennali perpetrarsi manco andreotti.
    Per fortuna perché fino a pes5 (per me il pes defintivo - prego astenersi winningeleveniani rompicazzo) ero davvero ai limiti della dipendenza.

    RispondiElimina
  6. Non erri. Lo ero, perché premesse e promesse (per quanto valgano ormai le promesse Konami, cioé niente) erano incoraggianti. Poi il gioco è venuto decente, l'online è venuto decente, ma FIFA era lì che rideva in modo indecente. Ora arriva l'autunno e la giostra riparte, ma effettivamente sì, anno dopo anno frega ormai sempre meno

    RispondiElimina
  7. Quoto pettanick. PES5 strarullava di brutto. :)

    RispondiElimina
  8. winning eleven tutta la vita, pes 5 sarebbe il 9? meglio l'8, poi va beh noi giocatori pro si andava di patch, wendetta, wedoit e altre che ora non ricordo, ma poi vogliamo parlare delle copertine jap? delle tre versioni l'anno che andavano continuamente a migliorarsi?
    li ho ancora tutti rigorosamente originali (li vendo anche, volendo), quello era giocare, quella era passione, giochi che mi accompagnavano per tutta la stagione calcistica, perchè si giocava sempre a winning eleven e virtua fighter, tutto l'anno
    casualità e causalità ai massimi livelli, ogni partita un'avventura...

    beccatevi la copertina del 6, molto significativa:
    http://www.gifgratis.net/immagini/PS2/W/Winning_Eleven_6_Ps2.jpg

    pes ha sempre sukato pesante, era per la gente che si accontentava, soprattutto agi inizi quando non c'era neanche il pal 60, poi son restati i palloni giganti, la difficoltà abbassata e le caratteristiche dei giocatori alterate

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails