venerdì 9 aprile 2010

0

Jennifer's Body: il corpo di Jennifer! (amen?)

La prima volta che hai visto Megan Fox è stato in un cinema di Santa Monica, durante l'E3 dell'austeritas.
Stavi dormendo in una poltroncina di quelle comode, narcotizzato da tutto quell'odore di burro fuso per popcorn, quando un tizio dietro di te ha urlato, con l'accento tipico della California del Sud: "Minchia che pheega!".
Ora, questo Jennifer's Body, filmetto vagamente horrorifico che sulla pheegaggine della signorina Fox si è giocato anche più di tutto, com'è?  [...]


Un po' di tempo fa, quella personcina non proprio a modo di giopep-con-la-G-MAIUSCOLA ne scriveva che è un film dimmerda, anche se qualche spunto carino in fondo c'era. Che con una regia migliore, magari, ne veniva fuori pure una roba decente. Ma, diceva l'uomo GiOpEp, così com'è è una porcheria in cui ci sono solo Megan Fox, Amanda Seyfried, loro due che limonano duro, nient'altro.

Sei perfettamente d'accordo a metà.

Nel senso che per quanto la Fox resti uber-topa anche quando è struccata, imbruttita e con la faccia da tossica sotto metadone, il film è effettivamente una becera porcheria, nonostante qualche scampolo di idea carina comprata ai saldi dallo sceneggiatore lasciasse sperare (tipo per i primi cinque minuti) molto di più. Quella che potrebbe essere una vena sarcastica tutto sommato piacevole, in un genere che - storicamente - quando prova a esser simpatico svacca subito, annega infatti ben presto nel mare magnum delle puttanate, e dopo che la protagonista ci aggiorna sulla sua perduta illibatezza anale e fa un rutto da primato europeo (no, davvero) si scivola tutti zitti e muti verso un remake vagamente splatter de La mia peggior nemica e Il Dottor Dolittle. Le solite cose da film per adolescenti metallari un po' emo (e molto coglioni), il solito vomito colorato, il solito spiegone finale (ma, in questo contesto, sticazzi), i soliti effettini, il solito, grazie. Prego (ma quello è Lance Henriksen?). Si figuri (sì, è lui). Noncediché (minchia com'è diventato vecchio).


(Solo che:
a) la battuta su WIkipedia non era terribile. Quelle su Phil Collins e il Rocky Horror PS, quelle erano terribili
b) quella cofana della Seyfried non l'hai proprio vista. Ma sicuro sicuro che c'era nel cast?)




0 commenti:

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails