sabato 3 aprile 2010

7

Resident Evil 5: oh my Gold!

Resident Evil 5: Gold Edition è Resident Evil 5 con quelle cose che Capcom ha tolto per venderle a strozzo ai poveri pirla che se le comprano sotto forma di DLC. E ci dicono pure grazie. "Grazie Capcom". "Non c'è di che, pirla. Torna pure quando vuoi".
E' il gioco che doveva essere un anno fa, che magari così veniva su un po' meglio (ma neanche poi troppo). [...]


La prima volta che l'hai visto, RE5 - a Osaka, negli studi Capcom - hai pensato che non era poi malaccio. Ma solo perché ti hanno fatto vedere a tradimento il livello migliore, quello della baraccapoli con l'uomo asciato. Poi hai giocato tutto il resto, e sono spuntati i selvaggi col gonnellino di paglia, i motociclisti smarmittanti, tutti quei tizi con la motosega, l'insettone svolazzante. OLTRE alle mille cazzate nella struttura di gioco. Ora, di interessante, la Gold Edition, avrebbe soprattutto questi due capitoli inediti. Nel primo ci sono Jill e Chris in una magione che sembra uguale a quella del primo RE, lassù sulle dolci collinette di Raccoon City. Tanto che a un certo punto sono gli stessi protagonisti a dire che sto Spencer con le case non è che ci deve aver avuto tutta questa fantasia. E che, essenzialmente, con le manovelle da infilare in pertugi di tutte le forme c'ha rotto il cazzo. Il primo DLC dura un'oretta scarsa: non si può salvare, non si può ricominciare, non si possono fare domande, non fa più fermate neanche per pisciare. Vai avanti, raccogli munizioni, infili fottute manovelle nei fottuti pertugi e l'unico nemico che incontri è questo qui sotto: sì, un temibile uomo scartellato armato di ancora. Che le cantine delle antiche magioni ne sono piene, di ancore.
Alla fine c'è lo scontro con Wesker, che però è il Wesker matrixo che evita tutti i colpi con stile e si teletrasporta da una parte e dall'altra e ti alza pure il medio quando provi a colpirlo con un fendente di coltellaccio. Finisce come finiva nella campagna principale di RE 5: Jill colpisce Wesker con una poderosa clothesline bresslinistica seguita da un inverted suplex e tutti e due precipitano abbracciati verso morte certa dalla Rupe Tarpea. Fine del primo DLC, grazie a chi ha sganciato 400 MS o 5 euri per sta roba e ancora più grazissime a quei coglioni che si sono comprati la Gold Edition apposta. Passiamo oltre.
Nel secondo DLC c'è di nuovo Jill Valentine, che ha sempre lo sguardo intelligente come quello di De Rossi della Roma, i capelli biondi da sciampista e la tuta imprestatale da Nina Williams di Tekken, tutti tratti distintivi della nuova Jill dei giorni nostri. 
Lasciatasi alle spalle il controllo mentale operato da quell'aggeggio incastonato sulle tette e affiancata ora dall'agente Josh Stone, Jill deve essenzialmente ammazzare un sacco di negri. Finisce (dopo un'altra cinquantina di minuti non salvabili) con la solita scena del fortilizio da difendere in attesa della cavalleria. Un po' Left4Dead, molto rottura di coglioni.
Infilatisi nell'elicottero dopo il sacrificio del loro pilota (ma tanto era negro pure lui) Jill e Josh si ripromettono di andare subitono ad aiutare Chris e Sheva. 
E partono a tutta birra nella direzione opposta. Ciao, cì.

7 commenti:

  1. Eh. Mi sembra già di vedere sul tuo volto quell'espressione attonita di felicità mista a stupore di fronte al trailer dell'ultimissimissimo "Resident Evil: Afterlife" con la Jovivich. OMDLR (Oh Mio Dio le Risa).

    RispondiElimina
  2. Con i film di RE ho smesso. Molto tempo fa.

    RispondiElimina
  3. per cui ho fatto bene a prendere sta robaccia Goldon edition non avendo ancora giocato il 5? Sembra di no. Prima giocherò il quarto (sono sempre indietro io..) capitolo che mi dicono sia più fresco..
    Amen!
    crj

    RispondiElimina
  4. Se il 5 liscio non l'hai giocato, hai fatto bene. Ma com'è piuttosto che non hai ancora giocato il 4?
    "Forastero!!!"

    RispondiElimina
  5. lo inzio questo venerdì, ho portato il gc dalla donna per giocare ai quella trentina di giochi che mi manca da giocare..:D
    crj

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails