giovedì 10 giugno 2010

4

Frequency: One Man (Rock) Band

Frequency è un film dimmerda del 2000 in cui Caviezel parla col padre morto attraverso un baracchino. In pratica Aladar della famiglia Mezil che contatta via radio il pronipote, però al contrario. Ma di questo poco ve ne cala. Perché c'è caso che Frequency sia anche un gioco per PS2 sviluppato da Harmonix nel 2001. Sì, Harmonix quelli di Amplitude. Quelli che quando Konami li ha ingaggiati per tirar fuori qualcuno dei suoi bemani si sono detti, sai che c'è?, il gioco musicale me lo faccio per conto mio e vaffancuore. Quelli che con Guitar Hero e Rock Band vi hanno riempito la casa di giocattoli di plastica per bambini. Quelli. [...]


Ma lasciando perdere per un attimo la deriva al PVC del team di Cambridge, Massachussets, torniamo a Frequency. Un titolo che ingloba già in nuce, in quel 2001 di grattacieli che esplodono, tutte le future variazioni sul tema del genere musicale. Perché Frequency è essenzialmente Rock Band, Audiosurf e DJ Hero messi assieme. Libero da appendici plasticose, utilizzando il solo pad salti da una traccia all'altra di brani con abbastanza funk ed elettronica dentro da piacerti. Piazzi un paio di note di batteria, ti porti veloce sulla pista del basso per dare un minimo di ritmica al brano, mandi in loop la voce e il synth, vai di freestyle con lo scratch, accenni un riff di chitarra. Pur all'interno dei vincoli rappresentati dalla struttura del pezzo, chiaramente, la sensazione di libertà nel modulare quest'ultimo è piacevole. Le note di Orbital, Crystal Method, Funkstar De Luxe ti scorrono addosso, impacchettate in una cornice grafica fantascienza che fa molto primi anni duemila, e tu ti lasci trasportare, il volume a palla nelle cuffie. E' pronto, ti dice una voce dall'altra stanza. Eh?, chiedi sfilando dalla testa il cuffione da dj. Vieni che è pronto. Ah, ok.

SCIMMIUDIZIO:





Sopra un filmato di Frequency. Sotto ulteriori sample preceduti da un altro, altrettanto valido modo di interpretare il concetto di polistrumentalità suggerito dal gioco Harmonix.



4 commenti:

  1. http://www.youtube.com/watch?v=WyCMM6e1Lbo

    non ci sono più i guitar her odi una volta..:D

    Crj

    RispondiElimina
  2. Grazie per la rece, capo!
    Quando mi fai anche quella di Amplitude?

    RispondiElimina
  3. Diomio, cosa non è stato questo gioco per me. Grande, grande e grande ancora.

    E diomio che delusione non è stato Amplitude.

    Bravo, Doc, per il pezzo dei Funkstar, il più bello a assieme a questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=4tZNIhO1eSU

    scritto appositamente per il gioco da Oankefold.

    Unz, unz, unz power di quelli bbbuoni.
    Videogiochi di quelli bbbbuoni.

    -Stefanunz

    RispondiElimina
  4. Con quel soundtracco pietoso, mitch, quello non lo prendo neanche a 4 euri dal gheistop.

    @ crj, stefanunz: Harmonix, una carriera in (de)crescendo

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails