giovedì 17 giugno 2010

0

I mondiali di calcio nell'era degli 8 bit (quando i mulini erano blandi)

Com'erano i giochi di calcio all'epoca del Commodore 64? Il solito International Soccer, Microprose Soccer dei Sensible... e poi?
Scavando nella collezione ti sei imbattuto in queste cassettine per il biscottone. Match Day II, Adidas Championship Football e addirittura una compilation (Soccer Spectacular) con ben cinque giochi dedicati all'attività pedatoria, uscita a ridosso dei mondiali del '90. Che roba era? [...]



Beh, essenzialmente roba dimmerda. Scendendo nel dettaglio:


MATCH DAY II (Ocean, 1987)
Una conversione da Spectrum, il che è tutto dire. Sul retro della cassettina è riportato un quote di Zzap!: "La sua profondità di gioco è incredibile... Un gioco troppo bello per perderselo". Zzap!, lo ricordiamo, era quella stessa rivista che indicava nella merdosa conversione di Golden Axe un titolo identico al coin-op. Ci devi crederci.
Ah, le squadre hanno nomi come Soccerama, Bombay Mix e Ritman United. Cioé, Ritman United.


SOCCER SPECTACULAR: FOOTBALL MANAGER (Addictive, 1984)
Il primo gioco della compilation è anche il primo, storico Football Manager. Dell'82, ma arrivato su C64 due anni più tardi. Sì, quello con la grafica di un bancomat.

SOCCER SPECTACULAR: PETER SHILTON'S HANDBALL MARADONA! (Grandslam Entertainment, 1988)
Ché quella storia del gol di mano di Diego nella finale dell'86 agli inglesi non dev'essere andata particolarmente giù. A ogni modo, il primo simulatore di portiere della storia era divertente. Soprattutto perché ogni parata era seguita da un'inquietante voce digitalizzata. Sééééiv. Ahhhh! Che ho fatto! Ah no, niente. Tuttapposto.

SOCCER SPECTACULAR: PETER BEARDSLEY'S INTERNATIONAL FOOTBALL (Grandslam Entertainment, 1988)
Nel 1988 si dev'essere consumata una grande storia d'ammore tra Grandslam Entertainment e i giocatori inglesi di nome Peter. Dal portiere Shilton al centravanti Beardsley, in un titolo in cui (foto sopra) al fischio d'inizio gli atleti in campo si fissano in cagnesco tenendo le mani in tasca. E indossano maglie di colori diversi, come nelle partite al parchetto sotto casa.
SOCCER SPECTACULAR: SOCCER SUPREMO (White Parker, 1988)
Altro manageriale, altro gioco sviluppato da un simpatico nerd nella solitudine del suo tempio delle pippe, altro comparto grafico da Televideo Rai.

SOCCER SPECTACULAR: WORLD CHAMPIONS (E & J Software, 1987)
Come sopra. Uno si compra una compilation sui mondiali con i suoi pochi soldi da ginnasiale, e si ritrova tutti questi manageriali della cippa. Bella sfiga.
ADIDAS CHAMPIONSHIP FOOTBALL (Ocean, 1990)
La puzza di fregatura era nell'aria. Eppure ci sei cascato con tutte le scarpe (coi tacchetti). Zzap! gli avrebbe rifilato qualche settimana dopo un 37%. Il che, visto come la prestigiosa rivista (soprattutto nell'edizione originale inglese) era solita premiare i giochi dimmerda, era abbastanza indicativo.
In compenso, nella scatola del gioco era presente il cedolino di un concorso per vincere Azteco, il pallone ufficiale dei mondiali di Italia 90, e una cassetta audio dei New Order, quel che restava dei Joy Division.

0 commenti:

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails